Allegrini
Ros Forniture Alberghiere
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 13 luglio 2020 | aggiornato alle 10:11| 66680 articoli in archivio
Allegrini
Rational
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO

Roma, scontrini irregolari e conti falsati
10mila i controlli delle Fiamme gialle

Roma, scontrini irregolari e conti falsati 
10mila i controlli delle Fiamme gialle
Roma, scontrini irregolari e conti falsati 10mila i controlli delle Fiamme gialle
Primo Piano del 29 giugno 2016 | 10:40

L’operazione della Guardia di finanza sui ristoranti di Roma ha portato alla luce 457 casi di emissione di ricevute irregolari e 2.680 irregolarità per gli scontrini; 5.800 in totale le anomalie su 10.600 controlli. Alcuni gestori del centro storico nascondevano sotto la cassa un doppio misuratore fiscale

Scontrini irregolari, conti falsati, autorizzazioni inesistenti; ecco il quadro che la Guardia di Finanza, impegnata nel piano d'azione denominato “Jubilaeum”, si è trovata ad affrontare dopo una serie di controlli nei ristoranti del centro di Roma. Sono circa 5.800 (54,71%) le irregolarità riscontrate, su oltre 10.600 controlli effettuati dalle Fiamme gialle. Oltre a non avere le autorizzazioni previste dalla legge, e ad addebitare costi aggiuntivi ingiustificati ai clienti spacciandoli per il prezzo coperto, molti gestori per sfuggire al fisco hanno nascosto sotto la cassa un doppio misuratore fiscale.



«Oltre a quello autorizzato - spiegano i militari del I Gruppo che hanno effettuato i controlli - con cui venivano emessi gli scontrini per una parte irrisoria delle consumazioni ve ne era un altro, nascosto sotto il bancone, che permetteva all'esercente di consegnare ai clienti scontrini formalmente ineccepibili, ma in realtà privi di rilevanza fiscale, consentendo di evitare la contabilizzazione degli incassi effettivi». Così facendo sono stati occultati corrispettivi per 650mila euro.

E come se non bastasse il numero delle violazioni fiscali è in crescita: le cifre rilevate nei primi 5 mesi del 2016 coincidono con quelle relative ai primi 7 mesi del 2015. A Roma le irregolarità per le ricevute corrispondono al 64,82%, ovvero in 457 casi su 705 controlli; mentre per quanto riguarda gli scontrini si tratta di 2.680 irregolarità su 4.130 (64,89%).

Inoltre nel 2015 e nei primi cinque mesi del 2016 sono state formulate 117 proposte (di cui 40 riguardanti Roma) all'Agenzia delle entrate; a queste ha fatto seguito l'emanazione di 76 provvedimenti di chiusura delle attività (37 nella Capitale), in base alla normativa che prevede la sanzione accessoria della sospensione della licenza o dell'autorizzazione all'esercizio dell'attività nel caso di accertamento di 4 violazioni nell'arco di cinque anni.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Guradia di Finanza Roma scontrino ricevuta evasione

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Sofidel Papernet
Allegrini
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®