Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 02 aprile 2020 | aggiornato alle 11:44| 64537 articoli in archivio
Rotari
Rational

Ricerca e tecnologie all’avanguardia
i segreti del successo dei tappi Nomacorc

Ricerca e tecnologie all’avanguardia 
i segreti del successo dei tappi Nomacorc
Ricerca e tecnologie all’avanguardia i segreti del successo dei tappi Nomacorc
Pubblicato il 16 aprile 2015 | 18:29

Nell’export del vino, il tappo fa la differenza. Ecco perché sempre più produttori italiani scelgono le chiusure Nomacorc per i mercati esteri, puntando su affidabilità e prestazioni omogenee per conservare i loro vini

In un anno in cui le esportazioni di vino italiano mostrano una crescita rallentata, aumentano i produttori che scelgono la qualità delle chiusure Nomacorc, in particolare per conquistare i mercati esteri. Affidabilità, prestazioni omogenee, gestione ottimale dell’ossigeno e della conservazione del vino sono le motivazioni che spingono le aziende a scegliere la gamma Select series per la chiusura dei loro prodotti.

Nomacorc, leader mondiale nel campo delle chiusure per i vini, è il brand di punta per le chiusure dei vini fermi in molti Paesi tra cui Francia, Germania e Stati Uniti. Orientato all’innovazione tecnologica, Nomacorc produce la sua gamma di prodotti utilizzando un sistema brevettato di co-estrusione. Come risultato, le chiusure Nomacorc garantiscono una coerente e prevedibile gestione dell’ossigeno, proteggendo il vino dai difetti causati da ossidazione, riduzione o sapore di tappo.

I prodotti Nomacorc sono riciclabili al 100% e sono disponibili attraverso una vasta rete di distributori e agenti di vendita in tutti i continenti. Con 500 dipendenti nel mondo ed impianti di produzione negli Stati Uniti, Argentina, Belgio e Cina, Nomacorc produce più di 2 miliardi di chiusure all’anno. Lavorando con rinomati istituti di ricerca in tutto il mondo, l’azienda è leader nel settore delle chiusure grazie alla ricerca fondamentale e applicata nella gestione dell’ossigeno nel vino.

Lars von KantzowIn occasione di Vinitaly 2015 abbiamo avuto l’opportunità di intervistare Lars von Kantzow (nella foto), presidente e amministratore delegato di Nomacorc, che ci ha spiegato come il vero motivo del successo delle chiusure Nomacorc sia la capacità di «offrire una buona ricerca e soluzioni ingegneristiche con risultati costanti, sia dal punto di vista della gestione dell’ossigeno che dell’eliminazione di eventuali difetti del vino. In questo modo siamo in grado di offrire una soluzione che dia la possibilità di conservare perfettamente il vino e che permetta all’enologo di dormire bene la notte e di non doversi preoccupare del rendimento dei tappi».

«Noi produciamo approssimativamente 2,4 miliardi di tappi all’anno - ha proseguito Lars von Kantzow - e li commercializziamo in tutte le zone del mondo dove il vino è prodotto, quindi dagli Stati Uniti e da tutta l’America fino all’Europa, dove abbiamo i più grandi mercati, così come in Cina e in Australia».


Nomacorc Italia
via Luigi Dalla Via 3/B/6 - 36015 Schio (Vi)
Tel 0445 1656521 - Fax 0445 1656136
it.nomacorc.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


nomacorc chiusura tappo vino export Lars von Kantzow Vinitaly

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®