Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 14:26| 61559 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Claudio Riolo
Claudio Riolo
Claudio Riolo
di Claudio Riolo

Senigallia, Da Ciccio si trasforma
Da chiosco a ritrovo gourmet

Senigallia, Da Ciccio si trasforma
Da chiosco a ritrovo gourmet
Senigallia, Da Ciccio si trasforma Da chiosco a ritrovo gourmet
Pubblicato il 16 giugno 2019 | 15:10

Il ristorante Da Ciccio è quasi in riva al mare, sulla cosiddetta Spiaggia di velluto, dove l’arenile ritrova il suo fascino, senza cabine e a ridosso delle dune.

Nel 1968 c’era un piccolo chiosco sulla spiaggia e babbo Enzo insieme a suo fratello Peppe lo trasformò prima in un baretto dove vendeva bibite e preparava panini con le spuntature ai turisti, poi in un ristorantino dove cucinava il pesce che pescava con le sue due piccole barchette. In cucina zia Romana e mamma Maria Nice che trasformò il figlio Claudio Giacomelli in cuoco ben preparato e ospitale. Claudio, che subentrò nel 1988, ha le idee ben chiare e il locale, aperto tutto il giorno, si nota per il candore delle pareti e l’ampia sala vetrata.

Uno dei piatti nel menu (Sinigallia, Da Ciccio si trasformaDa chiosco a ritrovo gourmet)
Uno dei piatti nel menu

Lo spettacolo naturale è stupendo, con i colori del mare e del cielo cangianti secondo l’ora della giornata, dal chiarore dell’alba, all’intensità del mezzogiorno, al tramonto rosato, alle romantiche notti di luna piena allo scirocco che spinge le nubi. Si apprezza il contrasto con l’arredo moderno, le sedie chiare, i tavoli quadrati ben distanziati, le tovaglie chiare.

Claudio Giacomelli (Sinigallia, Da Ciccio si trasformaDa chiosco a ritrovo gourmet)
Claudio Giacomelli

La cucina di Claudio punta tutto al recupero della semplicità e della tradizione; nel contempo, il cuoco, ammonisce sulla cosiddetta cucina di casa e su alcune tecniche moderne; infatti quello che si può fare in cucina per una famiglia risulta difficile per cento persone.

Claudio si fa preparare la pasta all’uovo, secondo necessità, dalla cugina che ha un laboratorio specializzato: dalle tagliatelle alle chitarrine ai passatelli; nel contempo i suoi collaboratori in cucina sgusciano a mano le vongole fresche e anche un semplice piatto di pasta risulta perfetto.

Il locale (Sinigallia, Da Ciccio si trasformaDa chiosco a ritrovo gourmet)
Il locale

I piatti del menu sono selezionati, cambiano secondo stagione e opportunità di mercato; il pesce è sempre fresco e si cucina in tre modi: fritto, alla griglia, al forno; risulta gustoso e leggero, con la voglia di ritornare. Squisiti gli antipasti di mare, di campagna e marinari quelli caldi come cozze alla tarantina, vongole in sautè, raguse. Poi risotti, ciavattoni, gnocchetti, pennette, tortellini con vari e gustosi condimenti. Anche tagliata, bistecca e piatti per bambini.

(Sinigallia, Da Ciccio si trasformaDa chiosco a ritrovo gourmet)
Un altro piatto del menu

I vini sono una cinquantina, i migliori marchigiani, bollicine e una buona rappresentanza dalle regioni vitivinicole più importanti cui si accostano due doc, Bianchello del Metauro e Verdicchio di Matelica. Interessante la carta delle birre artigianali. Claudio dimostra accortezze inusuali: staccare con la cucina per qualche giorno e stare in sala; scegliere con cura i vini tenendo ben in conto i gusti del commensale. Se gli si chiedono vini naturali, senza solfiti, può proporre una piccola carta di 15 etichette che è in continua evoluzione; infatti se gli fai una richiesta si allontana dal tavolo e ritorna con 4 o 5 bottiglie fra le braccia, per una scelta anche fisica.

Per informazioni: www.daciccio.com

ristorante pizzeria restaurant da ciccio chiosco marche ancona senigallia menu ricetta gourmet piatto tipico made in italy pesce

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).