Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 aprile 2020 | aggiornato alle 18:56| 64605 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     BIRRA    
di Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
di Giovanni Angelucci

Hibu e il birraio Michele Anzolin insieme
danno vita alla scottish ale “Nessy”

Hibu e il birraio Michele Anzolin insieme 
danno vita alla scottish ale “Nessy”
Hibu e il birraio Michele Anzolin insieme danno vita alla scottish ale “Nessy”
Pubblicato il 06 marzo 2017 | 11:50

Nuove birre nella gamma del birrificio artigianale brianzolo Hibu: una in particolare, Nessy, è una scottish ale realizzata da Raimondo Cetani in collaborazione con il birraio norvegese Michele Anzolin

Il birrificio artigianale e agricolo brianzolo Hibu si rifà il look con le ultime nate in famiglia: la scottish ale “Nessy” ideata dalla collaborazione con il mastro birraio del birrificio norvegese Haandbryggeriet, e la california common ale “Horatio Nelson” (una delle 3 autunnali insieme alla barley wine “Tribeca” e alla pils “Zatec”). Raimondo Cetani (Hibu) per il 2017 ha messo in campo le sue 6 “birre fugaci” (tra le 25 birre in cantiere per quest’anno) prodotte a cadenza bimestrale: Nessy, Foxie, Mango li cani, Beerliner, Dama Nera, Rararauch.

Hibu e il birraio Michele Anzolin insieme danno vita alla scottish ale Nessy

Ma la novità più rilevante è proprio la Nessy, la “ragazzaccia rossa” delle Highlands, realizzata con il birraio norvegese Michele Anzolin. Perché proprio lui? Perché lo scorso anno Raimondo è stato colpito dall’incontro fatto all’Arrogante Sour Festival, in Michele ha trovato un valido potenziale, oltre che un ragazzo con cui condividere valori e passioni. Hanno quindi mantenuto il contatto, si sono conosciuti e rivisti, hanno bevuto ed assaggiato insieme, testando l’uno le birre dell’altro, finché il fatidico di giorno in cui condividere una “cotta” è giunto.

Michele Anzolin è arrivato in Italia e a novembre scorso hanno realizzato la tanto attesa Scottish Ale, battezzata con il nome Nessy. Raimondo aveva da tempo in testa una Scottish Ale, Anzolin ha sposato l’idea perché non aveva mai inserito nella famiglia delle sue creature una tipologia del genere, ed ecco celebrato il matrimonio. È bastato ben poco per lavorare ed ottenere ciò che i due avevano in testa, dimostrando anche un ottimo “feeling produttivo” allineato sull’amore per ciò che si fa.

Raimondo Cetani e Michele Anzolin - Hibu e il birraio Michele Anzolin insieme danno vita alla scottish ale Nessy
Raimondo Cetani e Michele Anzolin

Niente formalità di presentazione, Nessy è spavalda e va dritta ai richiami di whisky affumicato, 5.8 gradi alcolici, equilibrata e dal colore suadente. Naso intenso che trascina nel vortice del torbato, bocca piena ed avvolgente. Piaccia o meno lo stile, è una birra che prima ancora di essere giudicata valida o meno, è il prodotto di una mente pensante e capace, anzi di due menti questo caso. È una one shot, dunque prodotta una volta l’anno, e per lei sono scelti i primi mesi dell’anno, fino a marzo, in cui può esprimere il proprio calore e dimostrare ciò che vale facendosi apprezzare maggiormente.

Per informazioni: www.birrificiohibu.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Birrificio Hibu Nessy scottish ale Raimondo Cetani Michele Anzolin birra

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®