Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 25 giugno 2024  | aggiornato alle 16:32 | 106060 articoli pubblicati

Elle & Vire
Siad
Siad

Cocchi, a Villa Sassi la masterclass “Il Whisky incontra il Vermouth di Torino”

Protagonista d'eccezione sarà il barman Michele Mariotti del Gleneagle nel Perthshire, in Scozia, che guiderà i partecipanti alla scoperta del Vermouth di Torino e del suo utilizzo nella miscelazione [...]

06 giugno 2024 | 18:15
 

Cocchi, a Villa Sassi la masterclass “Il Whisky incontra il Vermouth di Torino”

Protagonista d'eccezione sarà il barman Michele Mariotti del Gleneagle nel Perthshire, in Scozia, che guiderà i partecipanti alla scoperta del Vermouth di Torino e del suo utilizzo nella miscelazione [...]

06 giugno 2024 | 18:15
 

Dal 23 al 30 giugno torna la Vermouth di Torino Week, un'intera settimana dedicata a celebrare questo iconico vino aromatizzato piemontese. I bar e i locali italiani che desiderano partecipare all'evento e proporre i loro cocktail a base di Vermouth di Torino Cocchi possono farlo iscrivendosi entro il 10 giugno a questo link. Cocchi, storico produttore di Asti, sarà uno dei protagonisti della Vermouth di Torino Week. L'azienda ha infatti creato un menu speciale con i suoi Vermouth di Torino, che i locali aderenti potranno proporre ai propri clienti. Altro momento clou della settimana sarà la masterclass organizzata da Cocchi a Villa Sassi a Torino il 25 giugno. Protagonista d'eccezione sarà il barman Michele Mariotti del Gleneagle nello Perthshire, in Scozia, che guiderà i partecipanti alla scoperta del Vermouth di Torino e del suo utilizzo nella miscelazione. Un'occasione imperdibile per professionisti del settore e appassionati di cocktail.

Cocchi, a Villa Sassi la masterclass “Il Whisky incontra il Vermouth di Torino”

Cocchi sarà uno dei protagonisti della Vermouth di Torino Week

«Lo Scotch Whisky e il Vermouth sono un abbinamento utilizzato in una miriade di cocktail classici da secoli - spiega Mariotti. Gli elementi amaro-dolci del vermouth si abbinano perfettamente al corpo dello scotch, il quale porta una grande diversità in gioco. Adoro il whisky perché può portare una nota di sapidità in drink a base di Vermouth, come un Reverse Rob Roy Al Gleneagles utilizziamo il vermouth e lo scotch in diversi cocktail. Nel Book of Berries, il menu dell'American Bar, usiamo il Vermouth per aggiungere una terza dimensione ad alcuni dei nostri cocktail. Per alcune delle nostre bevande, utilizziamo ingredienti secondari di alcune bacche, come semi e bucce, e cerchiamo di ridurre l'uso di agrumi freschi, il che significa che abbiamo bisogno di un ingrediente che aggiunga un equilibrio di dolce e amaro per creare una bevanda eccezionale. Questo è un vuoto che viene perfettamente colmato dai vini aromatizzati, in particolare dal Vermouth. Nella masterclass esploreremo quali elementi del whisky possono essere valorizzati con il Vermouth e come gestire il processo creativo dietro un menu, per avere una selezione diversificata di drink in un menu concettualizzato». Tra le novità di questa edizione della Week, la collaborazione con Vinarius, l'Associazione delle enoteche italiane.

Di Daniele Alessandrini

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
       
LE ALTRE NOTIZIE FLASH
Loading...


Electrolux
Molino Pivetti
Prima
Siad

Electrolux
Molino Pivetti
Prima

Longarone Fiere
Elle & Vire