Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 03 giugno 2020 | aggiornato alle 19:10| 65943 articoli in archivio
HOME     BIRRA    

Birra Peroni, CO2 ridotta del 30%
Un passo importante per l'ambiente

Birra Peroni, CO2 ridotta del 30% 
Un passo importante per l'ambiente
Birra Peroni, CO2 ridotta del 30% Un passo importante per l'ambiente
Pubblicato il 30 gennaio 2020 | 15:22

Secondo il noto brand, un successo commerciale e industriale non può essere considerato tale se non è conseguito nel rispetto dell'ambiente e del territorio in cui si opera.

L'azienda birraria Birra Peroni passa ad alimentazione elettrica prodotta al 100% da fonti rinnovabili. Dall'1 gennaio, infatti, i siti produttivi di Roma, Bari e Padova utilizzano esclusivamente energia generata da fonti rinnovabili, quindi eolica, fotovoltaica e biomasse. Questa è ulteriore conferma dell'impegno nel percorso di sostenibilità che l'azienda segue, volto alla riduzione dell'impatto ambientale dei suoi stabilimenti produttivi.

Un importante risultato ma anche la tappa di un lungo processo, nel rispetto dell'ambiente (Birra Peroni, CO2 ridotta del 30% Un passo importante per l'ambiente)
Un importante risultato ma anche la tappa di un lungo processo, nel rispetto dell'ambiente

«Birra Peroni riduce le emissioni di CO2 del 30% passando da 4,51 kg CO2/hl a 3,18 kg CO2/hl. Prevediamo di arrivare a una riduzione del 50% entro il 2025 - dichiara Roberto Cavalli, integrated supply chain director Italy di Birra Peroni - continua così il nostro impegno per migliorare le nostre performance produttive ma con grande attenzione verso l’ambiente».

Un risultato importante quindi, ma anche una tappa di un più ampio percorso di progressiva riduzione dell'impatto ambientale dell'azienda. Secondo la filosofia di Birra Peroni, infatti, successi industriali e commerciali non possono essere considerati tali se non vanno di pari passo con il rispetto per ambiente e territorio nei quali si opera.

Ecco quindi che l'aumento della produzione registrato negli ultimi anni (che ha portato l'azienda a superare oggi i sei milioni di ettolitri annui) è coinciso con un deciso miglioramento delle performance ambientali. Birra Peroni in un decennio ha ridotto il consumo di acqua per Hl di birra del 34%, il consumo di energia termina del 39% e quello di energia elettrica del 25%.

Per informazioni: www.birraperoni.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


birra beer emissione CO2 ambiente territorio rispetto energia rinnovabile energia elettrica energia termina acqua produzione commercio sostenibilita Roberto Cavalli

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®