Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 09 dicembre 2022  | aggiornato alle 23:43 | 90127 articoli in archivio

Arnolfo festeggia i 40 anni con una nuova moderna casa

Il ristorante due stelle Michelin di Gaetano e Giovanni Trovato si sposta dal centro storico di Colle Val D’Elsa in una collina di fronte la città in una scatola vetrata progettata ad hoc

di Guido Ricciarelli
 
24 settembre 2022 | 10:05

Arnolfo festeggia i 40 anni con una nuova moderna casa

Il ristorante due stelle Michelin di Gaetano e Giovanni Trovato si sposta dal centro storico di Colle Val D’Elsa in una collina di fronte la città in una scatola vetrata progettata ad hoc

di Guido Ricciarelli
24 settembre 2022 | 10:05
 

Al compimento dei suoi 40 anni, Arnolfo (due stelle Michelin) cambia location lasciando la cara dimora storica nel centro di Colle di Val d’Elsa (Si), la quale rimane con le iconiche camere con vista sulle colline toscane, per approdare in una struttura moderna, ideata e costruita ex novo dai fratelli Gaetano e Giovanni Trovato.

Arnolfo festeggia i 40 anni con una nuova moderna casa

Il nuovo ristorante Arnolfo The Frame


Inno al territorio

L’esaltazione del territorio, proprio come nella loro filosofia di ospitalità, rappresenta un punto focale nella realizzazione della nuova casa Arnolfo: Giallo di Siena, Travertino delle Crete Senesi e le ampie vetrate fanno da cornice a una vista meravigliosa sul centro storico di Colle di Val d’Elsa. Una location esclusiva, moderna e contemporanea, offre la possibilità di parcheggiare all’interno del curato giardino d’ingresso dove l’architettura attrae la vista, i profumi coinvolgono l’olfatto, la musica soddisfa l’udito e i dettagli a tavola sapranno conquistare il tatto in modo da garantire un’esperienza unica dei sensi.


Cucine a misura di chef

Dichiara Gaetano: «Questo è un sogno che ho nel cassetto da sempre. Solitamente i ristoranti nascono adattandosi a strutture già esistenti. La nuova casa di Arnolfo è stata studiata per ottimizzare al meglio ogni processo di lavorazione». Le nuove cucine disegnate dallo chef Trovato con DeManincor uniscono il design e la tecnica. La logistica meditata per migliorare la sostenibilità lavorativa fa trasparire l’attenzione e la volontà dello chef per creare un luogo dove non solo si possa vivere un’esperienza indimenticabile da cliente ma soprattutto dove si possa trascorrere un bel soggiorno da collaboratore.

Arnolfo festeggia i 40 anni con una nuova moderna casa

Giovanni e Gaetano Trovato

Aggiunge Gaetano «Abbiamo continuamente bisogno di stimoli per emozionarci e portare aventi i nostri sogni. Ho voluto creare questa struttura per far innamorare nuovamente i giovani di questo lavoro. Abbiamo bisogno che le nuove generazioni di cuochi desiderino continuare a tramandare le tradizioni e la nostra artigianalità».

Arnolfo festeggia i 40 anni con una nuova moderna casa

Un particolare del nuovo locale costruito con i materiali del territorio


L’aperitivo tra piatti cult, formaggi e vini del territorio

Quarant’anni di attività vanno festeggiati come si deve. Gaetano e Giovanni Trovato, con il supporto di Allumeuse communication, hanno organizzato un aperitivo di inaugurazione della nuova casa di Arnolfo The Frame. Un un piccolo saggio semplificato dei piatti che sono già previsti nei due menu degustazione Ottantadue Ventidue e Impressionismo Vegetale. Citiamo a puro titolo indicativo per il loro impatto visivo e gustativo Melanzana, Pomodoro Confit, basilico, Mazzancolla fritta, maionese al lime, Prosciutto di Anatra, pere al vino rosso, Tortello di pollo, Rollè di pollo, Piccione, susina, verbena e Tartare di Fracassi.

Doveroso l’omaggio al territorio con i vini di Panizzi. La Vernaccia di San Gimignano Vigna Santa Margherita 2019 e il Pinot Nero 2019 hanno accompagnato i finger food alla perfezione. Hanno completato la proposta gastronomica la degustazione di formaggi della Fattoria Le Caprine di Gambassi Terme, Il Prosciutto Grigio del Casentino della Macelleria Salumeria Fracassi di Rassina, la selezione di lievitati di David Bedu e “Sorbetto-Gelato della Gelateria Dondoli di San Gimignano con yuzu, citronella, wasabi, zabaione al vinsanto. Deliziosa la Crostatina di frutti rossi (Michele Fanucchi è lo chef Pasticciere).


Eccezionale la cantina

Una cantina imperniata sulle celebrities mondiali, curata da Giovanni Trovato, completa l’offerta di questa inossidabile maison, forte, lo ricordiamo, delle 2 Stelle Michelin e dell’appartenenza ai Relais & Châteaux. A chiudere una menzione particolare per la data del 3 ottobre “Pommery da Arnolfo” serata dedicata dalla prestigiosa Maison di Champagne Vranken- Pommery, un appuntamento da non perdere.

Foto: www.arnolfo.com


Arnolfo Ristorante
Viale della Rimembranza 24 - 53034 Colle di Val d’Elsa (Si)
Tel 0577 920549

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       




Molino Braga