Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 08 febbraio 2023  | aggiornato alle 02:27 | 91681 articoli in archivio

Sondaggio al via il 16 dicembre Nuova modalità di voto in 3 turni

La data è vicina: il 16 dicembre prende il via la nuova edizione del sondaggio “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza - Premio Italia a Tavola”, l’iniziativa più partecipata del settore. Nuovo il meccanismo di voto: tre turni di tre settimane ciascuno, con azzeramento delle classifiche parziali.

19 novembre 2018 | 18:02
Sondaggio al via il 16 dicembre 
Nuova modalità di voto in 3 turni
 
Sondaggio al via il 16 dicembre 
Nuova modalità di voto in 3 turni

Sondaggio al via il 16 dicembre Nuova modalità di voto in 3 turni

La data è vicina: il 16 dicembre prende il via la nuova edizione del sondaggio “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza - Premio Italia a Tavola”, l’iniziativa più partecipata del settore. Nuovo il meccanismo di voto: tre turni di tre settimane ciascuno, con azzeramento delle classifiche parziali.

19 novembre 2018 | 18:02
 

La data è vicina: il 16 dicembre prende il via la nuova edizione del sondaggio “Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e dell’accoglienza - Premio Italia a Tavola”, l’iniziativa più partecipata del settore. Nuovo il meccanismo di voto: tre turni di tre settimane ciascuno, con azzeramento delle classifiche parziali.

Dopo il successo dello scorso anno, con la 10ª edizione che ha registrato il record assoluto di 313.300 votanti (contro i 197.002 dell’anno precedente), il sondaggio più atteso dai food lovers ritorna con nuovi candidati e un format completamente rinnovato.

(Sondaggio al via il 16 dicembre Nuovo modalità di voto in 3 turni)

I candidati saranno sempre suddivisi in sei categorie (ognuna con 36 nomi) per rappresentare al meglio le diverse figure professionali del settore (Cuochi, Pizzaioli, Pasticceri, Maitre-Sommelier-Manager d’hotel, Barman, Opinion leader). Ma questa volta non ci sarà un turno unico di votazioni, bensì tre: al termine del primo e del secondo turno il numero dei candidati in ogni categoria sarà ridotto, passando da 36 a 12 e poi da 12 a 6; nel terzo ed ultimo turno i 6 candidati più votati al secondo turno si sfideranno per la vittoria del titolo di Personaggio dell’anno nella propria categoria di appartenenza.

Ogni turno durerà tre settimane, con la seguente scansione temporale:
  • 1° turno dalle 00.00 del 16 dicembre 2018 alle 24.00 del 6 gennaio 2019
  • 2° turno dalle 12.00 del 7 gennaio 2019 alle 24.00 del 27 gennaio 2019
  • 3° turno dalle 12.00 del 28 gennaio 2019 alle 24.00 del 17 febbraio 2019.
(Sondaggio al via il 16 dicembre Nuovo modalità di voto in 3 turni)

La classifica parziale dei più votati verrà azzerata ad ogni turno: questo permetterà ai candidati più votati di passare allo step successivo, ripartendo comunque da zero. Questa nuova modalità di votazione, solo in apparenza più complessa, permetterà in realtà un maggiore coinvolgimento del pubblico per tutto il periodo del sondaggio. Chi avrà espresso le sue preferenze al primo turno, al secondo potrà ripetere l’operazione sostenendo gli stessi candidati oppure nomi diversi. E chi al termine delle 9 settimane risulterà vincitore saprà di avere ricevuto il sostegno di tutti, anche di chi inizialmente non lo aveva sostenuto. Le votazioni avranno così più valore e i candidati sapranno di doversi attivare fin da subito per invitare al voto, per non rischiare di restare esclusi al termine del primo e del secondo turno.

Ricordiamo fin da ora come si potranno effettuare le operazioni di voto. In tutti e tre i turni si possono esprimere da 1 a 3 preferenze in almeno una delle 6 categorie di candidati. Ogni utente potrà quindi votare per un totale di 18 candidati in ognuno dei 3 turni. Si potrà votare una sola volta per turno (come nelle passate edizioni del sondaggio, operazioni di voto scorrette saranno individuate e non influiranno sul regolare svolgimento delle votazioni; usando più di una volta lo stesso IP il voto sarà automaticamente invalidato). Indipendentemente dal numero di preferenze espresse, ogni votante sarà conteggiato una sola volta per turno.

I 36 candidati iniziali di ogni categoria saranno scelti dalla redazione di Italia a Tavola sulla base delle segnalazioni che saranno raccolte nel mese di novembre tramite mail o sui canali social. Per inviare una proposta di candidatura, basta scrivere una mail all’indirizzo redazione@italiaatavola.net.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       



Alaska Sea Food
Prugne della California

Bonduelle
Mulino Caputo