ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
domenica 29 novembre 2020 | aggiornato alle 14:25| 69911 articoli in archivio
Rotari
Molino Quaglia
HOME     BIRRA    
di Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
di Giovanni Angelucci

Unionbirrai è associazione di categoria
Nuova gestione e più servizi ai soci

Unionbirrai è associazione di categoria 
Nuova gestione e più servizi ai soci
Unionbirrai è associazione di categoria Nuova gestione e più servizi ai soci
Pubblicato il 29 aprile 2017 | 17:37

L’associazione Unionbirrai compie un passo storico che la porta a diventare associazione di categoria da associazione culturale che era. Approvato il nuovo statuto, Alessio Selvaggio è il direttore generale

Unionbirrai cambia pelle e diventa associazione di categoria. Un giorno di estrema importanza, probabilmente la data da ricordare negli annali dell’ormai ex associazione culturale che tutela e diffonde la cultura della birra artigianale italiana. L’assemblea ha dato il proprio verdetto e approvato il nuovo statuto dell’Associazione che da oggi è a tutti gli effetti Associazione di categoria dei piccoli e indipendenti produttori italiani di birra. «Era un passo necessario e atteso da tempo che ci consentirà di tutelare davvero la birra artigianale prodotta in Italia. Ci aspetta un anno di lavoro intenso a cominciare dalla preparazione della campagna associativa per il 2018», commenta il nuovo direttore generale in carica Alessio Selvaggio.

Unionbirrai è associazione di categoria Nuova gestione e più servizi ai soci

Le vere novità, in sintesi, passeranno attraverso una nuova gestione manageriale, nuovi e veri servizi ai soci, attività di lobbying politica, attività sindacale e rapporti più forti con le istituzioni (Ub andrà ad accreditarsi in tutti i Ministeri) ed infine una grande campagna di comunicazione. Assieme all’approvazione delle norme statutarie sono stati eletti i rappresentanti degli organi dirigenziali in carica per il 2017, previsti per la gestione dell’associazione, che avranno il compito di proporre un vero e proprio piano di lavoro di Ub a partire dalla Campagna Associativa 2018.

Per il consiglio direttivo sono stati eletti: Alessio Selvaggio (che ricoprirà per l’anno in corso il ruolo di direttore generale) Vittorio Ferraris, Andrea Signorini, Andrea Soncini e Pietro Di Pilato; per il Comitato Paritetico Corsi/Concorsi sono stati eletti: Manila Benedetto, Alfonso Del Forno e Donato Di Palma; per il Collegio dei Probiviri sono stati eletti: Enrico Borio, Giampaolo Miotto e Ellis Topini, Bruno Carilli (supplente) e Alessio Facchini (supplente).

E come si legge sul puntuale portale di Fermento Birra, «per convincere i nuovi associati ad aderire al progetto (si punta ad arrivare a circa 400 birrifici) sarà realizzata una campagna comunicativa chiara e forte, che cercherà di spiegare bene intenti e servizi», spiega Alessio Selvaggio (birraio di Croce di Malto) che sarà sostituito, dopo una fase iniziale, da un amministratore con competenze specifiche.

Per far fronte ai maggiori costi sarà inevitabile ritoccare al rialzo la quota associativa che attualmente, lo ricordiamo, è di 200 euro annuali (indiscrezioni parlano di scaglioni progressivi a seconda della dimensione dell’associato secondo una formula già sperimentata). Non ci resta che augurare i migliori auguri a Unionbirrai.

Per informazioni: www.unionbirrai.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Unionbirrai associazione di categoria socio servizio quota birra birrificio birraio

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Vodafone
Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®