Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 03 dicembre 2021 | aggiornato alle 07:55 | 79956 articoli in archivio

Occupazione, il covid cancella 841mila posti di lavoro

31 ottobre 2020 | 11:46

Occupazione, il covid cancella 841mila posti di lavoro

31 ottobre 2020 | 11:46

Sono 841mila i posti di lavoro persi nell’ultimo anno. A rivelarlo è un dossier della Fondazione studi dei consulenti del lavoro. Pandemia amara soprattutto per le donne occupate della Penisola: tra il secondo trimestre 2019 e lo stesso periodo di quest'anno, infatti, il virus ha fatto sfumare 470.000 posti 'rosa'. E, dunque, su 100 impieghi persi un anno, quelli femminili "rappresentano il 55,9%" del totale.

Nell'ultimo anno (da giugno 2019 allo stesso mese del 2020), inoltre, nella componente femminile "la tendenza ad allontanarsi dal lavoro, rinunciando anche alla ricerca di un'occupazione, è cresciuta sensibilmente, facendo registrare un incremento di 707.000 donne inattive (+8,5%), soprattutto nelle fasce giovanili".

© Riproduzione riservata

LE ALTRE NOTIZIE IN TEMPO REALE
Loading...