Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 07 dicembre 2021 | aggiornato alle 01:05 | 80064 articoli in archivio

Federalberghi, un patto per test rapidi negli hotel

30 marzo 2021 | 17:20

Federalberghi, un patto per test rapidi negli hotel

30 marzo 2021 | 17:20

Il mondo del turismo cerca di uscire in ogni modo dal buco nero nel quale è caduto da un anno con lo scoppio della pandemia. In particolare ci stanno lavorando gli alberghi che chiedono a gran voce aiuti, ma nel frattempo studiano ogni strategia per ripartire.

Test rapido all'arrivo in hotel Federalberghi, un patto per test rapido negli hotel

Test rapido all'arrivo in hotel


Una soluzione sembra averla trovata Federalberghi con il presidente Bernabò Bocca che ha annunciato: «Abbiamo chiuso una convenzione, di natura commerciale, che prevede di sottoporre a test rapido tutti gli ospiti delle strutture ricettive».

Un modo semplice e veloce per garantire la sicurezza ai turisti e al personale, ma anche a tutte le regioni dalle quali i turisti provengono e alle quali faranno ritorno a viaggio terminato. Una sorta di aggiunta al passaporto vaccinale, in attesa che entri in vigore quest'estate, una proposta pratica che - si spera - il Governo possa considerare per alleggerire le misure restrittive.

© Riproduzione riservata

LE ALTRE NOTIZIE IN TEMPO REALE
Loading...