Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 05 aprile 2020 | aggiornato alle 02:37| 64629 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     BIRRA    

Nuovo birrificio San Paolo, là dove c'era la birra torinese del secolo scorso

Nuovo birrificio San Paolo, là dove c'era la birra torinese del secolo scorso
Nuovo birrificio San Paolo, là dove c'era la birra torinese del secolo scorso
Pubblicato il 16 ottobre 2008 | 00:00

Graziano Migliasso e Maurizio Griva hanno di recente avviato nel cuore di Torino il nuovo birrificio artigianale San Paolo. Il microbirrificio vuole connotarsi come realtà locale, al servizio della città e in grado di proporre una birra artigianale naturale, riprendendo la tradizione torinese delle fabbriche di birra che operavano a Torino fino a cinquant'anni fa, come i birrifici Metzger, Bosio&Caratsch, Boringhieri. Quest'ultimo sorgeva proprio nella zona dove si trova ora il birrifico San Paolo, che ne eredita così non solo lo spirito e la tradizione, ma anche l'ubicazione storica.

I due soci, Graziano Migliasso e Maurizio Griva, hanno in comune una grandissima passione per la birra come prodotto artigianale, curato in ogni sua fase, dalla scelta delle materie prime alla produzione, alla successiva fermentazione in bottiglia. Homebrewer da anni, hanno seguito vari corsi professionali per approfondire le tecniche e le pratiche per la produzione di birra artigianale. Il loro orientamento non è produrre, produrre, produrre, ma qualità, qualità, qualità; una qualità assoluta da perseguire attraverso la massima cura per tutti i dettagli, un'accurata messa a punto della ricetta fino a raggiungere la perfezione desiderata e, anche in termini commerciali, selezionando solo quei clienti che sono in grado di garantire la massima valori zzazione del prodotto.
Il microbirrificio produce per il momento tre tipi birre, esclusivamente in bottiglie da 75 cc:
Ipè (etichetta bleu): è una American Ale, ambrata, da 6,5 % alcool, a base di luppoli aromatici americani.
è ispirata alla tipologia British Pale Ale di tradizione britannica.

Jatobà (etichetta rossa): è una ale tedesca tipo Altbier, da 5,5% alcool.
è a base di malti Vienna e Monaco che conferiscono al prodotto un colore ambrato ed un finale amaro.

Pecan (etichetta gialla): è una ale tedesca, tipo kölsch, dal colore dorato.
Per meglio valorizzare questo tipo di birra, il birrificio propone uno speciale bicchiere, Kölschglas, fatto costruire appositamente.

Fonte: Beverfood

 

 

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


talia a Tavola alimenti food bevande caffè birra distillati vino salute diete ristorazione aziende attrezzature ristoranti pizzerie bar enoteche hotel SPA agriturismi appuntamenti fiere turismo circoli libri stampa ricette oroscopo enogastronomia territorio ospitalità  horeca

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®