ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 30 settembre 2020 | aggiornato alle 17:23 | 68111 articoli in archivio
Castel Firmian
Ros Forniture Alberghiere
HOME     CORONAVIRUS    

#iorestoacasa ma aiuto gli ospedali
Gramaglia sostiene il fundraising

#iorestoacasa ma aiuto gli ospedali 
Gramaglia sostiene il fundraising
#iorestoacasa ma aiuto gli ospedali Gramaglia sostiene il fundraising
Primo Piano del 12 marzo 2020 | 15:21

L’iniziativa di Italia a Tavola a favore degli ospedali Papa Giovanni XXIII di Bergamo e Spallanzani di Roma sta ricevendo il sostegno di molti cuochi tra cui lo stellato Paolo Gramaglia, membro Euro-Toques. L’invito rivolto a tutti è di fare una donazione, anche piccola, o comunque di condividere la campagna sui canali social.

È iniziata da poche ore la raccolta fondi lanciata da Italia a Tavola su GoFundMe.com, intitolata “#iorestoacasa ma aiuto gli ospedali”, e sono stati donati già oltre 1.000 euro per il finanziamento delle unità di terapia intensiva degli ospedali Papa Giovanni XXIII di Bergamo e Spallanzani di Roma. In un momento di sconforto e preoccupazione generale, gli italiani stanno dimostrando grande sensibilità e comprendono l’importanza di sostenere le strutture ospedaliere e di far sentire la propria vicinanza a tutti coloro che sono impegnati ogni giorno senza sosta nella cura e nell’assistenza dei malati, svolgendo un lavoro importantissimo.

CLICCA QUI PER FARE UNA DONAZIONE

Sono già numerosi i cuochi e ristoratori che hanno aderito alla nostra campagna promuovendola in prima persona attraverso dei video-messaggi. Tra i primi a farsi avanti, ricordiamo Chicco e Bobo Cerea del ristorante Da Vittorio*** di Brusaporto (Bg), Enrico Bartolini del ristorante Enrico Bartolini*** al Mudec di Milano, Mauro Uliassi del ristorante Uliassi*** di Senigallia (An), Giovanni Santini del ristorante Dal Pescatore*** di Canneto sull’Oglio (Mn), Enrico Crippa del ristorante Piazza Duomo*** di Alba (Cn), Umberto Bombana del ristorante 8½ Otto e Mezzo Bombana*** di Hong Kong, Sandro Serva del ristorante La Trota** di Rivodutri (Ri) e i presidenti di associazioni come Rocco Pozzulo della Federazione italiana cuochi ed Enrico Derflingher di Euro-Toques.

Paolo Gramaglia - #iorestoacasa ma aiuto gli ospedali Gramaglia sostiene la raccolta fondi
Paolo Gramaglia

E sono molti i cuochi si stanno aggiungendo a questo elenco. Ad esempio Paolo Gramaglia, membro Euro-Toques e delegato regionale per la Campania, chef patron del Ristorante President di Pompei, 1 stella Michelin, che dalla propria abitazione ha lanciato questo appello: «Restiamo a casa. Non pensavo che a casa potessi indossare nuovamente la giacca, ma oggi la indosso, indosso in particolare quella di Euro-Toques che ha una bandiera italiana, una bandiera che ci unisce e tramite la quale ringraziamo chi ci sta aiutando in questo momento: i dottori, gli specialisti, gli infermieri. È a loro che va il mio pensiero e il mio ringraziamento. Ma lancio anche un invito a tutti voi a sostenere le unità di terapia intensiva degli ospedali Papa Giovanni XXIII di Bergamo e Spallanzani di Roma. Aiutateci, aiutiamoci, stiamo vicini».

L’invito dunque a tutti è di donare o comunque di condividere la campagna sui canali social, in modo da far sentire partecipazione e vicinanza agli ospedali e al personale medico sanitario. In particolare invitiamo i cuochi, in quanto portavoce del settore più colpito dagli effetti dell’epidemia, a continuare ad aderire all’iniziativa, sia in veste di testimonial sia facendo delle donazioni (per quel che possono, visto che ormai i locali sono tutti chiusi...).

Tutti possiamo fare qualcosa. Anche una piccola donazione può fare la differenza.

#iorestoacasa ma aiuto gli ospedali
#italiaatavolanonsiferma vs COVID-19

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


CORONAVIRUS epidemia raccolta fondi Gofundme terapia intensiva ospedale Papa Giovanni XXIII Bergamo Spallanzani Roma Euro Toques Ristorante President Paolo Gramaglia

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®