Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 05 agosto 2020 | aggiornato alle 10:26| 67077 articoli in archivio
Sofidel Papernet
Molino Quaglia

Osteria con Vista riapre a Milano
La cucina dei territori va in terrazza

Osteria con Vista riapre a Milano 
La cucina dei territori va in terrazza
Osteria con Vista riapre a Milano La cucina dei territori va in terrazza
Pubblicato il 30 maggio 2020 | 14:01

Alla Triennale lo chef Stefano Cerveni predilige l’utilizzo del prodotto italiano per sostenere la microeconomia locale per far rivivere quella macro nazionale. Operativo il servizio di asporto del piatto pronto.

Piano piano si riconquista una nuova normalità. A Milano ha riaperto anche Osteria con Vista, inaugurata nel 2015 durante Expo dopo la ristrutturazione della terrazza della Triennale di Giovanni Muzio del 1933. Si cena dal martedì alla domenica, si pranza nel weekend.

Osteria con Vista riapre a Milano La cucina dei territori va in terrazza
Stefano Cerveni

La squadra di Stefano Cerveni, executive chef del Gruppo Vista, coadiuvato da Salvatore Demuro e dal socio Ugo Fava, ha predisposto il locale in sicurezza e secondo le norme vigenti.

«Le materie prime - spiega  Cerveni - sono un tema molto sentito dalla ristorazione post isolamento da Covid19: dobbiamo guardare all’utilizzo del prodotto italiano, quindi sostenere la microeconomia locale per far rivivere la macroeconomia nazionale. Il nostro lavoro dovrà fondarsi sempre di più su quello dei produttori locali, così da dare via a un Made in Italy vero».

Osteria con Vista riapre a Milano La cucina dei territori va in terrazza
La Terrazza Triennale Osteria con Vista

Oltre ai classici Costoletta di vitello “Orecchia di Elefante”, pomodorini e rucola selvatica, Spaghetti di Gragnano, pomodoro San Marzano o Risotto alla milanese con la gremolada, le novità sono rappresentate dalle Ostriche, burrata pugliese e polvere di caviale e dall’Uovo bio morbido, asparagi tartufati, sbrisolona al Parmigiano.

Osteria con Vista riapre a Milano La cucina dei territori va in terrazza
Spaghetti di Gragnano, pomodoro San Marzano

Altra innovazione di rilievo è interpretata da un take-away speciale che vede al centro un piatto del menu che non si è ordinato, ma a cui si è fatto un pensiero. Il classico asporto del piatto pronto, ma lavorato dallo chef e dalla sua brigata con tecniche particolari. A casa, per servirlo in tavola perfetto, è solo necessario scaldarlo.

Confezionato in un elegante box da take-away, il piatto dell’asporto ha una shelf-life di 4/5 giorni successivi al ritiro: ogni ingrediente e stato trattato con sistemi di nuova generazione per poter mantenere la freschezza, il sapore e la salubrità più a lungo. Ecco allora che si possono gustare in un secondo momento le salse cacio e pepe, tartare di gambero rosso di Mazara del Vallo, il ragù della domenica o il pesto mediterraneo con i Paccheri di Gragnano o le Linguine grezze di Cavalier Cocco. E poi la Lasagna emiliana a sfoglia verde e i dessert di Stefano Casatti, confezionati in bicchierini da utilizzare per l’ammazzacaffè.
 
Per informazioni: www.osteriaconvista.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


ristorante pizzeria restaurant Terrazza Triennale Osteria con Vista milano materie prime filiera terrritori microeconomia made in Italy take away speciale piatto pronto Stefano Cerveni Salvatore Demuro Ugo Fava

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®