Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
sabato 21 maggio 2022 | aggiornato alle 15:03 | 84837 articoli in archivio

S.Pellegrino Young Chef Countdown per la finalissima

 
21 febbraio 2018 | 14:34

S.Pellegrino Young Chef Countdown per la finalissima

21 febbraio 2018 | 14:34
 

21 giovani cuochi di talento attendono la sfida finale del talent internazionale, che si terrà dall'11 al 13 maggio a Milano, in occasione della Food Week del capoluogo lombardo.

21 giovani cuochi di talento attendono la sfida finale del talent internazionale, che si terrà dall'11 al 13 maggio a Milano, in occasione della Food Week del capoluogo lombardo.

Edoardo Fumagalli, vincitore della competizione italiana, si unità agli altri giovani cuochi finalisti che rappresentano ben 20 differenti aree geografiche. Classe 1989, lunga gavetta in Italia e all'estero, Fumagalli, oggi al timone de La Locanda del Notaio di Pellio Intelvi (Co), ha subito confermato la stella Michelin.

Anthony Genovese ed Edoardo Fumagalli (S.Pellegrino Young Chef Countdown per la finalissima)
Anthony Genovese ed Edoardo Fumagalli

Da settembre lavora con il mentore Anthony Genovese, bistellato de Il Pagliaccio a Roma, per affinare il signature dish che ha conquistato la giuria italiana, vale a dire il Gambero carabiniere, animelle glassate, croccante alle alghe con insalatina aromatica.

Annie Féolde, Virgilio Martinez, Paul Pairet, Brett Graham, Ana Roš, Dominique Crenn e Margarita Forés (S.Pellegrino Young Chef Countdown per la finalissima)
La giuria - Annie Féolde, Virgilio Martinez, Paul Pairet, Brett Graham, Ana Roš, Dominique Crenn e Margarita Forés

Per conquistare il titolo al talent internazionale, i diversi signature dishes dovranno essere preparati e sottoposti dai cuochi concorrenti a una giuria composta da sette cuochi di fama internazionale: Annie Féolde (Enoteca Pinchiorri - Firenze), Virgilio Martinez (Central - Lima, Perù), Paul Pairet (Ultraviolet - Shanghai, Cina), Brett Graham (The Ledbury - Londra, Regno Unito), Ana Roš (Hiša Franko - Caporetto, Slovenia), Dominique Crenn (Atelier Crenn - San Francisco, California) e Margarita Forés (Cibo - Filippine). Dopo un’attenta valutazione basata sui criteri delle cinque “Regole d’oro” - ingredienti, tecnica, genio, bellezza e messaggio - un solo vincitore sarà eletto S.Pellegrino Young Chef 2018.

© Riproduzione riservata STAMPA

 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali