Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 12 dicembre 2019 | aggiornato alle 05:09| 62518 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     MEDIA     STAMPA, WEB, TV e APP

Critica cena vegana di lusso
Bufera social sull’influencer

Critica cena vegana di lusso 
Bufera social sull’influencer
Critica cena vegana di lusso Bufera social sull’influencer
Pubblicato il 21 agosto 2019 | 12:25

L'australiana Nicole Warne ha postato su Instagram foto e recensione (pessima) di una sua serata al ristorante Grotta Palazzese di Polignano a Mare. Ma molti followers si sono schierati con il ristoratore.

Questa volta (almeno questa, viene da dire) TripAdvisor non c’entra. La recensione negativa corre comunque sulla rete e raggiunge in un batter d’occhio i due milioni di follower di un’influencer di moda australiana, Nicole Warne che sul suo canale Instagram social ha stroncato senza mezzi termine la sua esperienza al ristorante Grotta Palazzese di Polignano a Mare (Ba).

Lo scatto pubblicato su Instagram dall'influencer (Critica cena vegana di lusso Bufera social sull’influencer)
Lo scatto pubblicato su Instagram dall'influencer

Nella foto in cui si ritrae davanti alla sala del locale a picco sul mare è, per la verità, sorridente. Tuttavia il commento postato a corredo non lascia dubbi su come la giovane blogger si sia trovata nel rinomato ristorante: «La peggiore esperienza a tavola della mia vita - si legge - ho fornito una lista di richieste (sono vegana, con gravi intolleranze a glutine, anacardi e cocco) quando ho fatto la prenotazione tre mesi prima. All'arrivo la vista è stata mozzafiato, ma appena ci siamo seduti ci è stato detto che non poteva essere cucinato nulla al di fuori del menu. Non gradisco la maggior parte delle opzioni previste ed è stato deprimente sapere che avrei comunque dovuto pagare 180 euro per quel menu. Alla fine ho mangiato una ciotolina di fagioli, due piccole fette di verdura e un piatto di frutta come dessert, che non ho mangiato. Per me questo posto non vale quel denaro, nonostante la vista fantastica. Meglio un ristorante locale da 15 euro».

Fin qui il lungo post di Nicole Warne, cui è seguita la pronta replica Modesto Scagliusi, titolare del ristorante. «Abbiamo appositamente un menu vegano - ha detto - senza glutine e gli altri elementi indicati, che le abbiamo presentato e da cui ha potuto ordinare. Il gradimento della cucina è assolutamente soggettivo, ma una rondine non fa primavera. Però la trovo contraddittoria: perché pubblicare uno scatto di Grotta Palazzese nonostante il suo interesse dichiarato online è quello di fornire buoni consigli di cucina? Mi sembra un po' strano».

In queste ore, sono tanti i follower della blogger che si sono schierati in difesa del ristoratore pugliese. Tra loro anche la conduttrice tv australiana, Catriona Rowntree: «Perché parlane male - scrive in un commento - e pubblicare una foto?».

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


alimenti Critica cena vegana lusso Bufera social influencer Nicole Warne grotta palazzese polignano a mare ristorante ristoratore pugliese puglia bari recensione instagram follower Modesto Scagliusi Catriona Rowntree

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).