Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 26 maggio 2020 | aggiornato alle 20:17| 65797 articoli in archivio
HOME     BIRRA    
di Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
Giovanni Angelucci
di Giovanni Angelucci

Rebeers, le birre pugliesi di Solimando

Rebeers, le birre pugliesi di Solimando
Rebeers, le birre pugliesi di Solimando
Pubblicato il 07 gennaio 2019 | 14:48

Abbiamo parlato spesso di birra italiana perché rappresenta la vera qualità del nostro Paese. Un esempio di come l’italian style sia riuscito ad affermare le birre nostrane nel mondo grazie al lavoro di storici birrifici.

Ma se vogliamo far riferimento all’italianità degli ingredienti impiegati, allora non possiamo non pensare ai birrifici agricoli che fanno tutto in casa. Il pregio di fare birra agricola è potersi esprimere attraverso quello che nel vino è il terroir: varietà di luppolo coltivate in zone differenti dello Stivale, forte territorialità dei cereali e specifiche spezie o erbe aromatiche che si rivelano diversamente da regione e regione. La birra agricola rappresenta quindi l’espressione totale e vera di un territorio, nonché la bravura e l’anima di chi la produce. Il pugliese Michele Solimando ne incarna(va) un valido esempio con il suo birrificio Ebers.

(Rebeers, le birre pugliesi di Solimando)

Un mastro birraio vero, capace e vicino alla terra, che dopo 5 anni da homebrewer e altrettanti investiti in formazione, dall’aprile 2014 ha deciso di entrare nel mondo birrario italiano con le prime cotte. Utilizza il proprio orzo (Pilsner e Vienna) per una gamma di birre che racconta non solo la passione di un giovane birrario ma soprattutto l’identità di una zona specifica della Puglia con il grano duro Senatore Cappelli della Daunia o le scorze d’arancia Igp del Gargano, per citarne un paio. Da un anno però si è separato dall’ex socio per intraprendere un progetto tutto suo in cui esaltare ancor di più il proprio credo. Agronomo con un’azienda agricola di famiglia ad Apricena (Fg), è dedito alla cerealicultura e negli anni gli va riconosciuto il merito di aver dato vita alla prima vera birra artigianale foggiana.  Di nuovo c’è che il suo progetto si chiama Rebeers e lo ha creato a Foggia insieme a Giovanni Simeone, imprenditore agricolo (anche lui con azienda agricola a Cerignola), nonché cugino di Michele.

Michele Solimando (Rebeers, le birre pugliesi di Solimando)
Michele Solimando

Rebeers significa ripartenza ma anche rilancio, in questo caso del progetto originario in cui aveva tanto creduto ma che lo ha portato a scontrarsi con l’ex partner su idee e visioni. Michele crede in quello che fa al punto da ricominciare da zero ma con un’idea valida a dimostrazione che è tutto ciò che conta quando si intraprende un percorso. Nell’ottobre 2017 nasce l’idea e a gennaio 2018 viene presentato il nuovo marchio durante una serata a tema a Reggio Calabria e poi ufficialmente durante Beer Attraction.

Oggi le birre sono sette e vengono prodotte in quattro birrifici diversi dove Michele si appoggia temporaneamente; a breve però nascerà a Foggia l’impianto proprio da 24hl, progettato da lui stesso insieme alla ditta Cai di Andria. «Non mi allontanerò da ciò che avevo già fatto - dice Michele Solimando - ci dedicheremo anche alle birre a bassa fermentazione e all’affinamento in barrique, inoltre avremo una tap room dove fare cultura birraria e un beer garden all’esterno».
Ha altresì un luppoleto all’interno dell’azienda famigliare sui cui è partito sperimentando 11 varietà e che oggi lo ha portato a specializzarsi su quelle americane, nonché la coltivazione di orzo, avena e grano.

A tal proposito è in divenire anche un progetto di micro maltazione per sviluppare una linea di birre che possa essere davvero legata al territorio dove la vicinanza tra coltivazione, trasformazione e produzione primaria sia davvero interconnessa. Rebeers vanta già riconoscimenti importanti e ha tutte le carte in regole per fare grandi cose, per gli appassionati e i bevitori, per il mondo della buona birra tutto.

Per informazioni: www.rebeers.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


beer birra Michele Solimando Rebeers Foggia Puglia luppolo birrificio homebrewer

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®