Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 27 settembre 2022 | aggiornato alle 06:25| 88111 articoli in archivio

Il segreto per una pizza a regola d’arte? La cottura in un forno Alfa

In pizzeria come a casa, Alfa Forni svela il segreto del forno agile made in Italy. Fondamentale il risparmio di combustibile, così come la tecnologia e l’adattabilità anche a spazi molto ridotti

 
28 maggio 2022 | 09:30

Il segreto per una pizza a regola d’arte? La cottura in un forno Alfa

In pizzeria come a casa, Alfa Forni svela il segreto del forno agile made in Italy. Fondamentale il risparmio di combustibile, così come la tecnologia e l’adattabilità anche a spazi molto ridotti

28 maggio 2022 | 09:30
 

I forni per pizza, alimentati a legna o a gas, di dimensioni ridotte e capaci di raggiungere temperature di 500 gradi, cioè quella richiesta per la cottura della classica “napoletana verace”, sono diventati un must anche nelle case degli italiani. Lo conferma Alfa Forni, azienda specializzata nella produzione di forni domestici e professionali fondata nel 1977 ad Anagni (Fr). Oggi l’azienda occupa circa 70 dipendenti diretti, 200 lavoratori nell’indotto ed è il marchio italiano di fascia alta a livello internazionale, presente in 60 Paesi nel mondo.

Il segreto per una pizza a regola d’arte? La cottura in un forno Alfa

«La tecnologia, le materie prime locali e le attività di comunicazione con i grandi nomi della pizza hanno reso possibile aprire nuovi canali commerciali in un periodo estremamente difficile come quello della pandemia», racconta Sara Lauro, executive committee e partner di Alfa Forni. «I forni Alfa sono agili, tra gli unici apparecchi di cottura che non richiedono lavori di muratura per l’installazione, e sono adattabili anche in spazi limitati. Caratteristiche che ci hanno permesso di essere vincenti sui mercati».

DolceVita

 

Risparmio energetico, tecnologia e design

Fondamentale il risparmio di combustibile. Sia nella versione a legna sia in quella a gas, i consumi a regime arrivano a 2 chili di gas per ora di funzionamento e ad appena 7 chili di legna all’ora con una percentuale di risparmio pari al -60%.

La versione elettrica del forno napoletano Zeno, in particolare, è dotata di comando touch screen ed è interamente in acciaio inox, una scelta che ha portato l’azienda nell’olimpo delle maggiori aziende esportatrici italiane nelle soluzioni per l’outdoor. La tecnologia Compact Flame permette di disporre di un forno per pizza con una vera fiamma anche in spazi limitati, mentre la tecnologia Forninox combina le proprietà dell’acciaio inossidabile AISI 304 con quelle dei mattoni refrattari. Il risultato garantisce forni leggeri, facilmente manovrabili e soprattutto capaci di raggiungere la temperatura di esercizio in appena 30 minuti.

 

Alfa Forni
via Osteria della Fontana 63 - 03012 Anagni (Fr)
Tel 0775 7821

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Hotel - Fiera Bolzano 2022