Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 20 novembre 2019 | aggiornato alle 00:36| 62100 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI

Turismo e ristorazione
È caccia ai giovani professionisti

Turismo e ristorazione 
È caccia ai giovani professionisti
Turismo e ristorazione È caccia ai giovani professionisti
Pubblicato il 10 settembre 2019 | 18:11

Il Rapporto Excelsior 2018 di Unioncamere a Anpal, presentato nei mesi scorsi, ha messo in evidenza il fatto che nel nostro Paese c’è un forte disallineamento tra la domanda di lavoro espressa dalle imprese e l’offerta.

Disallineamento che ha riguardato il 26% degli oltre 4,5 milioni di contratti di lavoro che il sistema produttivo aveva intenzione di stipulare. Nello specifico, su 250mila contratti, circa un terzo è stato destinato agli under 30, ricercati principalmente nel settore terziario e in particolare nella filiera turistica e alimentare. Tra questi, il 51% delle figure è risultato di difficile reperimento (report a cura di ClicLavoro Veneto e Veneto Lavoro). Il motivo? Emerge la tendenza che vede i giovani essere sempre meno propensi ad accettare orari di lavoro a volte scomodi o mansioni pesanti, soprattutto se impegnano anche i weekend e le festività.

La figura professionale del cuoco è tra le più ricercate (Turismo e ristorazione È caccia ai giovani professionisti)
La figura professionale del cuoco è tra le più ricercate

Ma ciò accade non solo nel nostro Paese. L'associazione nazionale degli albergatori e dei ristoratori tedesca, per esempio, ha pubblicato i dati trimestrali del settore della ristorazione rivelando cifre inquietanti per quanto riguarda gli apprendistati: nel 2018 il numero dei contratti di apprendistato firmati per una formazione da cuoco è sceso del 6% rispetto all'anno precedente. Nel Regno Unito è stato calcolato che la richiesta di apprendisti cuochi si triplicherà entro il 2022 per coprire il fabbisogno di circa 11.000 cuochi. Una domanda in crescita a fronte di una deriva che vede numerosi giovani professionisti che non concludono il loro percorso o che si licenziano quando vengono a contatto con la realtà lavorativa.

Oggi in cucina si lavora con attrezzature super tecnologiche (Turismo e ristorazione È caccia ai giovani professionisti)
Oggi in cucina si lavora con attrezzature super tecnologiche

Cresciuta in un ambiente dominato da Internet e dalla comunicazione mobile, la generazione dei cosiddetti "nativi digitali" è diversa dalle precedenti. Per sua natura, richiede un ambiente di lavoro all'avanguardia. Proprio per questo motivo, i produttori di tecnologie di cottura sono sempre più attenti alle esigenze di questa generazione high-tech per comprenderle e rendere così i posti di lavoro più attraenti. Maggiori sforzi nella formazione, condizioni lavorative migliori e una tecnologia di cottura all'avanguardia possono contribuire a invertire questa tendenza.

L'offerta pensata da Rational, gruppo leader a livello settoriale e tecnologico nella preparazione di piatti caldi nell’ambito delle cucine professionali, include per esempio attrezzature intelligenti come i due apparecchi di cottura SelfCookingCenter e VarioCookingCenter, nonché la soluzione di rete Connected Cooking, che piace particolarmente ai futuri cuochi. E non c'è da stupirsi, visto che consente di avviare e sorvegliare da remoto con lo smartphone il processo di cottura nel Combi-Vapore, indipendentemente dal luogo in cui ci si trova. «Gli investimenti nella tecnologia dovrebbero essere visti anche come un'opportunità di risparmio e ottimizzazione - ha dichiarato Enrico Ferri, amministratore delegato di Rational Italia - La nostra offerta include, tra l'altro, la funzione della cottura notturna, che consente di aumentare ulteriormente le capacità di una giornata lavorativa, per sperimentare delle novità o perfezionarsi altrove».

Fare esperienza, gestirsi in autonomia e fare rete con colleghi del settore non solo fa crescere la motivazione, ma anche il senso di riconoscimento nella professione.

Per informazioni: www.rational-online.com/it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef iat italiaatavola turismo ristorazione cucina giovani domanda offerta tecnologia mercati Rational contratti apprendisti tendenze enrico ferri

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).