Ros Forniture Alberghiere
Feudo Arancio
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
lunedì 21 ottobre 2019 | aggiornato alle 07:01| 61545 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Pentole Agnelli
di Toni Sàrcina
presidente Commanderie des Cordons Bleus Italia
Toni Sàrcina
Toni Sàrcina
di Toni Sàrcina

Dieta mediterranea, un toccasana
anche nella ristorazione ospedaliera

Dieta mediterranea, un toccasana 
anche nella ristorazione ospedaliera
Dieta mediterranea, un toccasana anche nella ristorazione ospedaliera
Pubblicato il 24 marzo 2019 | 15:32

I menu, le materie prime, i tipi di cottura e un’importante descrizione dei vantaggi per la salute sulle scelte alimentari operate nella “Clinica Salus” di Battipaglia (Sa).

Dopo il “prologo” del mese scorso, ecco la parte più “golosa” e importante della relazione del dottor Nicola Antonio Gugliucci.

(Dieta mediterranea, un toccasana anche nella ristorazione ospedaliera)


Come si sa, i cibi consigliati dalla Dieta mediterranea sono ricchi di vitamine e hanno un effetto antiossidante che incide sulla prevenzione di malattie gravi come il cancro. Nel menu invernale, per il pranzo sono proposti i seguenti primi piatti: pasta con legumi, riso al pomodoro, pasta in bianco (con olio evo e Parmigiano Reggiano), risi e bisi, zuppa di ortaggi e legumi, tagliatelle alla bolognese, pasta e patate, risotto alle zucchine, pasta al forno, pasta con melanzane, minestrone, ecc. Come secondi vi sono: petto di pollo ai ferri, merluzzo all’olio e limone, costolette di maiale, pesce al forno o gratinato, fesa di tacchino, seppie alla pizzaiola, calamari ripieni, mozzarella di bufala e prosciutto, verdure grigliate, zucchine o melanzane ripiene, pisellini saltati e, sempre, insalata mista di contorno. Un esempio di menu: minestra con farro, riso e ortaggi, merluzzo all’agro, zuppa di ceci o verza e patate in umido, serviti su vassoio termico.

Tutti i cibi sono preparati al momento, sia per il pranzo sia per la cena, grazie alle due brigate di cucina che si alternano. La cucina è uno dei punti di forza della “Salus” poiché, oltre alle materie prime “a chilometro zero” e rigorosamente stagionali, i cibi pur essendo leggeri e senza fritti o soffritti incontrano il gusto dei pazienti, dando loro la sensazione di essere a casa propria. Per cena sono serviti: potage di verdure, pastina in brodo vegetale, semolino al pomodoro, tagliere di formaggi freschi, pesce in umido, frutta cotta.

Questa dieta permette il giusto rapporto tra calorie dei cibi e fabbisogno energetico individuale, mantenendo in equilibrio il metabolismo e, di conseguenza, il peso corporeo. L’apporto di grassi positivi, come quelli del pesce, omega 3 e 6, insaturi e di origine vegetale, di lecitina e fitosteroli, aiuta inoltre a combattere l’aumento di trigliceridi nel sangue e a diminuire il contenuto di colesterolo, con vantaggi sul sistema cardiovascolare.

(Dieta mediterranea, un toccasana anche nella ristorazione ospedaliera)

I benefici della dieta sono riscontrabili anche per longevità e protezione dei tessuti, evitandone il deterioramento nel tempo. Alcuni studi dimostrano infatti che i telomeri, ovvero quegli elementi che aiutano a proteggere i cromosomi e la loro struttura, risultano rafforzati con benefici per tutto il Dna. Le sostanze nutritive contenute, in particolare, nell’olio d’oliva hanno effetti antiossidanti per eccellenza e, in particolare, aiutano a prevenire malattie del sistema nervoso come l’Alzheimer.

Nutrirsi con alimenti contenenti molte proteine di origine vegetale aiuta ad alleggerire fegato e reni, favorendo l’eliminazione di tossine e di sostante dannose per l’organismo. Frutta e carboidrati sono alimenti consigliati secondo questo tipo di alimentazione. Proprio per la combinazione salutare tra gli alimenti, gli zuccheri si mantengono stabili limitando i tanti disturbi causati dal diabete. I benefici della Dieta mediterranea si evincono a livello sistemico: non solo una parte del corpo ne è avvantaggiata ma tutto l’organismo è interessato dal suo effetto positivo. Infatti la Dieta mediterranea, con i suoi colori e sapori, migliora la “compliance” della degenza ospedaliera e genera un effetto antidepressivo nei pazienti.

salute alimentazione dieta mediterranea clinica clinica salus medicina ristorazione ospedaliera sana alimentazione dieta

RESTA SEMPRE AGGIORNATO! Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp - Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram - Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - & Credits - Sitemap - Policy - © ® - Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).
Edizioni Contatto Srl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160
& Credits - Sitemap - Policy - © ®
Registrazione Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch).