Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 29 luglio 2021 | aggiornato alle 07:43 | 76862 articoli in archivio

La Via del Tè di Firenze conquista Harrod's con le sue miscele

L'azienda fiorentina La Via del Tè per tutto il mese di marzo espone i propri prodotti tra gli scaffali di Harrod's a Londra. Miscele uniche dai gusti più variegati e prodotti di grande qualità conquistano gli inglesi

25 marzo 2015 | 12:23

La Via del Tè di Firenze conquista Harrod's con le sue miscele

L'azienda fiorentina La Via del Tè per tutto il mese di marzo espone i propri prodotti tra gli scaffali di Harrod's a Londra. Miscele uniche dai gusti più variegati e prodotti di grande qualità conquistano gli inglesi

25 marzo 2015 | 12:23

L'azienda fiorentina Carrai “La via del Tè”, dopo aver conquistato l'Italia ed aver ampliato le sue esportazioni verso uno svariato numero di Paesi europei e non, conquista le vetrine di Harrod's a Londra e il cuore e il palato degli inglesi, per eccellenza il popolo che più ama questa bevanda unica al mondo. In vetrina per tutto il mese di marzo ci saranno i vari prodotti dell'azienda, dalle loro miscele di alta qualità fino a tazzine e teiere.



Nel 1961 Alfredo Carrai a Firenze diede vita a La Via del Tè. Dopo anni di viaggi e sperimentazioni su questa antica bevanda, decise di dedicarsi alla sua divulgazione in Italia. La Famiglia Carrai negli anni è riuscita a diffondere la cultura del tè non solo in Italia, ma anche all’estero, facendone percepire la qualità ed introducendo sui mercati varietà a volte sconosciute. Negli anni ha quindi preso posizione anche all’estero raggiungendo oggi il 30% come quota export.

Gran parte dell’export de La Via del Tè è costituito da Russia, Singapore, Hong Kong, Olanda e Inghilterra, ed è proprio qui, nel più famoso department store di lusso del mondo, che conferma la sua eccellenza e unicità. Per tutto il mese di marzo infatti i prodotti del La Via del Tè con le sue inconfondibili confezioni, sono i protagonisti delle vetrine di Harrod's Knightsbridge; in particolare con la linea “I profumi del tè” e “Costellazioni”, oltre a teiere e tazze firmate La Via del Tè.

«Vendere il tè agli inglesi, soprattutto se sei italiano, non è facile - dice Regina Carrai, una dei titolari della fortunata azienda fioretina - le componenti per risultare interessante ai loro occhi sono molte. Ma quando alla base del lavoro c’è l’alta qualità, legata alla creatività italiana, allora emergere diventa più facile».

Le linee di tutti i prodotti sono pensate ad hoc per ogni settore e La Via del Tè annovera tra i propri clienti department stores, boutique alimentari, negozi specializzati, erboristerie e le migliori realtà HoReCa. Dai caffè storici, ai ristoranti stellati fino ai luxury hotel, con una crescita negli ultimi cinque anni delle esportazioni, a dimostrazione dell’apprezzamento della qualità e del packaging di stile italiano.

Tra i prodotti di punta per l’esportazione la linea di miscele profumate “Tea travels”, un viaggio sensoriale nei riti e tradizioni di paesi lontani, e la linea “Firenze”, nata da uno studio approfondito su cibi, miti e personaggi del Rinascimento. La Via del Tè è presente a Firenze con i suoi negozi monomarca, il primo in piazza Ghiberti - anche sala da tè - il secondo nella centralissima via della Condotta, ed un terzo nel Palazzo Frescobaldi in via di Santo Spirito.


La Via del Tè
Via Ponte a Iozzi 8/1 - 50023 Impruneta (Fi)
Tel 055 2094076/7 - Fax 055 2094052
www.laviadelte.it
commerciale@laviadelte.it

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali