Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 01 aprile 2020 | aggiornato alle 06:50| 64490 articoli in archivio
 
Rational
HOME     BIRRA    
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

Birrificio Otus, crescita inarrestabile
Singapore primo mercato estero

Birrificio Otus, crescita inarrestabile 
Singapore primo mercato estero
Birrificio Otus, crescita inarrestabile Singapore primo mercato estero
Pubblicato il 15 settembre 2016 | 12:34

In poco più di un anno il birrificio bergamasco ha registrato il raddoppio della produzione e lo sbarco sui mercati esteri, in particolare Singapore. La gamma comprende sei birre, con una novità in arrivo: “Tribal Sun”

Il gufo campeggia sulle etichette del Birrificio Otus (nome latino del gufo) di Seriate (Bg), nato solo poco più di un anno fa e subito in piena espansione, tanto da aver già raggiunto i mercati esteri, in particolare Singapore. «La produzione annua - spiega il presidente Enrico Rota, che rappresenta la 4R di Torre de’ Roveri (Bg), socio di riferimento del birrificio - è già raddoppiata, passata dai 100mila litri del 2015 a una proiezione di oltre 200mila per il 2016. Il consiglio di amministrazione ha deciso investimenti strutturali per 300mila euro in tutto il 2016, il che permetterà di arrivare nel 2017 a una produzione di 350mila litri annui».



Un investimento significativo per un piccolo birrificio (in Italia se ne contano un migliaio, di cui una ventina a Bergamo) che però ha voglia di crescere e di espandersi. «Per ora - continua Rota, che è affiancato dai consiglieri delegati Ruben Agazzi, Anna Cremonesi e Giampietro Rota - serviamo ristoranti, bar, enoteche e pub della Bergamasca, ma vogliamo allargarci a tutto il Nord Italia». Non per fare concorrenza ai grandi produttori di birra, ma «per far capire la differenza tra birrificio artigianale e industriale, senza per questo avere la pretesa di dire che il primo è necessariamente migliore del secondo, ma solo per metterne in evidenzia le caratteristiche e le differenze».

«Una delle differenze - spiega Alessandro Reali, birraio di Otus, laureato in viticoltura ed enologia all’Università Statale di Milano e prossimo ad ottenere la qualifica di mastro birraio in Gran Bretagna - sta nella pastorizzazione, presente nelle birre industriali e non in quelle artigianali. Ma anche nella microfiltrazione, nella diversificazione dei prodotti e nella ricerca continua di nuovi prodotti».



Otus è partita l’anno scorso con due birre Ale, cioè ad alta fermentazione, una bionda e una rossa; ora sono già diventate sei (si sono aggiunte tre Ale e una Pilsner a bassa fermentazione) e una settima è in arrivo: si tratta della “Tribal Sun”, un’ambrata ad alta fermentazione. «Prendendo spunto dalle birre belghe dei contadini - spiega Reali - vengono impiegati frumento, segale ed avena che donano un carattere rustico e bucolico alla birra. I luppoli tedeschi e australiani completano il carattere speziato dato dal lievito con aromi di frutta tropicale, di erbaceo e floreale. Una delle caratteristiche è che non si sente l’alcolicità».

L’azienda intanto festeggia la conquista del primo mercato estero. «Abbiamo stipulato - conclude Rota - un accordo con il gruppo Millies di Singapore, tramite l’alleanza commerciale con la 4R di Torre de’ Roveri. Millies si occupa di importazione e distribuzione di birre e distillati a livello internazionale e rappresenta oggi un punto di riferimento anche per altri Paesi asiatici come Bhutan, Indonesia, Vietnam, Malesia e Cambogia. Tramite la controllata Millie Enterprise, serve poi direttamente alberghi e ristoranti». Le prime bottiglie di Otus sono giunte a Singapore alla fine di luglio.


Birrificio Otus
via Rumi 7 - 24121 Seriate (Bg)
Tel 035 296473
www.birrificiootus.com
info@birrificiootus.com

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Birrificio Otus Otus gufo Seriate Enrico Rota Alessandro Reali Ruben Agazzi Anna Cremonesi Giampietro Rota

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®