Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 19 ottobre 2021 | aggiornato alle 07:31 | 78755 articoli in archivio

Settimana del vino

Milano Wine Week, il digitale aiuterà degustazioni e business

La kermesse milanese dedicata al vino si terrà dal 2 al 10 ottobre in modalità fisica e virtuale. Spazio ai professionisti del settore il 3-4 ottobre con la Wine Business City. Coinvolti anche più di 370 locali in città

05 luglio 2021 | 18:34

Milano Wine Week, il digitale aiuterà degustazioni e business

La kermesse milanese dedicata al vino si terrà dal 2 al 10 ottobre in modalità fisica e virtuale. Spazio ai professionisti del settore il 3-4 ottobre con la Wine Business City. Coinvolti anche più di 370 locali in città

05 luglio 2021 | 18:34

Milano si prepara a ripartire con il proprio calendario internazionale di eventi. E lo farà sorseggiando un calice di vino durante la Milano Wine Week in programma dal 2 al 10 ottobre 2021 in modalità phygital (grazie al supporto di Softec, azienda leader nella digital innovation), ossia sia fisica che digitale, per andare incontro alle esigenze di espositori, buyer e visitatori dell'epoca post-Covid.

La Milano Wine Week 2021 si terrà dal 2 al 10 ottobre Milano Wine Week, il digitale aiuta degustazioni e business

La Milano Wine Week 2021 si terrà dal 2 al 10 ottobre


Quarta edizione, 11 wine district e oltre 370 locali coinvolti

Si tratta della quarta edizione per la settimana del vino milanese che dividerà la città in 11 wine district e coinvolgerà oltre 370 ristoranti e locali anche grazie all'utilizzo della tecnologia e apposite app per scoprire il calendario degli eventi, ricevere notifiche di prossimità dei punti di interesse, gestire gli spostamenti e accedere con facilità ai vari talk che animeranno la manifestazione. Presentata il 5 luglio, alla presenza del sindaco Beppe Sala, dopo la sospensione causa Covid dello scorso anno, la kermesse meneghina punta a rilanciarsi come evento di attrazione internazionale trainando con sé anche la ripresa della ristorazione e dell'ospitalità.

Da Corso Venezia ai territori fuori città, così si cavalca il turismo enogastronomico

Quartier generale sarà ancora una volta Palazzo Bovara (Corso Venezia), ma la Milano Wine Week coinvolgerà tutta la città: «L’intenzione è quella di costruire un’esperienza di fruizione della manifestazione che valorizzi la partecipazione fisica con l’appoggio degli strumenti digitali, creando un grande network che permetta ai visitatori di integrare le centinaia di esperienze ed eventi in calendario con vissuto autentico della città e delle sue eccellenze. Tutto ciò per favorire una sinergia forte tra produttori, aziende, opinion leader, pubblico e territorio, un luogo ideale in cui la comunicazione tra tutti gli attori possa divenire un valore aggiunto ed essere un volano per la ripartenza a livello nazionale e internazionale», ha spiegato Federico Gordini, presidente Milano Wine Week 2021. Tutto ciò trova il suo punto di caduta nei Wine Tour che connetteranno la metropoli ai poli produttivi a corta e media distanza. Una leva importante per sfruttare il successo dell'enoturismo in Italia.

Per i professionisti c'è Wine Business City (3-4 ottobre)

Per i professionisti del settore, l'appuntamento da segnare in agenda è quello del 3-4 ottobre quando sarà organizzata la Wine Business City in programma negli spazi del MegaWatt. L'evento business-oriented di due giorni consentirà l’incontro tra aziende, operatori del settore Horeca e del retail (sia fisico che digitale) in un momento cruciale dell'anno dove vengono definiti gli acquisti per la fine del 2021 (feste natalizie comprese) e l'inizio del 2022 (che dovrebbe, si spera, segnare la completa ripresa dopo il periodo più buio del Covid). «Il mondo del vino - ha sottolineato Gordini - chiedeva da tempo un evento a Milano esclusivamente dedicato agli operatori. Abbiamo deciso di realizzarlo con una metodica di lavoro mutuata dal sistema moda: appuntamenti one to one presso gli showroom con i buyer. Ed è proprio prendendo spunto da qui che Milano Business City mette a disposizione, oltre allo spazio espositivo, anche 60 business lounge, un luogo dedicato esclusivamente agli operatori in un ambiente ideale per la finalizzazione di una trattativa».




© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali