Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 07 ottobre 2022 | aggiornato alle 11:11| 88443 articoli in archivio

L’igiene secondo Allegrini per l’emergenza Covid-19

Dagli igienizzanti ai disinfettanti, la gamma dell’azienda offre referenze per vari target: ospedali, cliniche, industrie alimentari, lavanderie, hotel, ristoranti, ma anche per l’auto, le strade e i grandi ambienti.

 
13 aprile 2020 | 10:15

L’igiene secondo Allegrini per l’emergenza Covid-19

Dagli igienizzanti ai disinfettanti, la gamma dell’azienda offre referenze per vari target: ospedali, cliniche, industrie alimentari, lavanderie, hotel, ristoranti, ma anche per l’auto, le strade e i grandi ambienti.

13 aprile 2020 | 10:15
 

Siamo nell’occhio del ciclone. I pubblici esercizi sono serrati a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal coronavirus. Chi ha deciso di andare avanti a oltranza per garantire un servizio delivery di ristorazione alla clientela si è adeguato a un decalogo di buone pratiche messo a punto da Fipe e AssoDelivery per garantire le consegne nel rispetto delle misure precauzionali e dei requisiti igienico sanitari che oggi, ancor più di ieri, sono al centro di questa attività. La sicurezza di operatori professionali, rider e clientela è un anello della filiera agroalimentare in questo momento sotto i riflettori con maggiore intensità, ma che deve essere una condizione atemporale, un postulato che regola il settore sempre.

Sandik, Saniquat Casa, JP Ready - L’igiene secondo Allegrini per l’emergenza Covid-19

Sandik, Saniquat Casa, JP Ready

«In questi tempi di emergenza da Covid-19, le tendenze del mercato della detergenza professionale stanno cambiando progressivamente e vedranno la luce soprattutto nel futuro prossimo, quando si ritornerà alla riapertura delle attività ricettive», afferma Vincenzo Magni, sales manager di Allegrini. «Considerato il maggiore interesse alla prevenzione dalle infezioni batteriche e virali, è infatti in crescita il settore dei disinfettanti Pmc (presìdi medico-chirurgici), non solo per le mani, ma anche per le superfici».

Vincenzo Magni - L’igiene garantita Allegrini per l’emergenza Covid-19
Vincenzo Magni

Il metodo Allegrini
Già partner di importanti catene di ristorazione, Allegrini, azienda di riferimento nel panorama della detergenza professionale e della cosmetica per hotellerie, opera per mantenere ai massimi livelli gli standard di qualità in ogni locale, proponendo un sistema integrato - il “metodo Allegrini” - per migliorare le operazioni di pulizia, ma non solo. «Il metodo Allegrini - spiega Magni - prevede l’utilizzo di prodotti super concentrati, poi diluiti con acqua, consentendo minori sprechi di prodotto, di packaging, di consumi e di costi. Con 4 taniche da 5 kg di detergenti superconcentrati Allegrini è possibile ottenere fino a 130 flaconi di prodotto pronto all’uso, risparmiando ben l’89% di plastica». Un metodo che rileva un approccio ecosostenibile alla pulizia e che include nell’offerta tailor-made anche corsi di formazione e assistenza tecnica post vendita al cliente.

Il vademecum per ogni settore
L’azienda di Grassobbio (Bg) ha poi nel suo portafoglio prodotti un’ampia gamma di detergenti per la pulizia, l’igienizzazione e la disinfezione delle superfici, specifica per ciascun settore, non solo per quello sanitario. A questo proposito, a fronte della crescente esigenza di disinfezione dei locali, Allegrini ha realizzato un vademecum che illustra tutti i prodotti must-have per l’emergenza Covid-19. Dagli igienizzanti ai disinfettanti ampiamente testati, indicati per differenti target: ospedali, cliniche, industrie alimentari, lavanderie, hotel, ristoranti, ma anche per l’auto e la sanificazione di strade e grandi ambienti. Mani, superfici, attrezzature, tessuti, piani di lavoro, un mondo da pulire che ha portato all’incremento della produzione di Primagel Plus e di tutta la gamma di prodotti rappresentata nel vademecum Allegrini, che abbraccia i settori hotel, lavanderia, ospedali, cliniche e Rsa (residenze sanitarie assistenziali), industrie alimentari, auto, grandi ambienti e strade.

Primagel Plus, una garanzia
Rispettare le norme igieniche che prevedono la pulizia e la disinfezione delle mani: una regola ricordata nel vademecum Allegrini, che è anche la prima misura fortemente raccomandata dall’Organizzazione mondiale della sanità. Primagel Plus è il gel disinfettante per le mani che in pochi secondi garantisce una sicura disinfezione da virus e batteri. La sua efficacia è stata dimostrata e certificata da laboratori esterni accreditati. Rispettando le modalità d’uso, Primagel Plus svolge un’azione disinfettante, battericida, virucida, fungicida e tubercolicida. In particolare, è stato testato su Adenovirus, Murine Norovirus, Poliovirus e nei confronti di Hiv e Sars-Coronavirus. Data l’appartenenza del nuovo coronavirus (Sars-CoV-2) alla famiglia Sars-Coronavirus (Sars-CoV), Allegrini raccomanda l’utilizzo di Primagel Plus per contribuire alla riduzione del rischio di contagio del virus. Inoltre, contenendo come principio attivo l’etanolo (alcol etilico) per la disinfezione delle mani, è una formulazione in linea con quelle raccomandate dall’Oms.

Allegrini Primagel Plus gel disinfettante per le mani - L’igiene garantita Allegrini per l’emergenza Covid-19
Allegrini Primagel Plus gel disinfettante per le mani

Coronavirus sulle superfici
Secondo un’analisi di 22 studi a cura dei ricercatori della University Medicine Greifswald, in Germania, e pubblicata sul “Journal of Hospital Infection”, i Coronavirus umani, tra cui la sindrome respiratoria acuta grave (Sars), la sindrome respiratoria del Medio Oriente (Mers) e i Coronavirus umani endemici (HCoV), possono rimanere infettivi sulle superfici - come metallo, vetro o plastica - a temperatura ambiente anche per 9 giorni. Tuttavia, le condizioni ambientali possono influire sensibilmente sulla capacità dei Coronavirus di resistere sulle superfici, perciò è difficile stimare o prevedere con esattezza la loro durata.

Di certo, i virus appartenenti alla famiglia dei coronavirus possono essere contrastati mediante procedure di pulizia e disinfezione con detergenti a base di candeggina o disinfettanti a base di alcol etilico o acqua ossigenata. Poiché nessun prodotto può essere ancora testato sul Covid-19 in quanto si tratta di un coronavirus nuovo, non sono disponibili attualmente azioni specifiche e mirate, ma è possibile contenere il rischio di contagio e prevenire la diffusione, rafforzando le misure di igienizzazione e disinfezione delle superfici.

Maniglie, pulsanti dell’ascensore, comodini, letti dei degenti, così come biancheria e piani di lavoro alimentare, ma anche il volante e il cambio dell’auto: sono solo alcuni degli oggetti e dei luoghi che possono essere facilmente contaminati. Per esigenze di pulizia e disinfezione, Allegrini offre le soluzioni specifiche per ciascun settore.

Per informazioni: www.allegrini.com

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Hotel - Fiera Bolzano 2022
Algida

Menu
Nomacorc Vinventions