Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 16 agosto 2022 | aggiornato alle 00:05 | 86946 articoli in archivio

Calici Caraiba per la ristorazione. La nuova collezione vola oltreoceano

La linea di calici e bicchieri di Cristina Franceschetti e Alessandro Guidi è già presente in diversi ristoranti italiani e ora, grazie allo chef brand ambassador Michele Casadei Massari, si sposta negli Usa

 
01 luglio 2021 | 16:59

Calici Caraiba per la ristorazione. La nuova collezione vola oltreoceano

La linea di calici e bicchieri di Cristina Franceschetti e Alessandro Guidi è già presente in diversi ristoranti italiani e ora, grazie allo chef brand ambassador Michele Casadei Massari, si sposta negli Usa

01 luglio 2021 | 16:59
 

A soli quattro mesi dalla sua nascita, il nuovo marchio Collezione Creazioni Caraiba (CCC) sta già riscuotendo un notevole successo. Tanto che i preziosi calici e bicchieri firmati da Cristina Franceschetti e Alessandro Guidi, fondatori del brand, sono già presenti nei più importanti ristoranti d’Italia. Un bilancio molto positivo, come ha sottolineato lo stesso Alessandro Guidi: «I ristoratori con cui lavoriamo hanno deciso di sostituire il marchio precedente con la nostra nuova linea senza alcuna esitazione, riconoscendone la qualità molto più elevata e l’esclusività negli assortimenti».

I calici Caraiba

I calici Caraiba


I calici Caraiba disponibili anche a New York

Ma non finisce qui, perché i calici Caraiba saranno da ora disponibili anche oltreoceano, grazie al sodalizio con lo chef Michele Casadei Massari, che sarà brand ambassador del marchio negli Usa. Nei suoi locali a New York City si potranno trovare e acquistare le creazioni della Collezione Creazioni Caraiba, una capsule di bicchieri pregiati che esaltano la wine experience: tre linee soffiate a bocca, sei realizzate a macchina, calici e tumbler rigorosamente privi di piombo, unici per eleganza, leggerezza, resistenza, finiture e bilanciamento.

Onorato della collaborazione l'executive chef ha dichiarato: «Sono felice di avere iniziato questa collaborazione perché tutti i loro prodotti sono realizzati con massima attenzione e abbracciano pienamente tutto quello che ho sempre cercato da un bicchiere con un rapporto qualità/prezzo eccezionale e tutto a valore della qualità».

Filiera sostenibile e qualità superiore di un prodotto 100% made in Italy

I calici Caraiba sono frutto della più alta e sofisticata tecnologia europea, realizzati da artigiani e laboratori tra i migliori al mondo, che Cristina e Alessandro hanno selezionato con estrema cura per la qualità superiore di produzione e nel rispetto dei criteri di una filiera sostenibile, sia in termini di materia prima che di lavorazione e di politica del lavoro. Il design è squisitamente italiano, nato dal confronto costante e pluriennale e dalla fiducia costruita nel tempo da Caraiba con esperti di enologia, chef e sommelier dai quali hanno saputo carpire segreti e desideri, intercettandone i bisogni. Oggetti che appagano al contempo un’esigenza di carattere estetico ma anche funzionale, per valorizzare i gesti e le sensazioni che accompagnano la degustazione: forma e materia di vera sostanza.

Nuovi progetti anche per l'hotellerie

E in attesa della ripartenza estiva, “i signori della mise en place” sono all’opera su nuovi importanti progetti anche per l’hotellerie a 5 stelle d’Italia, settore che presidiano da anni in qualità di consulenti. Una specializzazione che li ha portati a vestire le sale di prestigiosi hotel di lusso con un approccio sartoriale improntato a una forte personalizzazione e cura per il dettaglio.

Una linea personalizzata per cliente

«Partiamo dai rendering delle nuove aperture e ragioniamo assieme agli architetti, al direttore di sala e spesso anche con gli chef. A seguito del confronto, studiamo delle collezioni esclusive, mettendo insieme pezzi diversi ma unici per ciascun locale - afferma Cristina Franceschetti - Per esempio, siamo consulenti di molti hotel di lusso della Costiera Amalfitana, ma nessuno avrà un decor uguale all'altro, personalizziamo tutto. Ci può essere in condivisione solo qualche piatto bianco di porcellana. Mai una porcellana decorata. La personalizzazione avviene naturalmente, tenendo conto dell’architettura della sala e degli arredi presenti. Non è semplice presentare ogni volta proposte inedite, ma è su questo che ci siamo specializzati, ed è ciò che ci piace fare».

Il lavoro di Cristina Franceschetti e Alessandro Guidi fra artigianalità e lusso

Cristina Franceschetti e Alessandro Guidi hanno fatto dell’amore per il bello il loro mantra. Signori indiscussi della tavola, per primi, nel 1993, hanno iniziato selezionando calici particolarissimi di fattura artigianale da proporre alle migliori sale del Paese e non solo. Da anni dettano le tendenze in fatto di stile e design per alta ristorazione, Horeca e hotellerie, e con quasi 30 anni di esperienza, hanno deciso di mettere competenza e creatività al servizio di un personalissimo progetto che apre un nuovo capitolo della loro storia professionale, il nuovo marchio Collezione Creazioni Caraiba - CCC.

«Il lusso risiede nella massima cura del particolare. Il piatto è come una tavolozza e anche per i bicchieri vale lo stesso principio - afferma Alessandro Guidi - Quando ci chiedono di selezionare arredi per la tavola, cerchiamo per prima cosa di soddisfare l’esigenza dello chef e del sommelier esaltando, attraverso le nostre soluzioni, le creazioni, il gusto e la materia prima, nel piatto e nel bicchiere. Con questa nostra collezione abbiamo voluto dare piena espressione alla degustazione di un vino. Il tutto secondo il nostro stile, con estrema eleganza ed equilibrio».

Con questa nuova linea Caraiba allarga la vasta gamma di soluzioni proposte, sempre in costante evoluzione: oltre alla collezione di bicchieri CCC, il brand rappresenta anche le più raffinate ed eleganti linee di porcellane, ricercate collezioni di posateria e coltelli e un'accurata selezione di oggettistica per la tavola. Linee e prodotti che si possono toccare con mano nello showroom di 500 mq di Bologna, a Zola Predosa, vero tempio del design della tavola, oppure consultare online sul sito appena rinnovato www.caraiba.it.



© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali