Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 16:45| 67210 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

Alla Cà Granda tra storia e cucina
Cena al termine del Percorso dei Segreti

Alla Cà Granda tra storia e cucina 
Cena al termine del Percorso dei Segreti
Alla Cà Granda tra storia e cucina Cena al termine del Percorso dei Segreti
Pubblicato il 11 aprile 2018 | 15:10

Il Gruppo MilanoCard ha pensato di creare un percorso storico culturale nel contesto di Ar.Se - Il Percorso dei Segreti che termina con una cena nel Giardino dello Speziere che collega l'Archivio Storico al Sepolcreto.

Un modo per avvicinare i milanesi, ma non solo, al patrimonio storico culturale della città e sentirsi davvero parte di esso. Sarà possibile aderire all’iniziativa ogni fine settimana a partire dal prossimo 14 aprile: un viaggio nel tempo attraverso seicento anni di storia, aneddoti e curiosità alla scoperta di due luoghi straordinari rimasti a lungo sconosciuti.

(Alla Cà Granda tra storia e cucina Cena al termine del Percorso dei Segreti)

Parliamo dell’Archivio Storico e del Sepolcreto della Cà Granda, il primo ospedale “pubblico” di Milano, voluto da Francesco Sforza e realizzato dal Filarete nella seconda metà del Quattrocento. Un tragitto che si snoda per circa 800 mq tra volte affrescate, tele pregiate, scaffali ricolmi di antichi documenti e vecchi sepolcri.

(Alla Cà Granda tra storia e cucina Cena al termine del Percorso dei Segreti)

Due i menu a disposizione proposti da Cantun (Bakery & Bistrot itinerante): una proposta “di terra” (selezione di formaggi con composte di frutta, gnocchetti di grano duro con pomodorini disidratati e ricotta salata, carpaccio di Roast-Beef con rucola e pomodorini e torta del giorno) e una “di mare” (carpaccio di pesce spada, salmone e tonno su letto di rucola e pomodorini, timballo di riso venere con gamberi e verdure, filettino di pesce spada alla mediterranea e torta del giorno).

(Alla Cà Granda tra storia e cucina Cena al termine del Percorso dei Segreti)

«Ogni volta che rendiamo accessibili al pubblico luoghi come questi - spiega Edoardo Filippo Scarpellini, amministratore delegato di MilanoCard - uno dei principali obiettivi che ci diamo è far sentire il visitatore come a casa propria, poiché crediamo che il patrimonio storicoartistico del nostro Paese sia un bene comune e come tale vada vissuto. Per questa ragione abbiamo voluto dare il via a questa ulteriore iniziativa all'Archivio Storico e Sepolcreto della Cà Granda. Pensando a quale evento potesse rappresentare meglio il concetto di casa e famiglia ci è subito venuto in mente la cena che soprattutto in Italia è forse la massima rappresentazione dello stare in famiglia e del sentirsi a casa. In collaborazione con Cantun abbiamo accuratamente scelto i menu e grazie ai nostri partner Velpla e FontanaArte abbiamo allestito un luogo già bellissimo arricchendone il fascino».

(Alla Cà Granda tra storia e cucina Cena al termine del Percorso dei Segreti)

La visita guidata più la cena ha un costo di 35 euro a persona (comprende visita guidata ad Ar.Se - il Percorso dei Segreti e cena a scelta tra menu di terra e menu di mare - ½ acqua - 1 calice di vino - 1 caffè)

Orari - Ogni sabato e domenica
Due turni: ore 20.00 e ore 21.00
Max 25 persone a turno
Prenotazione obbligatoria su www.arsemilano.it/cene

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ArSe Ca Granda Milano cultura cena Edoardo Filippo Scarpellini

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®