Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
giovedì 21 novembre 2019 | aggiornato alle 04:36| 62139 articoli in archivio
Rational
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     BARMAN
di Lucia Siliprandi
Lucia Siliprandi
Lucia Siliprandi
di Lucia Siliprandi

Simone Bruni trionfa a “Elba Drink”
Tema dell’evento, il bere responsabile

Simone Bruni trionfa a “Elba Drink” 
Tema dell’evento, il bere responsabile
Simone Bruni trionfa a “Elba Drink” Tema dell’evento, il bere responsabile
Pubblicato il 26 settembre 2017 | 18:44

Giunta alla 20ª edizione (la prima che ha coinvolto nell’organizzazione Abi Professional), la manifestazione elbana ha visto oltre 40 barman sfidarsi nella preparazione di cocktail a basso tasso alcolico

Lo splendido lungomare delle Ghiaie a Portoferraio (Li) ha fatto da cornice alla 20ª edizione di Elba Drink, che ha incoronato Simone Bruni, barman all’Hotel Hermitage, con il cocktail “Why not”. La manifestazione, il cui debutto risale al 1996, è stata organizzata da Massimo De Ferrari, patron con la sorella Raffaella dell’Hotel Hermitage a La Biodola, con la collaborazione di Abi Professional (Associazione barmen italiani), Aibes (Associazione italiana barman e sostenitori) e Fib (Federazione italiana barman).

(Simone Bruni trionfa a Elba Drink Tema dell’evento, il bere responsabile)
Simone Bruni

Quest’anno l’evento ha avuto un respiro internazionale: più di 40 i concorrenti provenienti da tutta Italia e 2 barman giunti da oltreconfine (Austria e Slovenia). Come nelle passate edizioni la mission di Elba Drink è stata quella di trasmettere la cultura del buon bere in modo consapevole e responsabile. Un invito indirizzato soprattutto ai giovani per tutelare la loro salute: bere è divertente ma va fatto con moderazione. Compito dei professionisti, quindi, la creazione di un cocktail originale e stuzzicante ma con un tasso alcolico non superiore ai 12°.

Alla fine della competizione la giuria, composta da quattro giudici tecnici Abi Professional e Aibes, e da quattro giudici del gusto, sommelier professionisti dell’Associazione italiana sommelier (Ais), ha emesso il verdetto. Il primo classificato, Simone Bruni (membro Abi Liguria), è stato premiato con un prezioso orologio d’oro Baume Mercier; secondo classificato Mario Marcovic, barman del Mario mix bar Catering (Slovenia), con “The elixir of love”, premiato con un orologio sportivo Baume Mercier d’acciaio; terzo posto a Sara Schiavi (membro Abi Lombardia), barlady e patronne del locale Andiamo da Sara in provincia di Mantova, con “Passione nel deserto”, premiata con un’opera d’arte donata dal maestro toscano Piero Mazzi.

(Simone Bruni trionfa a Elba Drink Tema dell’evento, il bere responsabile)
Il cocktail “Why not” di Simone Bruni

La manifestazione, condotta da Marco Giovarruscio, barman dell’Hermitage, e da Andrea Balleri, premiato nel 2013 come miglior sommelier d’Italia, ha avuto come ospiti d’onore Gianfranco D’Angelo e Demo Mura, che hanno allietato il pubblico con i loro divertenti sketch. Hanno premiato i vincitori la ex velina Veridiana Mallmann e l’attrice e giornalista Eleonora Vallone. Presente anche Ernesto Molteni, presidente di Abi Professional.

Alla competizione hanno partecipato Irene Deiara, barlady di origine sarda trapiantata ad Arnad (Ao), già medaglia d’oro al Concorso nazionale Abi Professional 2017, e Socia Juliana Petronela, la bartender vincitrice nel 2016 del premio Skyway Cocktail Competition.

Massimo De Ferrari ha sottolineato che «Elba Drink è un’occasione unica per promuovere l’isola». «È stato emozionante - ha aggiunto - vedere il via vai di professionisti, soci Abi Professional, Aibes e Fib che si sono sfidati e confrontati su cocktail a basso tasso alcolico, che possono stimolare i giovani al bere consapevole».

(Simone Bruni trionfa a Elba Drink Tema dell’evento, il bere responsabile)

La serata si è conclusa con una cena offerta da De Ferrari, presidente del Comitato Elba Drink, al ristorante La Bussola a Portoferraio. Gli ospiti - tra cui attori, giornalisti e personaggi presenti all’evento - hanno deliziato i loro palati con piatti a base di materie prime del territorio, come il pescato proveniente dall’isola di Pianosa, accompagnati da ottimi vini offerti dalla Cantina Su'entu, dove lavora il sommelier Andrea Balleri (membro del comitato esecutivo nazionale Abi Professional): Vermentino di Sardegna Doc e Bovale Marmilla Rosso Igt.

Per informazioni: www.elbadrink.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


Simone Bruni Elba Drink Massimo De Ferrari Elba Hotel Hermitage Abi Professional Aibes Fib Marco Giovarruscio Andrea Balleri Ernesto Molteni barman cocktail

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).