Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 14 agosto 2020 | aggiornato alle 02:04| 67215 articoli in archivio
Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI
di Fabiola Quaranta
Fabiola Quaranta
Fabiola Quaranta
di Fabiola Quaranta

Enologica, stesso format ma nuove date
Cibo e vino dell'Emilia Romagna in mostra

Enologica, stesso format ma nuove date
Cibo e vino dell'Emilia Romagna in mostra
Enologica, stesso format ma nuove date Cibo e vino dell'Emilia Romagna in mostra
Pubblicato il 20 settembre 2018 | 10:52

Torna anche quest'anno “Enologica”, il Salone del vino e del prodotto tipico dell’Emilia Romagna, evento capace di unire il vino ed il cibo della regione che lo ospita, con la cultura, la storia e le tradizioni.

Confermata anche per questa edizione la splendida sede di Palazzo Re Enzo a Bologna ma in un periodo diverso rispetto al solito; non più novembre il mese prescelto, ma ottobre, nei giorni dal 6 all’8.

A spiegare i motivi di questo anticipo Ambrogio Manzi, direttore di Enoteca Regionale Emilia Romagna: «Da sempre a Enologica portiamo anche molti buyer e giornalisti stranieri. Abbiamo ritenuto necessario mostrare loro il nostro territorio in un momento in cui le nostre campagne sono ancora ricche di vegetazione, in cui i primi colori autunnali donano un fascino indimenticabile alle colline, in cui è ancora possibile vedere anche le aziende vinicole all’opera. Tutti elementi che rappresentano un plus per un visitatore straniero che in ottobre può ancora godere appieno di tutte le attività all’aperto e delle splendide ricchezze anche culturali della regione. Da qui la scelta di anticipare l’evento di oltre un mese».

(Enologica, format tradizionale nuove date Cibo e vino dell'Emilia Romagna in mostra)

Pierluigi Sciolette, presidente di Enoteca Regionale, intervenuto tra gli altri ospiti alla presentazione di Enologica a Milano nella splendida cornice del Mandarin Oriental, sottolinea: «Come abbiamo evidenziato in più occasioni i vignaioli dell'Emilia Romagna sono impegnati nell’elevare la qualità dei propri prodotti. Per rendere merito a questi sforzi abbiamo deciso di innalzare l’asticella nelle attività di promozione per “rigenerare” la nostra regione ed Enologica rappresenta proprio uno di questi momenti, grazie al fondamentale contributo dei vari Consorzi di tutela e di valorizzazione».

Luca Gardini, Adua Villa, Simona Caselli Emilia Romagna, Pierluigi Sciolette, Marco Colognese e Ambrogio Manzi (Enologica, format tradizionale nuove date Cibo e vino dell'Emilia Romagna in mostra)
Luca Gardini, Adua Villa, Simona Caselli Emilia Romagna, Pierluigi Sciolette, Marco Colognese e Ambrogio Manzi

L’Emilia Romagna è una regione che ha puntato e punta ancora con uno sguardo sempre attento al futuro ed alle esigenze del mondo moderno, sulla sostenibilità, sull’etica e sul rispetto per l’ambiente. È in quella direzione che va il consumatore moderno, è quanto desidera dimostrare una comunità che promuove la diversità dei territori esaltandone le peculiarità, dove i vini a denominazione sono certamente i protagonisti indiscussi. Abbiamo quindi Albana e Sangiovese per la Romagna, Pignoletto per il bolognese, Lambrusco per il modenese, il reggiano e il parmense, Malvasia per il parmense e il piacentino, Gutturnio per il piacentino, passando per una serie cospicua di vini autoctoni che insieme ai più famosi e noti, fanno questa terra ricca di gusto ed eccellenze in Italia e all’estero.

Questi i temi sottolineati dall’assessore all’Agricoltura Regione Emilia Romagna, Simona Caselli che commenta: «Su questo versante stiamo lavorando, per primi in Italia, per realizzare la certificazione di sostenibilità territoriale sociale, economica e ambientale per i vigneti e parallelamente a un progetto sull’enoturismo rivolto ai turisti italiani e soprattutto stranieri alla ricerca di un buon stile di vita».

(Enologica, format tradizionale nuove date Cibo e vino dell'Emilia Romagna in mostra)

Tante le aziende partecipanti, oltre cento, gli operatori del settore italiani e stranieri e i professionisti del mondo della comunicazione enogastronomici, a partire da Luca Gardini con il quale è partito il progetto “Emilia Romagna a tutto campo”, che si occuperà delle masterclass sui vini regionali. Fondamentale anche la partecipazione della coppia Adua Villa e Marco Colognese che invece curerà gli incontri con i cuochi, che avverranno in due postazioni diverse, attraverso una serie di show cooking, una all’interno del salone principale del Palazzo, dal carattere più “pop”, in cui il cuoco Daniele Reponi realizzerà “Panini d’Autore” con prodotti Dop e Igp emilian; l’altro invece si svilupperà attraverso una serie di seminari che impegneranno alcuni dei migliori chef della regione, dunque più tecnico informativo.

(Enologica, format tradizionale nuove date Cibo e vino dell'Emilia Romagna in mostra)

«Enologica - spiega il duo Villa-Colognese - sarà una formidabile occasione per far incontrare i vini dei vignaioli emiliano romagnoli i piatti di nove cuochi con personalità e stili peculiari: si tratterà di abbinamenti che a nostro giudizio non mancheranno di regalare al pubblico sorprese e soddisfazioni di notevole suggestione». In programma per la giornata di lunedì la cerimonia di conferimento del Premio “Carta Canta”, rivolto a ristoranti, hotel, bar, enoteche e agriturismi della regione che offrono nei propri menu un assortimento qualificato di vini regionali.

Per informazioni: www.enotecaemiliaromagna.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


eventi iat italiaatavola Enologica Emilia Romagna vino cibo prodotto locale Bologna Ambrogio Manzi Simona Caselli Adua Villa Marco Colognese Pierluigi Sciolette

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®