Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 19 ottobre 2019 | aggiornato alle 08:54| 61532 articoli in archivio
HOME     LOCALI     TENDENZE e MERCATO

Riccione, chiude il Cocoricò

Riccione, chiude il Cocoricò
Riccione, chiude il Cocoricò
Pubblicato il 13 giugno 2019 | 11:26

Uno dei locali cult della movida della riviera romagnola che richiamava ogni estate migliaia di giovani da tutto il mondo non riaprirà. Lo ha deciso il Tribunale Fallimentare di Rimini.

La sentenza infatti ha decretato il fallimento della società che gestiva il Cocoricò di Riccione noto per la sua forma inconfondibile a piramide. A gennaio la stessa società - che detiene anche i marchi Titilla e Memorabilia - aveva chiesto di procedere con un concordato preventivo in bianco proprio mentre stava scattando l’asta da 250mila euro per l’acquisizione dei tre marchi.

Cocoricò (Riccione, chiude il Cocoricò)
Il Cocoricò

La cifra è la stessa che ha iniziato a mettere nei guai il locale. Nel 2015 infatti la Dance&Love del noto dj Gabry Ponte aveva chiesto un risarcimento di quella portata dopo che il Cocoricò era stato chiuso per la morte di un ragazzo per overdose e il dj non era stato pagato. A far partire poi l'iter è stata l'Agenzia delle Entrate per il mancato pagamento delle imposte.

Un crollo verticale fino alla chiusura di quello che era arrivato ad essere il miglior locale d’Italia e il 16° al mondo. Le stoccate che hanno portato alla serrata erano state molteplici negli ultimi 4 anni, tra cui quella del Comune di Riccione, che aveva sospeso la licenza al Cocoricò in quanto moroso con i pagamenti della Tari.

locali riccione cocorico chiusura romagna gabry ponte dj movida riviera romangola movida discoteca fallimento tribunale fallimentare di rimini mirabilia titilla italia giovani

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).