Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 14:37| 61559 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     BARMAN
di Ernesto Molteni
presidente ABI Professional
Ernesto Molteni
Ernesto Molteni
di Ernesto Molteni

Formazione per barman
sempre più specializzata

Formazione per barman 
sempre più specializzata
Formazione per barman sempre più specializzata
Pubblicato il 16 agosto 2019 | 09:01

Oggi c’è una forte richiesta di argomenti specializzati. Una delle soluzioni più gettonate sono i “Box formativi” che prevedono una full immersion di uno o due giorni per imparare il più possibile su un argomento.

Il corso base per barman fino ad ora è stato il più richiesto da chi voleva entrare nel nostro settore, soprattutto da parte di chi voleva specializzarsi nei drink miscelati classici o doveva aprire un bar e aveva la necessità di saperne di più. Oggi invece, grazie alla disponibilità delle aziende produttrici di farsi carico della formazione tramite dei master “brandizzati” con la partecipazione di figure professionali note grazie ai social, vi è la richiesta di Box formativi specializzati su alcuni argomenti.

Da Carosello: “Cimabue, Cimabue, fai una cosa, ne sbagli due” (Formazione per barman sempre più specializzata)
Da Carosello: “Cimabue, Cimabue, fai una cosa, ne sbagli due”

Questi spaziano dalla mixology al bar chef, dalla conoscenza e utilizzo di spezie ed erbe aromatiche all’impiego di nuovi prodotti originali (spesso riprendendo distillati e liquori di un tempo che non vengono più prodotti da anni), dalla conoscenza e miscelazione di distillati di canna da zucchero e agave (senza contare il sakè e altri prodotti asiatici simili ottenuti da riso e cereali) al flair specializzato, dai corsi di wine corner e wine mixology fino alla degustazione organolettica di sommellerie.

I corsi così sviluppati sono più immediati, più economici e meno impegnativi per quanto riguarda i tempi di partecipazione, mentre un corso classico richiede almeno un mese e mezzo con un impegno costante che talvolta crea problemi rispetto alle esigenze di un professionista che nel nostro settore ha sempre poco tempo a disposizione.

Abi Professional ha creato dei Box formativi di questo tipo, almeno una dozzina dalla durata di un giorno o due a seconda della materia, a prezzi molto convenienti, tenuti e gestiti da grandi professionisti del settore che hanno partecipato a loro volta ad un corso di formazione per formatori. Ai partecipanti viene dato un attestato di partecipazione cumulativo. A coloro che partecipano con esito positivo tramite prova d’esame a un determinato numero di corsi verrà rilasciato, una volta raggiunto un certo punteggio, l’attestato di Master bartender. Il tutto è descritto sul sito di Abi Professional e per ulteriori informazioni si può contattare il Centro formazione (www.abiprofessional.it/centro-formazione).

Concludo sottolineando a tutti coloro che intendono svolgere la nostra professione, in particolar modo i giovani, come sia importante partecipare e vivere i corsi classici e di merceologia perché in tutti i mestieri prima di specializzarsi in qualcosa bisogna sempre imparare i principi della scuola classica e saper fare i drink storici e internazionali visto. Oggi tanti giovani che si dedicano alla mixology non sono in grado di riproporli come si faceva tempo fa...

bar barman miscelati drink mixology bere miscelato formazione corso di formazione formazione professionale box formativi Abi Professional

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).