Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 26 maggio 2020 | aggiornato alle 19:34| 65796 articoli in archivio
HOME     TURISMO     TERRITORIO
di Mariella Morosi
Mariella Morosi
Mariella Morosi
di Mariella Morosi

Trekking urbano in 33 città italiane
Alla scoperta della bellezze del Paese

Trekking urbano in 33 città italiane 
Alla scoperta della bellezze del Paese
Trekking urbano in 33 città italiane Alla scoperta della bellezze del Paese
Pubblicato il 23 settembre 2014 | 12:54

L'11ª edizione della Giornata nazionale del turismo lento propone un ricco programma di appuntamenti da nord a sud Italia, per riscoprire le bellezze del Paese, camminando senza fretta, praticando il trekking urbano

Sono 33 le città italiane che hanno aderito all’iniziativa del Trekking urbano che prevede la riscoperta delle bellezze del nostro Paese semplicemente camminando senza fretta. Il tema scelto per questa 11ª edizione della Giornata nazionale del turismo lento, presentata a Padova a Villa Giusti, è “Ricordare e ripercorrere la nostra storia a 100 anni dalla Grande Guerra”. Non a caso l’iniziativa è stata presentata nella storica Villa Giusti, dove il 3 novembre 1918 venne firmato l’armistizio che sancì la fine della devastante guerra tra il Regno d’Italia e l’Impero Austro-Ungarico.



Folto il programma di appuntamenti e di aperture speciali di siti, dal nord al sud d’Italia comprese le isole. In alcuni casi, gli appuntamenti si protrarranno anche il 1 e 2 novembre. Il programma delle visite a piedi prevede percorsi con diversi livelli di difficoltà, accessibili a tutte le età, offrendo un modo sportivo e piacevole di visitare i centri storici, alla scoperta di angoli sconosciuti e panorami inediti. Percorsi sempre nuovi che conducono a musei, monumenti, luoghi panoramici, osterie alla riscoperta di tradizioni enogastronomiche, botteghe artigiane, mercatini, parchi.

«Quella del trekking urbano - ha sottolineato Sonia Pallai, assessore alle Politiche del turismo del comune di Siena, capofila del progetto - è una scommessa vinta. Siamo all'XI edizione e le città aderenti per il 2014 sono 33. Un evento nazionale che valorizza il turismo esperienza le e che unisce la possibilità sia per il turista che per il cittadino, di scoprire in maniera inedita le città d'arte» .

L’idea che valorizza i nostri centri storici è stata sostenuta anche da Matilde Russo della delegazione di Catania e da Flavio Rodeghiero, assessore alla cultura e turismo del comune di Padova. «Sosteniamo il trekking urbano e in particolare ci coinvolge particolarmente - ha detto Rodeghiero - perché è proprio nella nostra città è stata firmata la pace. Una pace che anche oggi dobbiamo promuovere».

L'iniziativa è nata a Siena nel 2002 per iniziativa del comune e sin dalle prime edizioni ha coinvolto altre città, conquistando un vasto pubblico di cittadini e di visitatori. Tanti i percorsi organizzati, che coniugano un modesto esercizio fisico con la scoperta dell’arte e della bellezza. E quest’anno proprio per condividere le esperienze di chi ha già preso parte a questa manifestazione è nato il “blogdeltrekkingurbano” che è collegato al sito internet ufficiale e ai social già attivi.Con questa edizione torna il Challenge fotografico su Instagram.



Per partecipare basterà postare la foto di una delle passate edizioni o degli angoli più affascinanti delle città del trekking con l’hashtag #trekkingurbano o #trekkingurbano2014. Tutti gli scatti saranno protagonisti di una mostra virtuale sul sito e i cinque che otterranno più «mi piace» su Istagram diventeranno il volto della prossima edizione così come quelli del 2013 sono diventati parte del programma della giornata del 31 ottobre.

Il Trekking urbano è presente anche su Facebook, Twitter, Istagram e Pinterest. Il programma dettagliato di ogni città con le informazioni per partecipare si trova sul sito. Queste le città che hanno aderito, a partire da Siena, il comune capofila: Ancona, Biella, Bologna, Cagliari, Catania, Cividale del Friuli, Comacchio,Comiso, Cosenza, Forlì, Giulianova, Macerata, Mantova, Napoli, Narni, Orani, Padova, Palermo, Palmanova, Pavia, Perugia, Piacenza,Pistoia,Ragusa, Rieti, Salerno, Spoleto,Terracina, Trento,Treviso, Urbino e Verbania. Tutte hanno ricordi e cicatrici indelebili, coinvolte in qualche modo in un conflitto crudele ma da tutte arriverà un messaggio di pace.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Trekking urbano Grande Guerra territorio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®