Molino Quaglia
Rotari
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 29 maggio 2020 | aggiornato alle 15:41| 65853 articoli in archivio
HOME     PROFESSIONI     CUOCHI

Euro-Toques lavora per i cuochi
#SostieniLaRistorazione cresce

Euro-Toques lavora per i cuochi 
#SostieniLaRistorazione cresce
Euro-Toques lavora per i cuochi #SostieniLaRistorazione cresce
Pubblicato il 06 maggio 2020 | 17:37

Cresce l'adesione degli chef italiani dopo l'appello del presidente Enrico Derflingher agli associati perchè si mostrassero in foto per richiamare l'attenzione sui problemi del settore .

Il sostegno dell’associazione internazionale di cuochi Euro-Toques prosegue. Altri undici cuochi di fama (dopo i primi dieci di qualche giorno fa - hanno dato il loro contributo a partecipare all’iniziativa #SostieniLaRistorazione che il presidente Italia e International Enrico Derflingher ha voluto organizzare per consentire a tutto il settore della ristorazione di rimanere in vita nonostante l’emergenza coronavirus. L’appello è rivolto a tutti i 300 associati italiani.

Euro-Toques lavora per i cuochi
Enrico Derflingher, Filippo La Mantia, Claudio Sadler e Valeria Piccini

«Il momento continua ad essere difficile - ha scritto Enrico Derflingher, presidente Euro-Toques Italia e International ai soci della delegazione del Belpaese - stiamo dialogando con le istituzioni per tenere viva la luce sul nostro settore terribilmente colpito da questa pandemia, cerchiamo di stare uniti aspettando nuove notizie positive. La ristorazione rappresenta la cultura del nostro Paese, identità di ogni territorio, non ci possiamo permettere di cadere nell’oblio. I nostri sacrifici, i nostri investimenti dovranno essere tutelati. Sono vicino a tutti voi e alle vostre famiglie».
 
Un messaggio dal cuore, per un direttivo che non abbandona i suoi associati, chef che da sempre sostengono i valori di Euro-Toques, dalla cultura alimentare alla cucina anti-spreco fino al rispetto delle tradizioni di tutti i territori. Un messaggio che vuole anche incitare a non mollare - un incoraggiamento che Enrico Derflingher ha già trasmesso ai soci e ai cuochi di tutta Italia tramite Italia a Tavola - anche con un piccolo gesto simbolico.

Euro-Toques lavora per i cuochi
Alessandro Negrini e Fabio Pisani, Enrico Bartolini, Antonio Guida, Massimiliano Alajmo, Enrico Croatti, Ernesto Iaccarino, Alessandro Gilmozzi, Fabrizio Girasoli

«Per dare voce al nostro movimento vorrei ricevere da tutti voi una foto con il cartello in mano #SostieniLaRistorazione, così da realizzare un video virale per i social». Per farsi sentire, per ricordare a tutti che la ristorazione di Euro-Toques non ha mollato e non mollerà. «Vi chiedo infine, se vi fa piacere, di segnalarci le iniziative sociali che avete portato avanti con grande cuore, attraverso foto e racconti, in modo da comunicarle a tutti i soci». Stessa iniziativa di cui tanti chef ET si sono già fatti bandiera: vedi Enrico Cerea, tristellato di Da Vittorio, tra delivery e cucina all'Ospedale in Fiera a Bergamo.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


cuoco chef sostienilaristorazione cuochi ristorante coronavirus covid-19 eurotoques Enrico Derflingher Filippo La Mantia Claudio Sadler Valeria Piccini Alessandro Negrini e Fabio Pisani Enrico Bartolini Antonio Guida Massimiliano Alajmo Enrico Croatti Ernesto Iaccarino Alessandro Gilmozzi

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Srl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®