Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 16 novembre 2019 | aggiornato alle 22:47| 62052 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     EVENTI     MANIFESTAZIONI

Tasting Lagrein 2019
Selezionati i 12 finalisti

Tasting Lagrein 2019 
Selezionati i 12 finalisti
Tasting Lagrein 2019 Selezionati i 12 finalisti
Pubblicato il 12 settembre 2019 | 10:26

Mercoledì 16 ottobre nei padiglioni della Fiera, verranno rivelati i vincitori della nona edizione della manifestazione dedicata al più antico vitigno autoctono altoatesino.

Nel frattempo sono stati resi noti i nomi dei finalisti per le tre categorie in gara: “Miglior Lagrein Kretzer”, “Miglior Lagrein Classico” e “Miglior Lagrein Riserva”. Questi i nomi (in ordine alfabetico):

Una giuria altamente qualificata stabilirà i vincitori (Tasting Lagrein 2019 In 12 alla finale di Bolzano)
Una giuria altamente qualificata stabilirà i vincitori

Categoria Kretzer
Castelfeder - Südtirol Lagrein Rosato 2018
Larcherhof - Südtirol Lagrein Kretzer 2018
Kellerei Terlan - Südtirol Lagrein Rosé 2018
Schmid Oberrautner - Südtirol Lagrein Kretzer 2018

Categoria Lagrein Classico
Castel Sallegg - Südtirol Lagrein 2018
H. Lentsch - Südtirol Lagrein Morus 2016
Kellerei Andrian - Südtirol Lagrein Rubeno 2018
Landgasthof-Weingut Seeperle - Südtirol Lagrein Feuer und Flamme 2017

Categoria Lagrein Riserva
Castelfeder - Südtirol Lagrein Riserva Burgum Novum 2015
Kellerei Bozen - Südtirol Lagrein Riserva Taber 2017
Nusserhof - Südtirol Lagrein Riserva 2013
Tiefenbrunner Schlosskellerei Turmhof - Südtirol Lagrein Riserva Linticlarus 2016

Fragrante e delicato nella sua versione rosata, ricco e morbido nella sua veste rossa d’annata, complesso e avvolgente quando sosta per più tempo in botte e bottiglia riportando in etichetta la dicitura “Riserva”. Sono le tre anime di uno dei vini più identitari dell’Alto Adige che si ottiene vinificando un antico vitigno autoctono sempre più amato e ricercato da consumatori e operatori del settore: il Lagrein.

Anche quest’anno il Lagrein sarà il protagonista di uno degli appuntamenti collaterali al forum Autochtona che si svolgerà il 14 e 15 ottobre nei padiglioni di Fiera Bolzano. I 12 finalisti, 4 per ognuna delle tre categorie, anche quest’anno sono stati scelti dopo una degustazione che si è svolta mercoledì 11 settembre, all’Hotel The Westin Palace di Milano, con la collaborazione dell’Associazione Italiana Sommelier.

Più di 70 i campioni analizzati, rigorosamente alla cieca, da un qualificato panel di degustatori, coordinato come sempre dai giornalisti Pierluigi Gorgoni, coordinatore della sessione di degustazione, e Alessandro Franceschini, segretario del premio. Quest’anno hanno preso parte alla giuria: Angelo Carrillo (Quotidiano Alto Adige), Alessio Turazza (Gambero Rosso), Giorgio Cotti (enotecario e socio Vinarius), Han Sjakes (wino.sjakes.com, Entree Magazine), Simone Loguercio (Miglior Sommelier d’Italia 2018) e Matteo Pessina (Calicivivi).

«Il lavoro svolto dalle tante realtà altoatesine che credono in questo vitigno si sta dimostrando, di anno in anno, sempre più attento, preciso e di alta fattura - commenta Pierluigi Gorgoni -. Per ogni edizione, anche a fronte di annate meno felici, sembra crescere la confidenza tra il vitigno Lagrein e i suoi vignaioli, con versioni sempre più caratterizzate e caratteriali. Emerge, in definitiva, un quadro composito, un caleidoscopio di sfaccettature intriganti e differenti, declinate nelle tre tipologie, in grado di arrivare a picchi di qualità entusiasmanti».

«Oltre il 60% dei vini prodotti in Alto Adige sono bianchi - spiega Eduard Bernhart, direttore del Consorzio Vini Alto Adige - va sottolineato però anche il grande potenziale dei vini rossi, fra l’altro proprio quello del vitigno Lagrein, così come della Schiava e del Pinot nero. La vinificazione del Lagrein come rosato, è una particolarità per la quale in Alto Adige usiamo il nome Kretzer. In passato questa era la forma di vinificazione principale del Lagrein, mentre ora è diventato una rarità dal momento che prevalgono il classico e riserva».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


eventi tasting lagrein bolzano fiera bolzano finale autochtona vitigno concorso Associazione Italiana Sommelier Kretzer Lagrein Riserva alto adige Consorzio Vini Alto Adige Pierluigi Gorgoni Eduard Bernhart

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).