Allegrini
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 06 luglio 2020 | aggiornato alle 01:44| 66554 articoli in archivio
HOME     SALUTE     STILE DI VITA

Junk food nelle scuole statunitensi
Michelle Obama attacca i repubblicani

£$Junk food$£ nelle scuole statunitensi 
Michelle Obama attacca i repubblicani
£$Junk food$£ nelle scuole statunitensi Michelle Obama attacca i repubblicani
Pubblicato il 07 luglio 2014 | 18:45

Con un intervento sul New York Times, la first lady si schiera di nuovo dalla parte dei bambini e della loro salute. Parlamentari repubblicani sotto accusa perché rispondono agli interessi dell’industria alimentare

Michelle Obama (nella foto) torna a tuonare sulle colonne del New York Times contro il partito repubblicano, che vuole “rottamare” la sua campagna contro l’obesità infantile, attaccando in Congresso le norme introdotte e quelle ancora da introdurre per garantire un’alimentazione più sana nelle mense scolastiche.

Michelle Obama«Lotterò fino alla fine per la salute dei nostri bambini», scrive la first lady, che già lo scorso 29 maggio era intervenuta con un editoriale sul quotidiano newyorkese puntando il dito contro il Congresso e in particolare contro i parlamentari del Grand Old Party, accusati di voler annacquare una serie di misure varate negli ultimi anni al fine di eliminare il “junk food” (il cibo spazzatura) dalle scuole. Un intervento molto “politico” che molti commentatori interpretarono come un possibile primo passo verso la discesa in campo di Michelle, che secondo alcuni osservatori potrebbe candidarsi al Senato una volta che gli Obama non saranno più alla Casa Bianca, seguendo di fatto le orme di Hillary Clinton.

«Ricordate quando alcuni anni fa il Congresso dichiarò che la salsa e il condimento sulle fette di pizza dovesse essere considerata come una verdura nelle mense scolastiche? Non c’è bisogno di essere dei nutrizionisti per capire che questo non ha alcun senso», scrive Michelle, denunciando il fatto che in questo momento i repubblicani stanno più che mai tornando alla carica per rendere meno severi gli standard nutrizionali nelle scuole, rispondendo spesso agli interessi dell’industria alimentare.

Ed un voto è previsto a Capitol Hill nei prossimi giorni, con la Casa Bianca pronta a porre il suo veto per sostenere la battaglia all’ultimo sangue ingaggiata dalla first lady. battaglia che potrebbe sfociare nella prima vera e propria vittoria “politica” di Michelle Obama.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


michelle obama obesita new york times partito repubblicano industria alimentare junk food

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®