Molino Quaglia
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 30 maggio 2020 | aggiornato alle 06:32| 65863 articoli in archivio

Ristorazione, accoglienza e cultura
Una squadra per far vincere il turismo

Ristorazione, accoglienza e cultura 
Una squadra per far vincere il turismo
Ristorazione, accoglienza e cultura Una squadra per far vincere il turismo
Pubblicato il 29 marzo 2017 | 19:15

Un talk show aprirà il Premio Italia a Tavola, l'1 aprile, e i suoi protagonisti saranno importanti esponenti della ristorazione, della politica e di tutti quei sistemi che, insieme, possono far vincere il turismo

Ristorazione, accoglienza e cultura pronti a giocare in squadra a Firenze, l'1 aprile, quando all'Istituto degli Innocenti di Firenze si terrà, in occasione del Premio Italia a Tavola, il talk show dal titolo “Enogastronomia ed accoglienza nel piano strategico del turismo”. Un momento di confronto per ricordare che l'unione fa la forza, che, con le potenzialità dei singoli settori italiani, sarebbe sufficiente per far funzionare egregiamente il motore del settore turistico.

Personaggi di punta dell'ospitalità, del turismo e della politica italiani parteciperanno per l'occasione.

Ristorazione, accoglienza e cultura Una squadra per far vincere il turismo

sen. Rosa Maria Di Giorgi
Vicepresidente del Senato
Laureata in lettere e filosofia, Rosa Maria Di Giorgi ha cominciato come ricercatrice al Cnr - Consiglio nazionale delle ricerche, poi coordinatrice della Rete telematica della Regione Toscana. È autrice di varie pubblicazioni scientifiche, e di vari articoli e saggi in materia di politiche culturali ed educative. Ha intrapreso la carriera politica fin da giovane. Assessore alla Cultura a Firenze dal 1999 al 2000, e parte del consiglio comunale dal 2004 al 2009, è stata chiamata quell'anno a far parte della giunta di Renzi. A febbraio 2013 è stata eletta senatrice.

Rosa Maria Di Giorgi

on. Dorina Bianchi
Sottosegretario al ministero dei Beni culturali e del turismo
Dorina Bianchi è una politica italiana. Laureata in medicina e chirurgia, ha iniziato la sua esperienza nel Ccd. Eletta alla Camera dei deputati, aderisce poi all'Udc ed è relatrice della legge sulla procreazione assistita. Continua la sua esperienza in politica passando alla Margherita di Fioroni, all'Ulivo, al Pd e diventa senatrice nel 2008. Figura preminente nella vita politica di di Crotone, sua città, aderisce nel 2011 al Pdl, passando nel 2013 al Nuovo Centrodestra guidato da Angelino Alfano. A gennaio 2016 viene nominata Sottosegretario al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo nel Governo Renzi.

Dorina Bianchi

Simona Caselli
Assessore Agricoltura Regione Emilia Romagna
Simona Caselli è l'attuale Assessore all'Agricoltura per la regione Emilia Romagna. Laureata con lode in Economia a Parma, si è specializzata in Direzione e politica finanziaria in Bocconi. Dal 1985 al 1992 è stata responsabile del settore finanza e credito della Lega Provinciale delle Cooperative di Parma. Ha ricoperto e ricopre tutt’ora incarichi in diverse cooperative, oltre ad aver collaborato a diverse pubblicazioni su temi economici e finanziari. Dal 2014 è entrata nella Giunta dell'Emilia Romagna con delega all'Agricoltura.

Simona Caselli

Alfonso Iaccarino
Don Alfonso 1890 - ristorante e hotel
Chef del ristorante due stelle Michelin Don Alfonso 1890 a Sant'Agata sui Due Golfi (Na), che gestisce insieme alla moglie Livia. Nato da una famiglia di albergatori, Alfonso ha portato avanti la tradizione aggiungendo sempre qualcosa che fosse suo e di Livia che conosce sin da quando erano bambini. Oggi il Don Alfonso 1890 è ristorante, albergo, laboratorio di cucina e vanta anche una cantina e un’azienda agricola.

Alfonso Iaccarino

Giorgio Palmucci
Presidente Associazione Italiana Confindustria Alberghi
Giorgio Palmucci è stato contabile, si è occupato di amministrazione e finanza, maturando sempre più esperienza e scalando i ranghi nel suo settore di riferimento. Dal 2011 è componente del consiglio direttivo di Federturismo Confindustria, in qualità di rappresentante datoriale di Ebit, di cui è vice Presidente. Oggi è presidente dell'Associazione italiana Confindustria alberghi e membro del consiglio direttivo della sezione Turismo di Confindustria Padova. Dal 2010 inoltre è l’amministratore delegato e direttore generale di Hotelturist, società che gestisce 11 strutture alberghiere in Italia e Svizzera.

Giorgio Palmucci

Luigi Salvadori
Presidente Confindustria Firenze
Luigi Salvadori nasce nel '57 a Firenze. Inizia a lavorare nel 1979 nell'omonima azienda di famiglia, prima in Italia nel settore del materiale di medicazione, di cui è amministratore delegato dal 1980 e presidente dal 2000. Insieme alla società da lui creata nel 1994 in Bulgaria, Stklvamed, conta sotto di sé circa 330 dipendenti. È stato, tra le varie mansioni istituzionali, vice presidente di Confindustria Bulgaria dal 2010, e vice presidente vicario dal 2015 a metà 2016, poi tuttora presidente di Confindustria Firenze.

Luigi Salvadori

Enrico Derflingher
Presidente Euro-Toques Italia e International
Cresciuto nelle più importanti cucine stellate internazionali, a soli 25 anni fu scelto come cuoco personale di Carlo e Diana d'Inghilterra fra migliaia di aspiranti. Primo cuoco italiano alla corte inglese dopo una lunga tradizione di francesi, Enrico ha poi attraversato l'oceano per arrivare direttamente alla Casa Bianca, dove è stato per due anni responsabile delle cucine, facendosi apprezzare da George Bush Sr. Il suo successo ha poi trovato la strada italiana alla “Terrazza” dell'Eden di Roma, dove è rimasto per nove anni, conquistando la stella Michelin, prima di passare in Svizzera al prestigioso Palace Hotel di St. Moritz. Ad oggi è presidente dell'associazione di cuochi Euro-Toques Italia ed Euro-Toques International.

Enrico Derflingher

Vincenzo Di Vincenzo
Caporedattore Ansa Lombardia e Milano
Vincenzo Di Vincenzo, 51 anni, è capo redattore di Ansa Lombardia e responsabile della sede di Milano. Comincia la sua carriera a Napoli in una tv privata, poi nel 1990 comincia a collaborare con la redazione economica dell'Ansa a Roma, dove viene poi assunto. Per 13 anni lavora alla sede di Napoli, dove segue eventi nazionali ed internazionali di cronaca e sport. Nel 2003 approda a Roma nell'ufficio centrale per creare l'area multimediale dove vengono prodotte notizie per il web, sms, tg web e il sito Ansa.it. Completata la ristrutturazione e consolidata la crescita del sito nel 2009 si trasferisce a Milano.

Vincenzo Di Vincenzo

Pasquale Diaferia
Direttore creativo, giornalista, imprenditore
Varesino, Pasquale Diaferia è uno dei maggiori pubblicitari italiani ed internazionali autore di famose pubblicità: da Breil a Omnitel, da Peroni a Wind, da Bic ad Agip, da Mato Mato a La Rinascente, da Tim a Moschino, da Nastro Azzurro ad Alpitour, da Pubblicità Progresso a Microsoft, da eBay ai Credit, da Accenture a Pringles, da Agnesi a MontePaschi, fino alla prima campagna mondiale per Barilla. Tra i riconoscimenti creativi, 2 Leoni di Bronzo e 5 short list al Festival di Cannes e un Grand Prix italiano. Da produttore, l’Atlanta Film Festival ed il Big Apple di New York. Da direttore di testata, l’Euromediterraneo.

Pasquale Diaferia

Roberta Garibaldi
Responsabile scientifico di East Lombardy
Ricercatrice, consulente e docente di turismo enogastronomico, è autrice di numerose pubblicazioni e regista di molteplici progetti applicati in tutta Europa. È direttore scientifico di Ea(s)t Lombardy - Regione Europea della Gastronomia 2017. Coordinatore del Tourism Lab dell’Università degli Studi di Bergamo. Professore aggregato per gli insegnamenti di Marketing ed Economia e gestione imprese turistiche, presso l’Università degli studi di Bergamo. Delegato Regione Lombardia della Sistur. Direttore della collana Quaderni di viaggio e turismo del Centro studi sul turismo ed interpretazione del territorio dell’Università di Bergamo edita da Franco Angeli.

Roberta Garibaldi

Antonello Maietta
Presidente Ais - Associazione Italiana Sommelier
Classe 1960, nasce a Rimini, laureato all’Università di Pisa in Economia e commercio. Sommelier Ais a 19 anni, fondatore e primo presidente della delegazione di La Spezia nel 1983, presidente regionale nel 1990, nello stesso anno conquista il titolo di Miglior sommelier d’Italia e nel 1992 rappresenta l’Italia a Rio de Janeiro al Campionato del mondo dei sommelier. Entra poi nella Giunta esecutiva nazionale dell’Associazione e diventa vicepresidente. È autore di numerosi articoli e del volume “Vini di Liguria, VinidAmare”, con il quale ha vinto il Premio Bancarel’Vino 2009. Nel 2010 e ancora oggi è presidente dell'Associazione italiana sommelier.

Antonello Maietta

Roberto Naldi
Vicepresidente esecutivo società Toscana aeroporti
Roberto Naldi nasce nel 1953 a Tripoli. Laureato in ingegneria, inizia quella che si rivelerà una carriera fiorente. Già dall'82 all'85 è direttore dell'Idroforma di Firenze; nel 1990 è membro di una delegazione per conto del ministero degli Esteri per accordi bilaterali tra Italia e Giamaica, Messico, Venezuela e Cile, in Sud America. Dal 1986 al 1995 è ceo di IF a Firenze; in quegli anni è anche presidente del Consorzio Lega Serchio, di Icc - ItalConsCoop, e del Progetto Mercati. Dopo una permanenza negli Usa, diventa consulente per Sea Aeroporti e vice presidente di Aeropuertos Argentina 2000. Nel 2007 presidente di EuroAirports a Bergamo. Oggi è vicepresidente esecutivo società Toscana aeroporti.

Relatori e TestimonianzeDA FINIRE

Alfredo Pratolongo
Vicepresidente della Fondazione Birra Moretti
Laureato all'Università Bocconi di Milano, ha lavorato per grandi aziende, tutte con un'area di influenza a carattere mondiale: da Fashion Box Industries a Mavellia MS&L fino a McDonald's Italia. Attualmente è il vicepresidente della Fondazione Birra Moretti, nonché direttore della comunicazione e degli affari istituzionali di Heineken. Grazie all'impegno dimostrato negli anni, ha ricevuto un riconoscimento da Le Soste, "per il percorso culturale di accreditamento della birra nella cucina italiana d'autore".

Alfredo Pratolongo

Claudio Sadler
Presidente Le Soste
Claudio Sadler è uno degli chef più conosciuti in Italia, la sua è una cucina creativa e accurata, che si basa sulle tradizioni della classica cucina italiana regionale. È stato uno dei fondatori dell’associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe, consulente gastronomico per diverse aziende e per riviste del settore. È stato presidente dei Ristoratori milanesi e compare tra i ristoranti nella guida dell’associazione Le Soste, di cui dal marzo 2012 è presidente. Dopo aver lavorato in ristoranti di mezzo mondo, oggi ha sede a Milano, dove il suo omonimo ristorante è stato insignito di due stelle Michelin.

Claudio Sadler

Hashtag ufficiale: #premioiat

Ristorazione e accoglienza a confronto In gioco il futuro del turismo italiano

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


premio iat Rosa Maria Di Giorgi Dorina Bianchi Simona Caselli Alfonso Iaccarino Giorgio Palmucci Luigi Salvadori Enrico Derflingher Vincenzo Di Vincenzo Pasquale Diaferia Ezio Indiani Antonello Maietta Roberto Naldi Alfredo Pratolongo Claudio Sadler talk show ristorazione accoglienza cultura turismo Firenze

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®