Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 13 agosto 2020 | aggiornato alle 16:31| 67210 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Ros Forniture Alberghiere
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI
di Claudio Zeni
Claudio Zeni
Claudio Zeni
di Claudio Zeni

Castelronda, in Alto Adige
è pronto a rinascere il Medioevo

Castelronda, in Alto Adige 
è pronto a rinascere il Medioevo
Castelronda, in Alto Adige è pronto a rinascere il Medioevo
Pubblicato il 05 giugno 2019 | 09:52

Duelli tra cavalieri, spettacoli col fuoco, esibizioni di giullari e sbandieratori, mercati e ricostruzioni di vita medioevale. Questo è Castelronda, dall’8 al 10 giugno.

La manifestazione, alla sua sesta edizione, è dedicata ai tanti castelli (Castel Roncolo, Rafenstein, Mareccio, Castel Hocheppan, Boymont e Moos Schulthaus) che arricchiscono Bolzano e i dintorni. Come ormai da tradizione, Castelronda prende il via sabato 8 giugno con due cortei storici nel cuore di Bolzano e nel centro di San Michele/Appiano.

Duelli tra cavalieri protagonisti a Castelronda (Castelronda, in Alto Adige è pronto a rinascere il Medioevo)
Duelli tra cavalieri protagonisti a Castelronda

Nel capoluogo altoatesino l’appuntamento è per le 10 in piazza Walther con gli sbandieratori di Arezzo, i gruppi medioevali e, novità di quest’anno, trampolieri e giocolieri col fuoco. Alle 10.30 il corteo storico nelle vie del centro e il ritorno alle 11 in piazza Walther. Alle 15 nuova esibizione degli sbandieratori e dei “Giullari allo Sbaraglio” della Compagnia Teatro Scalzo di Genova.

A San Michele, invece, il grande corteo con gli sbandieratori di San Damiano d’Asti e tutti i gruppi medioevali prenderà il via alle 10 da piazza Municipio. Nei tre giorni di manifestazione nei castelli che aderiscono a Castelronda si potranno rivivere le emozioni, sentire i profumi, conoscere i particolari e ascoltare i suoni di questo affascinante periodo storico chiamato Medioevo.

Possibili visite nei castelli dell'Alto Adige (Castelronda, in Alto Adige è pronto a rinascere il Medioevo)
Possibili visite nei castelli dell'Alto Adige

Undici gruppi altoatesini e provenienti dal resto d’Italia e dall’estero, oltre 160 persone, accoglieranno i visitatori in costumi d’epoca e proporranno diverse attività: dai duelli tra cavalieri all’artigianato d’altri tempi, dagli spettacoli col fuoco a quelli di giullari e trampolieri, dalla cottura del pane, alimento principe del Medioevo, all’investitura dei cavalieri.

A Castel Mareccio, aperto domenica 9 e lunedì 10 giugno, si potrà ammirare quest’anno un vero e proprio mercato medioevale con vendita di prodotti allestito dalla compagnia “Mastri nel Tempo” e gustare i sapori d’altri tempi nella, punto ristoro in perfetto stile medioevale, novità di questa edizione 2019.

Un simpatico omaggio, infine, attende i piccoli visitatori che riusciranno a fare tappa in almeno tre dei sei castelli che partecipano a Castelronda. Basta prendere la cartolina che si trova nei castelli, ma anche nelle associazioni turistiche di Appiano e Bolzano, nei centri civici, negli alberghi e negli esercizi pubblici di Bolzano e dintorni e farsi apporre l’apposito timbro in ogni castello visitato.

Per informazioni: www.bolzano-bozen.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Castelronda Castel Roncolo Rafenstein Mareccio Castel Hocheppan Boymont Moos Schulthaus Bolzano Eventi Medioevo alto adige manifestazione mastri nel tempo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®