Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 05 agosto 2021 | aggiornato alle 10:25 | 76977 articoli in archivio

Menu a base di carne e whiskey Filetteria Italiana osa e convince

di Gabriele Ancona
vicedirettore
12 luglio 2019 | 14:53

Menu a base di carne e whiskey Filetteria Italiana osa e convince

di Gabriele Ancona
vicedirettore
12 luglio 2019 | 14:53

Una formula che si sta imponendo e che in futuro in Italia sarà una realtà consolidata per i palati che vogliono scoprire inedite dimensioni del gusto.

Una formula che si sta imponendo e che in futuro in Italia sarà una realtà consolidata per i palati che vogliono scoprire inedite dimensioni del gusto.

Un piacere vero per chi ha voglia di fare un salto culturale in avanti, un orizzonte da esplorare. La prova del nove l’abbiamo fatta a Milano in un ristorante di carne, che più carnivoro non si può. L’insegna parla chiaro: Filetteria italiana. Qui il menu prevede anche abbinamenti beverage che vanno oltre l’ingessato tran tran e contemplano la gamma di etichette della distilleria Michter’s di Louisville, Kentucky, distribuita nel nostro Paese da Velier.

Etichette di whiskey servite nel locale (Menu a base di carne e whiskey Filetteria Italiana osa e convince)
Etichette di whiskey servite nel locale

La Filetteria ha come focus la carne, a tutto tondo, sia per quanto riguarda i tagli sia gli animali: dalla zebra al canguro, dalla renna al bisonte, al cammello, al cervo, allo struzzo. Manzo, vitello, Chianina e Fassona sono dogmi. I piatti vengono serviti su tavolette fumanti, accompagnate da tegamini e terrine con contorni. L’american beverage completa l’offerta culinaria e trasforma l’esperienza gastronomica in un bel vivere.

In passerella, Spiedini di manzo con salsa all’anatra e Michter’s Us*1 Bourbon, Gran crudo di manzo e vitello scottato alla fiamma in abbinamento a Michter’s Us*1Rye e con Michter’s 10 yo Filetti di zebra, canguro e bisonte. Michter’s Us*1 Bourbon, maturato per 6-8 anni, rappresenta un mashing tradizionale di mais americano. Dal gusto lungo, intenso, si esprime a meraviglia anche con i formaggi.

Uno dei piatti di carne (Menu a base di carne e whiskey Filetteria Italiana osa e convince)
Uno dei piatti di carne

Us*1 Straight Rye è un single barrel, un whiskey di segale maturato in botti nuove di rovere bianco americano: al palato risulta speziato, pungente, ma setoso. Da tutto pasto con ricette da sapore intenso. Grande persistenza al palato per Michter’s 10 yo, ampio e vellutato, presente in Italia con 120 bottiglie (alcune decine per il 15 yo e solo 2 - due - per il 25 anni di invecchiamento).

In apertura e chiusura pasto Michter’s in versione miscelata con Boulevandier alle nocciole delle Langhe in coppetta (Michter’s American, sweet vermouth, bitter, velluto di nocciole) e B&B in tumbler basso (Michter’s Sour Mash, takeis banana, sherry px, apricot brandy, lime, chocolate bitters).

Us*1 American Whiskey è un single grain, dolce, morbido e avvolgente, maturato in botti ex-bourbon, mentre Us*1 Sour Mash prevede l’impiego di una porzione del mash fermentato per altri whiskeys come starter per un nuovo mash. Una sorta di lievito madre formato beverage.

Per informazioni:
www.velier.it
www.lafiletteriaitaliana.com

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali