Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 18 aprile 2024  | aggiornato alle 16:21 | 104682 articoli pubblicati

I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

Tutte le domeniche di maggio un brunch sulla nuova terrazza dell'hotel Le Meridien Visconti Rome. Omaggio alla Dolce vita negli arredi e nei menu dei drink e del food di successo di Edoardo Arcesi (barman) e Giuseppe Gaglione (chef). Un'esperienza piacevolissima nel nuovo bar nel quartiere Prati, a due passi da San Pietro e da piazza di Spagna

08 maggio 2023 | 09:13
La terrazza del bar Paparazzo I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma
La terrazza del bar Paparazzo I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

Tutte le domeniche di maggio un brunch sulla nuova terrazza dell'hotel Le Meridien Visconti Rome. Omaggio alla Dolce vita negli arredi e nei menu dei drink e del food di successo di Edoardo Arcesi (barman) e Giuseppe Gaglione (chef). Un'esperienza piacevolissima nel nuovo bar nel quartiere Prati, a due passi da San Pietro e da piazza di Spagna

08 maggio 2023 | 09:13
 

È la novità di questi giorni a Roma. Da ieri c’è ufficialmente una nuova terrazza romana aperta al pubblico: è quella del Paparazzo Bar & Rooftop, nuovo punto di riferimento della vita mondana della capitale nel quartiere di Prati, a pochi passi da San Pietro e da Piazza di Spagna. Siamo al 7° e ultimo piano dell’hotel  Le Méridien Visconti Rome che – dopo avere  ristrutturato la gran parte delle camere - ora ha aperto anche a chi non è ospite dell’albergo un salotto all’aperto che rende omaggio alla “Dolce Vita” odierna e che ben si inserisce nel design degli interni dell’hotel, ispirati  al modernismo degli anni Cinquanta: materiali come il marmo, il legno e le trame naturali si affiancano a blocchi di tessuto dai colori vivaci che richiamano le opere del noto architetto Gio Ponti.

L'interno del Pararazzo bar I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

L'interno del Pararazzo bar

Cocktail ispirati alla Dolce Vita al Paparazzo di Roma Prati e brunch la domenica a maggio

Si allunga così l’elenco degli incredibili terrazzi che sotto il cielo romano fanno vivere agli ospiti serate speciali e uniche. Nel caso del Paparazzo (aperto dalle 18 all’1)  sorseggiando cocktail creativi e originali e gustando piccoli piatti sfiziosi. Grazie a grandi vetrate panoramiche rimovibili, che rendono gli spazi interni ed esterni un tutt’uno, la terrazza si adatta a qualsiasi situazione climatica, il tutto immerso tra i tetti della Città Eterna.

Una vista dalla terrazza del Pararazzo bar I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

Una vista dalla terrazza del Pararazzo bar

Ma non è solo bar. Tutte le domeniche di maggio, dalle ore 12.30 alle ore 16.30, è organizzato anche un brunch con DJ set che anima la giornata facendo proseguire il fervore del weekend e dimenticare la malinconia della domenica. E l’inaugurazione del 6 maggio è stata un successo ed è stato particolarmente apprezzato il brunch alla carta, col suo menu dedicato che va dal salmone affumicato ai burger, dai pancakes alle tartare di tonno, dalle crostate alle tagliate di frutta. Il tutto secondo una qualità che si ritrova tutti i giorni nelle colazioni dell’albergo.

Un design studiato per integrare il bar Paparazzo con lo stile dell'hotel Le Meridien Visconti

Per il design della nuova terrazza, Le Méridien Visconti Rome ha collaborato con Studio Strato, celebre studio di architettura romano che ha disegnato gli spazi in chiave contemporanea ricreando l’atmosfera di quegli anni. Lo spazio si articola come una sequenza cinematografica fatta di immagini e luci immersive. Fin dall’arrivo al rooftop, una grande parete a specchio con il suo gioco di riflessi fa entrare subito nel vivo della scena. Il luogo è allegro e colorato, con molti elementi caratterizzanti, sia architettonici che decorativi.

Il bancone del bar Paparazzo I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

Il bancone del bar Paparazzo

Il bancone bar, realizzato con materiali preziosi e riflettenti, rivestito con elementi sagomati di cotto smaltato blu, marmo e microspecchi, è il vero protagonista della scena, così disegnato per creare una precisa inquadratura cinematografica visibile da ogni punto del locale. La pavimentazione materica in cemento, unica fra interno ed esterno, fa risaltare i tavoli in cotto smaltato colorato a contrasto con i tessuti a grafiche e colori sulle note del blu e della cipria ispirate alle collezioni dello stilista italiano degli anni ’60 Livio De Simone.

Una serata sulla terrazza del Paparazzo bar I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

Una serata sulla terrazza del Paparazzo bar

ll successo al Paparazzo dei menu di Arcesi, barman, e Gaglione, chef

Edoardo Arcesi, bar manager di Paparazzo, propone una selezione mirata di cocktail utilizzando premium spirits che rendono omaggio al glamour dell’epoca. I drink sono ispirati alle migliori pellicole di quegli anni, all’alta moda italiana e allo scalpore della vita notturna dei Vip dell’epoca, di cui i paparazzi hanno immortalato, con le loro fotografie, gli avvenimenti più famosi, segnando i mitici anni ’60.

Un cocktail del bar Paparazzo I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

Un cocktail del bar Paparazzo

Il menu, dai cocktail classici a quelli con qualche twist stravagante, rende ogni drink un momento speciale, in cui lo scatto di una foto permette di catturare un istante unico ed originale. Dal Say Cheese, accompagnato da una foto con la Polaroid, al Paparazzo, servito nell’obiettivo di una telecamera, al Man on the Moon con una sfera di fumo aromatizzata, all’Espresso to Rome, presentato in un bicchiere a forma di Vespa, al Rosso Valentino, ogni drink è ideato per stupire il cliente.

Unìaperitivo (frittura) del bar Paparazzo I brunch (e non solo) da non perdere sulla terrazza del Paparazzo bar a Roma

Un aperitivo (frittura) del bar Paparazzo


Le luci, la musica ed il design elegante, fanno da sfondo alle proposte dell’executive chef Giuseppe Gaglione, realizzate sempre con ingredienti di stagione dai tipici sapori mediterranei. Giuseppe delizia gli ospiti con piatti genuini e gustosi come pizzottelle, polpette, fritto misto, e tataki di tonno. Tutte le proposte vengono servite in piatti dalla forma semplice e dai colori pastello, che ancora una volta richiamano lo stile anni ’60.

Paparazzo: dagli anni Sessanta l'idea di un bar moderno e rilassante su una terrazza romana

Paparazzo, come detto, si ispira allo spirito degli anni Sessanta. All'epoca l'Italia viveva la sua Età dell'oro e Roma era riconosciuta come una delle città più eleganti del mondo, spumeggiante tra ottimistico desiderio di crescita e frizzante voglia di spensieratezza: erano i tempi della “Dolce Vita”, un periodo in cui mondanità, cultura, moda e design si mescolavano insieme creando un mix vitale esplosivo. Paparazzo oggi vuole rendere omaggio a quegli anni d’oro e proporsi come una destinazione che celebra la Dolce Vita contemporanea; cocktail bar moderno e rilassante, con uno sguardo rivolto al passato e uno al presente, un luogo da vedere e dove essere visti, elegante ma al tempo stesso informale, un nuovo punto di riferimento per la città di Roma, dove incontrarsi per un aperitivo gustando cocktail in sintonia con la filosofia del posto, accompagnati da una gustosa proposta gastronomica.



Le Méridien Visconti Rome, parte di Marriott International, offre 240 tra eleganti e moderne camere e suite, un centro polifunzionale composto da 10 versatili sale meeting, un attrezzato fitness center, Longitude 12 Bistrot & Jardin, dove poter gustare piatti tipici della tradizione.

Nato a Parigi negli anni '60 nell’epoca dei viaggi più glamour, Le Méridien Hotels & Resorts è una catena alberghiera che continua a celebrare le culture di tutto il mondo attraverso lo spirito spiccatamente europeo che lo contraddistingue. Con oltre 110 hotel e resort in quasi 30 Paesi e territori, che vanno dalle Maldive a Monaco e da Santa Monica al Sichuan, Le Méridien propone spazi dal design accattivante di metà secolo e programmi con un tocco chic che regalano esperienze inaspettate alla scoperta di arte, caffè, cocktail e attività da fare in famiglia e ispirano i viaggiatori con una mentalità creativa ad esplorare il mondo con stile.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Giordana Talamona
Cattel
Union Camere
Onesti Group

Giordana Talamona
Cattel
Union Camere

Onesti Group
Delyce