Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 01 marzo 2024  | aggiornato alle 15:00 | 103547 articoli pubblicati

Ecco come è la nuova pizzeria e friggitoria Caprizza di Roma

In via Piave, al civico 70, Caprizza-Roma si sviluppa su 200 mq e ospita 80 posti a sedere. Gli spazi sono stati progettati nel minimo dettaglio per essere coerenti e in linea con l’immagine del brand [...]

02 dicembre 2023 | 16:19
 

Ecco come è la nuova pizzeria e friggitoria Caprizza di Roma

In via Piave, al civico 70, Caprizza-Roma si sviluppa su 200 mq e ospita 80 posti a sedere. Gli spazi sono stati progettati nel minimo dettaglio per essere coerenti e in linea con l’immagine del brand [...]

02 dicembre 2023 | 16:19
 

Il 30 novembre, Caprizza, il concept di pizzeria e friggitoria autentica napoletana, ha aperto a Roma: dopo i successi di Bergamo, Brescia, Cagliari, Torino, Varese, la catena di pizzerie va alla conquista della Capitale, mantenendo saldo l’obiettivo di espandersi a livello internazionale.

Ecco come è la nuova pizzeria e friggitoria Caprizza di Roma

Caprizza arriva a Roma

In via Piave, al civico 70, Caprizza-Roma si sviluppa su 200 mq e ospita 80 posti a sedere. Gli spazi sono stati progettati nel minimo dettaglio per essere coerenti e in linea con l’immagine del brand: attenzione estrema è stata data agli allestimenti e agli arredi che presentano elementi autentici e fortemente caratterizzanti, come l’utilizzo delle ceramiche campane. Identitaria della filosofia del brand anche la scelta di impianti e attrezzature di ultima generazione per la cottura con forni a gas, necessari alla salvaguardia dell’ambiente e al rispetto delle normative sulle emissioni in atmosfera.

Lo studio e la ricerca sulle farine e i metodi di lievitazione unite a un’accurata selezione degli ingredienti e delle materie prime, rendono la proposta gastronomica di Caprizza- Roma di chiara identità e qualità, esempio ben riuscito di tradizione italiana e creatività contemporanea. L’impasto Caprizza Roma – leggero e digeribile - si basa sul sistema denominato “Biga”: la massa ha una doppia lievitazione, viene fatta lievitare due volte in celle appositamente realizzate e in grado di mantenere una temperatura costante di 4-5 gradi. L’ampio menù pizzeria, che permette di scegliere se gustare una pizza con impasto classico o se optare per una base integrale, si suddivide in due macro sezioni: la prima è dedicata alle pizze tradizionali come la Margherita e la Napoli con pomodoro San Marzano, fior di latte di Agerola, acciughe del mar Cantabrico, capperi di Pantelleria, olive taggiasche, olio evo e basilico. La seconda, dedicata alle pizze contemporanee, propone ingredienti capaci di accontentare i palati più curiosi e moderni.

Ecco come è la nuova pizzeria e friggitoria Caprizza di Roma

Le pizze di Caprizza

Un esempio? La pizza Fiori di Zucca e Guanciale con fior di latte di Agerola, fiori di zucca, guanciale di Amatrice croccante e all’uscita burrata pugliese, olio evo bio e parmigiano reggiano 24 mesi. La Carciofi e Lardo è davvero speciale perché riesce a equilibrare perfettamente il fior di latte di Agerola con i carciofini arrostiti e il lardo di colonnata Igp. La frittura di Caprizza, presente nelle prime pagine del menù, è poi l’apice della proposta gastronomica: il fritto misto alla napoletana prevede un classico della cucina partenopea, i Fiori di zucca ripieni alla ricotta. Questo, insieme alla mozzarella in carrozza e alla frittatina di pasta, sono piatti assolutamente da provare se si vogliono conoscere e assaporare i sapori e i profumi della tipica domenica napoletana. Non manca una sezione dedicata al beverage con carta dei vini italiani, bollicine dalla Franciacorta e un focus sulle birre.

Pensiero imprenditoriale, passione per la ristorazione e l’accoglienza e una forte strategia di brand fanno sì che il concept di pizza experience Caprizza non lasci nulla al caso: dall’attenzione alle proposte food alla cura del design, tutto per elevare la customer experience e rendere il momento di convivialità da Caprizza unico e distintivo, anche a Roma.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       
LE ALTRE NOTIZIE FLASH
Loading...



Siad
Mulino Caputo
Tipicità

Italmill
Roner