Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 04:21| 61545 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     EVENTI     GOURMET
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

Casa Virginia, a Villa d’Almè
un buon rifugio per i buongustai

Casa Virginia, a Villa d’Almè
un buon rifugio per i buongustai
Casa Virginia, a Villa d’Almè un buon rifugio per i buongustai
Pubblicato il 21 maggio 2019 | 09:47

Sulla estrema professionalità di Antonio Lecchi (cuoco-contadino-ristoratore-vignaiolo- sommelier-esperto in salumi e formaggi), nessuno aveva dubbi.

La curiosità dei 50 soci del Club Buongustai Bergamo, intervenuti alla serata a Tenuta Casa Virginia, Comune di Villa d’Almè (Bg), era tutta per conoscere la nuova splendida location messa su con infinita pazienza e cura quasi maniacale da Antonio Lecchi, sempre in collaborazione con la sorella Patrizia e la moglie Floriana.

(Casa Virginia, a Villa d’Almèun buon rifugio per i buongustai)
Antonio, Patrizia e Floriana Lecchi al centro con il direttivo Buongustai

Ai confini del Parco dei Colli di Bergamo, in un anfiteatro caratterizzato di filari della vite, la famiglia Lecchi ha investito ottimamente i risparmi disponibili dopo 30 anni di intenso lavoro al ristorante “Al Rustico” di Sorisole, dove lo stesso Club dei Buongustai aveva tenuto diverse serate a tema, riconoscendo al padrone di casa una competenza e una professionalità non comune in tutti i settori dell’agroalimentare. Nella nuova struttura Lecchi ha potuto realizzare il suo sogno non solo di  ristoratore ma anche di vignaiolo. I suoi vini (solo 20 mila bottiglie l’anno)  trasudano l’amore, l’entusiasmo e la competenza del vignaiolo. Un unicum prezioso è sicuramente lo Shiraz in purezza, medaglia di bronzo al Wine Challenge 2018 di Londra: l’annata 2015 è perfetta e i buongustai non hanno risparmiato elogi e assaggi. Peccato che le riserve si stanno esaurendo e beati coloro che potranno ancora acquistare qualche bottiglia.  L’altro vino abbinato alla cena è stato un Rosso della Bergamasca Igp caratterizzato dal taglio bordolese: Merlot+Cabernet Sauvignon. Anche in questo caso annata 2015, buona annata, con la sensazione che l’assaggio potrà essere ancora migliore tra un anno o due.

Dopo l’aperitivo in cantina (con salumi e formaggi di produzione locale, realizzati o ricercati con pazienza da Antonio), in tavola si sono susseguiti: Ovetto morbido su zuppetta di porri e crostini di pane; risotto Carnaroli con Stracchino all’antica, battuto d’oca e zafferano; capocollo ripassato, spuma di formaggella di Dossena su polentina di Rostrato rosso e Quarantino (due varietà di mais locali); bigné con gelato alla stecca di vaniglia, croccante e caramello. Servizio molto professionale.

Il ristorante si caratterizza per menù stagionali con piatti curati nei minimi particolari, con materie prime che lo stesso Lecchi segue all’origine, per essere certo di avere solo qualità: dai salumi alle farine, alle confetture, al miele, ai prodotti dell’orto. Un menù chiarissimo, una descrizione dei piatti che solo leggendo fa venire l’acquolina in bocca, con prezzi onesti sia per chi sceglie alla carta sia per chi opta per un menù guidato. La cucina è definita “tradizionale e innovativa al tempo stesso”. Casa Virginia fa parte di “InGruppo”, che riunisce i migliori ristoranti della Bergamasca.

Soddisfatti i buongustai della positiva serata, che si era aperta con una veloce assemblea per l’approvazione del bilancio 2018 del Club. Il presidente Ernesto Tucci ha ricordato le numerose attività svolte lo scorso anno, tra riunioni enogastronomiche e visite culturali in Italia e all’estero.

Foto di Alessandro Goglio

Per informazioni: www.tenutacasavirginia.it

gourmet club buongustai bergamo tenuta casa virginia Wine Challenge 2018 villa d alme ernesto tucci menu ristorante locale in gruppo antonio lecchi

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).