Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 14:25| 61559 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI
di Roberto Vitali
Roberto Vitali
Roberto Vitali
di Roberto Vitali

Scanzo, con il Moscato Docg
si promuove tutto il territorio

Scanzo, con il Moscato Docg 
si promuove tutto il territorio
Scanzo, con il Moscato Docg si promuove tutto il territorio
Pubblicato il 30 agosto 2019 | 15:19

Sapori, arte, cultura, folclore, musica, sport, spettacolo: sempre più ricca di iniziative la 14ª edizione della “Festa del Moscato di Scanzo e dei sapori scanzesi”, dal 5 all’8 settembre.

Un suggestivo percorso nel borgo storico di Rosciate, alle porte di Bergamo accompagnerà le migliaia di visitatori attesi (oltre 50 mila lo scorso anno): i produttori associati alla Strada del Moscato di Scanzo (di cui è presidente il sindaco del paese, Davide Casati) proporranno in degustazione il passito, ma anche altri vini tipici della Valcalepio, miele, olio, formaggi, gelato e prodotti da forno, tutti provenienti dalle colline scanzesi.

La piazza di Scanzo gremita per la Festa del Moscato (Scanzo, con il Moscato Docg si promuove tutto il territorio)
La piazza di Scanzo gremita per la Festa del Moscato

«L’obiettivo - spiega Casati - è quello di valorizzare in tutti e 4 i giorni il Moscato di Scanzo Docg e i prodotti tipici di Scanzorociate, quali il miele, l’olio d’oliva, i formaggi, il gelato e tante altre prelibatezze. È un modo per tutte le famiglie, per i giovani, per gli anziani, per tutti, di assaporare i prodotti tipici valorizzarli, promuoverli e, abbinate alla degustazione, ci sono sempre moltissime iniziative musicali, culturali, artistiche e sportive, sempre in binomio con il Moscato di Scanzo».

Brindisi alla presentazione della Festa (Scanzo, con il Moscato Docg si promuove tutto il territorio)
Brindisi alla presentazione della Festa

Un’iniziativa che fa bene anche al turismo: «Da quando c’è questa festa - conferma Casati - le persone che vengono a Scanzorosciate durante tutto l’anno sono aumentate: sono aumentati i bed and breakfast, gli agriturismi, spesso vengono turisti stranieri, che arrivano certo per visitare Città alta e Bergamo, ma che poi passano anche una giornata da noi, camminando nelle nostre colline e acquistando i prodotti tipici».

Quest’anno a sostenere la Festa del Moscato di Scanzo c’è anche la Regione Lombardia, come ha ricordato Giovanni Malanchini dell’Ufficio di Presidenza della Regione, elogiando la manifestazione come importante vetrina dell’agricoltura a sostegno del turismo. Il presidente del Consorzio, Paolo Russo, ha sottolineato la collaborazione di tutta la comunità (circa 400 i volontari impegnati).

Vino, ma non solo: in vetrina anche gli altri prodotti tipici locali (Scanzo, con il Moscato Docg si promuove tutto il territorio)
Vino, ma non solo: in vetrina anche gli altri prodotti tipici locali

Una novità è il concorso tra le pasticcerie bergamasche per “Il Moscato in un biscotto”: quattro i finalisti, giuria presieduta da Giovanni Pina. Nel pomeriggio della domenica il vincitore preparerà biscotti a gogo. Ci sarà un ristoro principale con piatti tradizionali e grigliate, affiancato da altri quattro punti food con diverse proposte mangerecce. Confermati i concorsi per i migliori addobbi di case e vetrine e la migliore MoscaT-shirt, la maglietta d'artista del Moscato. Il servizio navetta gratuito messo a disposizione dal Comune in collaborazione con Atb permetterà di lasciare l’auto nei parcheggi convenzionati e di raggiungere comodamente la festa.

Davide Casati e Giovanni Malanchini (Scanzo, con il Moscato Docg si promuove tutto il territorio)
Davide Casati e Giovanni Malanchini

Le tante iniziative sono state presentate anche dall’assessore alla Promozione del Territorio del Comune di Scanzorosciate, Angela Vitali; per l’associazione Sotto Alt(r)a Quota sono intervenuti il curatore della proposta artistica Marco Ronzoni e la referente dei servizi educativi Rita Ceresoli, Michela Benaglia curatrice della Rassegna musicale “In Vino Veritas”, il Maestro pasticciere Giovanni Pina per il Concorso provinciale “Il moscato in un biscotto”, Mario Quintieri per il Moscato Beach Games e Viviana Mascolo, Presidente dell’A.S.D. Tutti in campo per tutte, per il Torneo Interregionale di Calcio Femminile Allieve.

Il giorno di apertura, giovedì 5 settembre, si parte con il brindisi in Piazza Alberico con le giocatrici della Zanetti Bergamo e coi giocatori dell’Atalanta, a seguire in scena la comicità di Debora Villa con il recital “Venti di Risate”. Venerdì 6, sarà illuminato dai giochi di luce dello spettacolo “Prisma” dell’artista brasiliano Gustavo Ollitta e della compagnia Equilibra. Sabato sera si continua in Piazza della Costituzione con Il Carrozzone degli Artisti e lo spettacolo teatrale viaggiante “Esprimi un desiderio. Tour 2019”. Mentre la domenica sera in scena la simpatia de Il Bepi in “Ona cassa de Seven-Up per trí butíglie de Moscát”.

Particolarmente ricco sarà quest’anno il calendario delle iniziative collaterali, con un programma che include: domenica pomeriggio il laboratorio con degustazione “Moscato e cioccolato” con il maestro pasticciere Giovanni Pina, che si terrà all'oratorio di Rosciate mentre, in piazza Alberico, profumo di biscotti con il vincitore della prima edizione del concorso “Il Moscato in un biscotto” che ci presenterà, in un laboratorio all’aperto, la sua creazione dedicata al pregiato passito. Inoltre, la Festa ospiterà quattro nuovi laboratori Habita(r)t dedicati alle arti e ai saperi artigianali a cura dell'associazione Sotto Alt(r)a Quota. I laboratori saranno destinati ai ragazzi a partire dai 10 anni, ai giovani e alle famiglie e riguarderanno la stampa tipografica a caratteri mobili di poster e di magliette, la sartoria creativa e la liuteria.

A fare da cornice della Festa del Moscato di Scanzo sarà poi il tradizionale binomio tra vino d’eccellenza e musica di qualità: per tutta la durata della Festa, le vie del borgo saranno animate dalla musica, che spazierà dal pop internazionale alla musica leggera italiana fino alla proposta In Vino Veritas – Jazz Edition. Inoltre, tutti i giorni della Festa sarà presente un DJ Set presso la nuova area Wine & Food Lounge. Mentre sul palco principale di P.zza Alberico si esibiranno 2 big: venerdì, ci saranno gli Ottocento con il loro tributo in memoria di De André a vent’anni dalla sua scomparsa, mentre il sabato sarà il turno dei Trigees con il tributo ai Bee Gees.

Continua la rassegna musicale “In vino veritas”, con la direzione artistica dell’associazione Sotto Alt(r)a Quota, nelle figure di Michela Benaglia e Andrea Manzoni. Quest’anno la rassegna musicale porterà tra le vie del borgo di Rosciate il ritmo, la sperimentazione e l’eclettismo della musica jazz. Tanti sono i giovani e talentuosi musicisti che si esibiranno in due suggestive location della Festa del Moscato (il piazzale di via degli orti e l'area verde delle scuole medie), ognuno di loro con una ricerca artistica personale ed innovativa e grandi doti musicali.

La mattina di domenica 8, doppio appuntamento con lo sport con la quarta edizione della “Moscato di Scanzo Trail”, organizzata da Stefano Vedovati con il patrocinio del Comune di Scanzorosciate e dell’Associazione Strada del Moscato di Scanzo. Gara di corsa che si svolge su 20km di pista tra colline, vigne e cantine di Scanzorosciate alla scoperta di paesaggi mozzafiato. Una competizione unica che immergerà i partecipanti nella storia del Moscato di Scanzo alla scoperta di questo esclusivo vitigno. Sempre la mattina di domenica 8 settembre verrà proposta anche una versione non agonistica per le famiglie con un percorso “soft”: la “Moscato di Scanzo Family Walk”.

Novità anche per quanto riguarda le possibilità di ristoro: per i visitatori della Festa del Moscato sarà presente anche quest’anno un ristoro principale con piatti tradizionali e grigliate, affiancato da altri 4 Punti Food: un’area ristoro a km0 (parcheggio di via Don Giulio Calvi) con piatti e prelibatezze del nostro territorio, dove sarà possibile fare spuntini e pasti veloci a cura di alcuni ristoratori scanzesi; il Ristoro degli Orti (area scuole – via degli Orti), dove si potranno consumare veloci taglieri accompagnati da buon vino locale; il Ristoro Terre del Vescovado con proposte di street food di alta qualità e novità 2019 l’Area Wine & Food Lounge nella zona verde nei pressi della Biblioteca.

Per la 14ª Festa del Moscato di Scanzo il Comune di Scanzorosciate e l'associazione "Strada del Moscato di Scanzo", insieme all'associazione Sotto Alt(r)a Quota, hanno pensato di promuovere anche quest'anno il concorso di illustrazione denominato “MoscaT- shirt”, arrivato alla quinta edizione. Un'occasione per tutti i creativi di realizzare un'immagine originale che rappresenti le tematiche e le attività legate all'enogastronomia scanzese, in particolare al Moscato di Scanzo. Il claim della 14ª Festa del Moscato e` stato: “Gocce di Vite”. Il concorso di quest'anno, che si è concluso lo scorso 28 maggio, ha visto la partecipazione di una trentina di autori. La giuria, presieduta da Ornella Bramani, titolare della storica casa editrice Lubrina, ha selezionato sette lavori meritevoli e ha deciso di assegnare all'unanimità il primo premio all'illustrazione proposta da Isacco Breda. Le magliette verranno presentate e proposte al pubblico durante la Festa del Moscato, un'occasione di ampia diffusione e visibilità per l'opera vincitrice del concorso.

eventi manifestazioni scanzorosciate bergamo Scanzo Moscato di scanzo Docg promuove territorio enoturismo Davide Casati Ristoro degli Orti Giovanni Malanchini regione lombardia Strada del Moscato di Scanzo

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).