Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
venerdì 10 aprile 2020 | aggiornato alle 02:09| 64772 articoli in archivio

Cassa integrazione in deroga
Regole e fondi nelle diverse Regioni

Cassa integrazione in deroga 
Regole e fondi nelle diverse Regioni
Cassa integrazione in deroga Regole e fondi nelle diverse Regioni
Pubblicato il 25 marzo 2020 | 19:19

A ogni regione e provincia autonoma l’importo di 1.293,2 milioni, prima quota per il finanziamento. Le “zone gialle” già destinatarie di uno specifico trattamento, adottano le medesime procedure per entrambi.

Con il decreto interministeriale del 23 marzo in merito alla Ripartizione risorse Cassa integrazione salariale in deroga (pubblici esercizi fino a 5 dipendenti ed imprese commerciali con oltre 50 dipendenti) è stato ripartito e assegnato a ciascuna regione e provincia autonoma l’importo di 1.293,2 milioni di euro quale prima quota delle risorse previste per il finanziamento della cassa integrazione salariale in deroga da parte del decreto Cura Italia.

Cassa integrazione in deroga Regole e fondi nelle diverse Regioni

La Fipe-Federazione italiana pubblici esercizi segnala che nel caso di datori di lavoro che facciano richiesta del trattamento per unità produttive poste in almeno cinque regioni diverse o province autonome, il trattamento è riconosciuto dal ministero del Lavoro per conto delle regioni interessate.

Per quanto riguarda le regioni in precedenza definite “zona gialla” (Lombardia, Emilia Romagna e Veneto), già destinatarie di uno specifico trattamento, possono adottare le medesime procedure per entrambi.

I trattamenti, si sottolinea da Fipe, potranno essere citati dalle regioni con un unico provvedimento di concessione della durata massima di 13 settimane.

Decreto interministeriale 23 marzo 2020
Ripartizione risorse cassa integrazione salariale in deroga
Cassa integrazione in deroga Regole e fondi nelle diverse Regioni

Per informazioni: www.fipe.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


locali iat italiaatavola regioni province decreto cura italia cassa integrazione in deroga risorse zona gialla

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®