Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 27 settembre 2022 | aggiornato alle 06:44| 88111 articoli in archivio

Hotel Das Gerstl, un'immersione nella natura della Val Venosta

L'albergo sorge a 1540 metri di altitudine, a Malles. Circondato dalle montagne, è il luogo ideale sia per escursioni e sport sia per chi cerca una vacanza di puro relax

di Guido Gabaldi
 
19 giugno 2022 | 14:30

Hotel Das Gerstl, un'immersione nella natura della Val Venosta

L'albergo sorge a 1540 metri di altitudine, a Malles. Circondato dalle montagne, è il luogo ideale sia per escursioni e sport sia per chi cerca una vacanza di puro relax

di Guido Gabaldi
19 giugno 2022 | 14:30
 

Se ci fosse una tecnologia olfattiva, per raccontare ai lettori le esperienze di viaggio, allora sarebbe bene dotarsene subito. Perché a volte i profumi s’imprimono nella memoria più delle immagini, e sanno suscitare associazioni di idee avvincenti. Profumo di larice, di abete, di bosco: si capta nelle stanze e nelle suite dell’Alpin & Relax Hotel Das Gerstl****S di Malles, in Val Venosta, a 1540 m di altitudine. 

Hotel Das Gerstl, un'immersione nella natura della Val Venosta

Das Gerstl, circondato dalle montagne 

Circondato dalle montagne e immerso nella natura, il “Gerstl” invita gli ospiti alla vacanza attiva, tra passeggiate e attività da praticare soprattutto all’aperto. Le escursioni guidate partono direttamente dall'albergo verso malghe, cime, cascate e orridi e aiutano ad assaporare il cammino, in mezzo alla natura incontaminata. Gli amanti della bici possono seguire il fiume Etsch e raggiungere Merano oppure fare un tour al rifugio di Sesvenna. Il territorio offre anche tracce di storia, da scoprire addentrandosi tra sentieri e boschi. Sono tanti i castelli, rovine e musei vicini da visitare, primo fra tutti l’imponente monastero Marienberg, raggiungibile a piedi.

Hotel Das Gerstl, un'immersione nella natura della Val Venosta

Val Venosta, fascino antico 

Ci troviamo dunque in Val Venosta, situata nella parte occidentale dell'Alto Adige, lunga circa 80 km ed estesa da Castelbello-Ciardes fino al passo di Resia, sul confine italo-austriaco. Malles Venosta (Mals in tedesco), il comune in cui l’Hotel “Das Gerstl” è inserito, è una località che ha affascinato anche gli antichi romani: l'abitato è posto infatti lungo l'antica via Claudia Augusta. Nel 2011, scavi archeologici condotti dall'Università di Innsbruck presso il maso Paulihof hanno portato alla luce reperti del periodo romano, probabilmente appartenenti ad un’antica  villa rustica. 

DolceVita

Un panorama senza eguali 

E avevano ragione ad affascinarsi, i nostri progenitori latini, dato che il panorama visibile dal“Das Gerstl” farebbe commuovere l’“Homo metropolitanus” più incanaglito dallo stress urbano; gli basterebbe entrare in una delle suite con ampio terrazzo e affacciarsi sulla valle sottostante e sulle catene montuose, tra il verde e l’azzurro indorato dal sole. Il valore della contemplazione è talmente alto da consigliare ai gestori dell’hotel di proporla in parecchie versioni: lo scenario ci appare aperto e grandioso perfino dal letto della nostra stanza, se scostiamo le tende, ma l’affaccio è magnifico anche dalle pareti vetrate del ristorante, dagli scaloni della sauna panoramica, dalla piscina all’aperto. Il paesaggio è sovrano, qui a Malles Venosta,  e valorizzarlo  è uno dei compiti più amati dagli operatori turistici e dagli ospiti consapevoli.

Hotel Das Gerstl, un'immersione nella natura della Val Venosta

Relax e coccole 

Ma la contemplazione è solo uno degli elementi della vera vacanza relax, e quindi sarà bene approfittare anche della vasta offerta di saune e piscine dell’Alpin & Relax Hotel Das Gerstl, a partire dalla piscina a sfioro lunga 17 metri; ma si può anche provare la grotta del ghiaccio o l’acqua rinfrescante del laghetto balneabile naturale, dopo aver preso il sole negli ampi giardini e curiosato nella Jacuzzi calda, nella sauna alle erbe, ovvero in quella all’orzo e argilla,  nella sauna Stube, o ad infrarossi. Come in ogni struttura polifunzionale di questo livello, un ampio spazio è riservato alle coccole della SPA, che offre una varietà di massaggi, trattamenti per il corpo e prodotti di bellezza tra cui scegliere. I cosmetici usati sono “fatti in casa”, per così dire, perché ideati e prodotti dai proprietari del "Das Gerstl" e basati su principi attivi, come frutti ed erbe essenziali provenienti dal territorio circostante.

 

Sport e natura 

Ma non si può arrivare fino a Malles solo per chiudersi nell’area benessere, dato che l’estate è il momento ideale per il trekking, la corsa in e-bike, o anche la semplice passeggiata nei boschi, utile a ritemprare lo spirito attraverso l’immersione nella natura. L’hotel propone perciò il “Bagno nel bosco”, un’escursione guidata per tuffarsi con tutti i sensi in uno degli ambienti più stimolanti: rumori, suoni, colori, vibrazioni, odori, il terreno sempre irregolare sotto i piedi e, perché no, qualche frutto selvatico da assaporare. Qui si impara la consapevolezza, si vive il momento presente, si conosce sé stessi. È un po’ quello che accade anche durante la pratica dello yoga all’aria aperta, nella natura. In sole due ore di camminata abbiamo ritrovato una gamma di sapori e sentori che il caos quotidiano spazza via sotto il tappeto, come Timo, Robinia, Ginepro, Larice, Abete, Sambuco, Fragolina di bosco; variamente abbinati, o percepibili singolarmente. Qualcosa che perfino la stanza d’albergo, attraverso saponi e cosmetici, continuava a trasmettere.

Hotel Das Gerstl, un'immersione nella natura della Val Venosta

"Montagna da vivere" con Vitalpina 

L’immersione a bocca aperta, e polmoni spalancati, rientra in “Montagna da vivere 2022”, il nuovo programma esperienziale dei Vitalpina Hotels Südtirol/Alto Adige, il gruppo di cui il “Das Gerstl” fa parte.  Spesso quando si va in montagna ci si pone degli obiettivi, più che altro il raggiungimento di un punto di arrivo. Che sia una vetta, un passo, un rifugio, l’importante è arrivare alla meta. I Vitalpina Hotels Südtirol/Alto Adige capovolgono il senso e invitano a considerare il percorso stesso come l’esperienza centrale.  Passo dopo passo si entra in un mondo fatto di piante e animali, in una casa che non ci appartiene, ma ci ospita. Solo scegliendo di entrare in relazione con questo mondo naturale e lasciando spazio allo stupore, una volta raggiunta la meta, si sarà vissuta un’esperienza completamente nuova, per ciascuno diversa e unica.  

L'esperienza gastronomica 

Proprio come l’esperienza gastronomica, che da queste parti significa affidarsi a prodotti e tradizioni radicate nel territorio. La filosofia R3O, adottata dal “Das Gerstl”, implica che i prodotti e gli ingredienti che recano il marchio corrispondente siano realizzati entro 30 km di distanza dal luogo di utilizzo. In generale, le offerte tematiche proposte di volta in volta cercano di soddisfare tutti i gusti: e così troviamo specialità locali e italiane, bibite alcoliche e analcoliche come succhi e tè fatti in casa, vini e grappe dall’Alto Adige e di altre province italiane oppure cioccolatini e altri dessert. Ogni settimana, inoltre, è previsto un buffet a tema: oggi potrebbe riguardare torte e pasticcini, tra sette giorni i formaggi.

Hotel Das Gerstl, un'immersione nella natura della Val Venosta

Il menu serale, di solito di 5/6 portate, sa alternare piatti tradizionali altoatesini e creazioni tipicamente mediterranee. E così ci si può trovare di fronte alla zuppa di canederli di fegato, o ancora ai canederli di ricotta con spinaci e taleggio, accanto alla bistecca di cervo locale con contorno di cavolo rosso,  alle tagliatelle al porro, al goulasch di Wagyu; noi ci siamo imbattuti nella serata dedicata all’asparago, ed è stato un piacere affrontare gli asparagi con prosciutto e mela, la crema di asparagi, i fusilli con aglio selvatico e asparagi,  il sorbetto e il dolce in tema,  il fianchetto di manzo con erbe e asparagi.

Molto più di una semplice vacanza 

Fanno bene, insomma, i Vitalpina Hotels Südtirol/Alto Adige a concentrare i loro sforzi sul turismo esperienziale, perché pure in estate venire in Alto Adige significa aprirsi ad una gamma di esperienze sempre diverse tra loro, sempre multisensoriali, che entrano nella nostra memoria con particolari irripetibili: a volte partendo da uno dei cinque sensi, come l’olfatto, per poi coinvolgere gli altri quattro. Fino a creare un festival di emozioni: molto di più di una semplice vacanza

Alpin & Relax Hotel Das Gerstl
Schlinig, 4, 39024 Malles Venosta BZ
Tel. 0473 831416

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       


Hotel - Fiera Bolzano 2022

Hotel - Fiera Bolzano 2022