ABBONAMENTI
 
Castel Firmian
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 21 aprile 2021 | aggiornato alle 14:15| 74174 articoli in archivio
Castel Firmian
Molino Quaglia
HOME     LIBRI e GUIDE     GUIDE

illycaffè con Guida Michelin per sostenere le Stelle Verdi

illycaffè con Guida Michelin per sostenere le Stelle Verdi
illycaffè con Guida Michelin per sostenere le Stelle Verdi
Pubblicato il 07 aprile 2021 | 21:56

La torrefazione triestina sostiene l’iniziativa in Europa e negli Stati Uniti promuovendone il network dedicato. Il nuovo riconoscimento viene assegnato ai ristoranti che hanno un approccio sostenibile alla gastronomia

illycaffè e Michelin hanno deciso di intraprendere un ulteriore passo avanti verso la tutela del pianeta. Le due aziende, che condividono valori molto simili, lavoreranno insieme per promuovere quei ristoranti che si impegnano per la sostenibilità preservando le risorse, valorizzando la biodiversità o riducendo lo spreco alimentare e il consumo di energie non rinnovabili. Per questo illycaffè assicurerà il suo supporto alle Stelle Verdi di Guida Michelin in Europa e negli Stati Uniti.

Illycaffè con Guida Michelin per sostenere le Stelle Verdiillycaffè con Guida Michelin per la sostenibilità nella ristorazione

Presentata per la prima volta a gennaio 2020 all’evento di lancio dell’edizione francese della Guida, la Stella Verde Michelin rappresenta un nuovo punto di riferimento per clienti e professionisti: gli ispettori assegnano il riconoscimento ai ristoranti che più si impegnano ad avere un approccio sostenibile alla gastronomia.

I valori della sostenibilità al ristorante

«I ristoranti che hanno ricevuto la Stella Verde fanno parte di un ambizioso network di opinion leader impegnati nella scena gastronomica mondiale - ha dichiarato Gwendal Poullennec, direttore internazionale di Guida Michelin - leader di pensiero che contribuiscono sia ad aumentare la consapevolezza sulle sfide della cucina del futuro sia a ispirare i propri colleghi all’interno dell’industria gastronomica. Siamo lieti di associarci per la prima volta a illycaffè, un’azienda particolarmente impegnata nella sostenibilità, con cui condividiamo forti valori. Speriamo che le nostre Stelle Verdi continuino a mobilitare sempre più imprese in futuro così da incoraggiare collettivamente il settore gastronomico ad avere più sensibilità per lo sviluppo sostenibile».

«Siamo estremamente onorati di poter annunciare il nostro supporto alle Stelle Verdi della Guida Michelin in Europa e negli Stati Uniti, un riconoscimento che premia i ristoranti che sono l’avanguardia di un approccio più sostenibile alla gastronomia - ha puntualizzato Massimiliano Pogliani, amministratore delegato di illycaffè - una straordinaria opportunità per continuare a promuovere la cultura del nostro caffè nel mondo dell’alta ristorazione: molti dei nostri ambassador hanno ricevuto questo prestigioso riconoscimento e speriamo di continuare a sviluppare con i migliori chef internazionali, un percorso di qualità sostenibile sempre più virtuoso. La qualità sostenibile è parte del Dna di illycaffè, che da oltre 85 anni persegue un modello di business sostenibile, con l’obiettivo di creare un futuro migliore insieme ai suoi partner e consumatori».

Per informazioni: www.illy.com

© Riproduzione riservata


“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


GUIDE Michelin Illycaffe Stelle Verdi sostegno sostenibilita Europa Stati Uniti ristorazione Gwendal Poullennec Massimiliano Pogliani

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®