Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 17 settembre 2021 | aggiornato alle 05:20 | 77889 articoli in archivio

Il Negroni 100 anni dopo I 12 finalisti del concorso

19 marzo 2019 | 12:25

Il Negroni 100 anni dopo I 12 finalisti del concorso

19 marzo 2019 | 12:25

Sono stati selezionati da una giuria di esperti i 12 barman che gareggeranno alla finale del concorso indetto da Italia a Tavola e Abi Professional per celebrare il cocktail italiano per eccellenza. La finale si svolgerà presso la Tenuta di Artimino, in provincia di Prato, il 31 marzo alle 15.30. Il contest è aperto al pubblico.

Sono stati selezionati da una giuria di esperti i 12 barman che gareggeranno alla finale del concorso indetto da Italia a Tavola e Abi Professional per celebrare il cocktail italiano per eccellenza. La finale si svolgerà presso la Tenuta di Artimino, in provincia di Prato, il 31 marzo alle 15.30. Il contest è aperto al pubblico.

Il concorso ha coinvolto barman italiani da tutto il mondo. Le iscrizioni si sono chiuse il 28 febbraio e, dopo un'attenta analisi e una scrupolosa selezione, si è giunti alla selezione dei 12 barman che hanno inviato le ricette più interessanti, originali e pertinenti e che gareggeranno nella finale inserita nell'ampio programma del Premio Italia a Tavola, 11ª edizione.

(Il Negroni 100 anni dopo  I 12 finalisti del concorso)

Di seguito (in ordine alfabetico) i finalisti del concorso con la loro ricetta:
  • Giorgio Bagini, "In Croissanteria Lab" a Carobbio degli Angeli (Bg) - La vacanza del conte
  • Silvio Barsellini, "Move On" a Firenze - Il conte
  • Lorenzo Bellieri, "Como Castello del Nero" a Tavernelle Val di Pesa (Fi) - De' Medici
  • Alessandro Clementini, "La Quintessa" a Castel Gandolfo (Rm) - El Conte de Oaxaca
  • Laura Dalcaldo, "Il Gallone Cocktail Bar" a Mantova - Negroni in the Wood
  • Andrea Ferrara, "Terrazza Doña Maria a Siviglia (Spagna) - Tourist Negroni
  • Luca Framarin, "Ovosodo Restaurant" a Vicenza - Negroni Royale
  • Simone Levantesi, "Le Rose Suite Hotel" a Rimini - Negroni allo zafferano
  • Giorgio Pocorobba, "La Rosa dei Venti" a Rapallo (Ge) - L'essenza del conte
  • Roberto Radaelli, "Frigidaire - Samovar American Bar" a Cervinia (Ao) - Caffè del conte
  • Enrico Rovella, Academy Fib Piemonte a Novi Ligure (Al) - Il re scomposto
  • Gianroberta Lucia Verde, "La Tosca" a San Donà di Piave (Ve) - Negroni NA-VE
Questa preselezione, fatta da personaggi di spicco del mondo del bartending, ha individuato e premiato quei bartender che sono stati capaci di realizzare una ricetta personalizzata del Negroni. Vale a dire, un drink che abbia mantenuto almeno un ingrediente della ricetta originale tra bitter, vermouth rosso e gin; una ricetta quale reinterpretazione moderna e personale dello storico cocktail; un "nuovo Negroni" che richiami il classico dando però prova di grande creatività ed equilibrio.

I dodici concorrenti selezionati hanno più che soddisfatto queste premesse e si sono quindi classificati per la finale del contest "Il Negroni 100 anni dopo (1919-2019)", come detto in programma il 31 marzo alla Tenuta di Artimino. La sfida tra i 12 finalisti si terrà infatti durante il tanto atteso Premio Italia a Tavola, quest'anno giunto all'11ª edizione, dando così al contest una spiccata visibilità; senza contare poi che Prato rappresenta in un certo senso un ritorno a casa per il cocktail made in Italy, nato in questo territorio un secolo fa.

Ogni concorrente ad Artimino dovrà preparare 3 drink completi di decorazioni. A valutarne gusto e olfatto, fantasia, innovazione e tecnica ci sarà una giuria di esperti del settore: il consigliere Abi Professional Carmine Lamorte, la barlady e titolare dell'Estremadura Cafè di Verbania Cinzia Ferro, la giornalista Paola Mencarelli, il barman vincitore del sondaggio Personaggio dell'anno dell'enogastronomia e dell'accoglienza 2018 di Italia a Tavola Alex Siliberto, la giornalista gastronomica Elena Maria Petrini, il socio fondatore di Abi Professional Paolo Severino Baldini.

Clicca qui per visualizzare il regolamento completo.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali