Ros Forniture Alberghiere
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e ospitalità
sabato 25 maggio 2019 | aggiornato alle 09:37| 59228 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     BARMAN

Il Negroni 100 anni dopo
Al via il concorso per barman

Primo Piano del 19 dicembre 2018 | 15:48

Il concorso organizzato da Italia a Tavola e Abi Professional parte ufficialmente il 19 dicembre 2018. Una competizione dedicata ai barman italiani, che lavorano nel Belpaese o all'estero. Essi dovranno realizzare una versione personalizzata del Negroni, il cocktail simbolo della mixology italiana, 100 anni dopo.

Chiamati quindi a raccolta tutti i barman professionisti italiani. Per partecipare al concorso non dovranno fare altro che inviare la propria ricetta all'indirizzo mail redazione@italiaatavola.net avendo cura di segnalare come oggetto della mail "Concorso Negroni". Le ricette potranno essere inviate dal 19 dicembre 2018 fino al 28 febbraio 2019.

(Il Negroni 100 anni dopo Al via il concorso per barman)

Coloro che vorranno partecipare dovranno anche prestare attenzione al regolamento del concorso, preparato da Italia a Tavola ed Abi Professional, qui di seguito riportato.

Chi può partecipare
Possono concorrere al concorso tutti i professionisti beverage, quindi tutti gli operatori del settore bar e gestori. Una volta che Italia a Tavola e Abi Professional avranno raccolto tutte le ricette, verrà effettuata una preselezione con illustri personaggi del mondo del bartending: questa commissione renderà nota la lista dei dodici concorrenti che fra tutti si saranno distinti e accederanno alle fasi finali in data 10 marzo 2019.

Regolamento per la selezione
I concorrenti dovranno realizzare una ricetta "fancy" con le seguenti caratteristiche:
  1. La ricetta dovrà essere realizzata utilizzando almeno uno degli storici ingredienti del Negroni (vale a dire Gin, Vermouth rosso e Bitter);
  2. La ricetta dovrà essere espressa in millilitri (ml);
  3. Il contenuto dovrà essere al massimo di 100 ml;
  4. La ricetta dovrà essere compilata utilizzando l'apposito modulo fornito dagli organizzatori (il modulo è in allegato). Solo i moduli completi saranno ritenuti validi e valutati dalla giuria.
  5. La ricetta dovrà essere composta da un massimo di 6 prodotti, comprese gocce, home-made o infusi. Sono ammessi solo i prodotti preparati in office. Il "Crusta" è da considerarsi ingrediente.

Una volta che le ricette saranno quindi giunte alla redazione di Italia a Tavola e valutate da una commissione di esperti, verranno resi noti i nomi dei barman che parteciperanno alla finale. La finale del concorso si terrà il 31 marzo alla Tenuta di Artimino, in provincia di Prato: non una location causale, bensì un ritorno a casa, nel territorio del Negroni. Il contesto nel quale si svolgerà la finale, che darà altresì grande visibilità all'evento, sarà l'11ª edizione del Premio Italia a Tavola.

Regolamento per la finale
  1. Il concorrente potrà presentarsi in pedana con la divisa del posto di lavoro, la divisa dell'associazione di cui fa parte o con un abbigliamento consono alla manifestazione;
  2. Il concorrente verrà per tempo informato sulla disponibilità dei prodotti che compongono la sua ricetta. In ogni caso il consiglio è che ogni concorrente si procuri i prodotti necessari al completamento del proprio "Negroni";
  3. I concorrenti accederanno in office 15 minuti prima dell'inizio del sorteggio e non potranno più comunicare al di fuori dell'office. Per la preparazione della decorazione non ci saranno limiti di tempo se non l'inizio della propria gara;
  4. La decorazione dovrà essere proporzionata al drink e composta da elementi commestibili a carico del concorrente. Verrà preparata in office e posta sul bicchiere del cocktail utilizzando le apposite attrezzature;
  5. Il concorrente dovrà preparare 3 drink completi di decorazioni. Alla giuria di degustazione andranno due drink per la valutazione olfattiva e gustativa. Il rimanente drink andrà alla esposizione fotografica;
  6. Il tempo per la preparazione dei 3 drink è 7 minuti;
  7. Il concorrente dovrà provvedere alle proprie attrezzature;
  8. Per i bicchieri, a carico del concorrente, non vi è limitazione nella scelta, purché siano adatti alla ricetta proposta;
  9. Il concorrente deve avere la conoscenza della sua ricetta e degli ingredienti utilizzati, dovrà infatti esporla alla giuria durante la preparazione.
I parametri ed i punteggi di giudizio:
La Giuria per la degustazione valuterà decorazione (massimo 7 punti) e olfatto e gusto (massimo 20 punti). Questa giuria sarà composta da esponenti del settore e/o membri di altre associazioni del comparto turistico-alberghiero.

La Giuria tecnica, invece, valuterà innovazione e fantasia (massimo 7 punti) e ciò che concerne la preparazione professionale in tutti i suoi aspetti, quindi mise en place, ordine, pulizia, haccp, abilità nel discorrere, rispetto del limite di tempo per la preparazione dei cocktail... (massimo 20 punti). Questa giuria sarà composta da bartender qualificati.

Al termine della competizione saranno premiati sotto i riflettori dell'11° Premio Italia a Tavola i primi tre classificati, premiati con una targa realizzata ad hoc e diversi riconoscimenti con prodotti del settore.

Per mandare la propria ricetta, si ricorda, scaricare il modulo in allegato, compilarlo e re-inviarlo all'indirizzo redazione@italiaatavola.net con oggetto "Concorso Negroni".

Negroni 100 anni compleanno Firenze Prato festa contest Competizione bar bar barman miscelati drink iat italiaatavola premioiat Abi Professional

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...
Mostra più articoli >

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
Mail & Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato a tutti i mezzi del network: la rivista mensile per la ristorazione Italia a Tavola, la rivista in versione digitale per un pubblico più vasto, le diverse newsletter Italia a Tavola settimanale rivolte ad un pubblico di esperti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza su tutti i principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch)