ABBONAMENTI
 
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 20 ottobre 2020 | aggiornato alle 08:00| 68649 articoli in archivio
Ros Forniture Alberghiere
Molino Quaglia

Cig, pronte altre 18 settimane?
Via il 15 luglio, formula 9+9

Cig, pronte altre 18 settimane? 
Via il 15 luglio, formula 9+9
Cig, pronte altre 18 settimane? Via il 15 luglio, formula 9+9
Pubblicato il 23 luglio 2020 | 18:09

Il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo ha annunciato che si sta lavorando sull'ipotesi di prolungare ulteriormente l'ammortizzatore sociale così da rispondere alle insistenti richieste delle imprese.

Il Governo si avvia a concedere altre 18 settimane di cassa integrazione. Ad annunciarlo è stata la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, intervenendo al tavolo sulla riforma degli ammortizzatori sociali con Cgil, Cisl e Uil.

Nunzia Catalfo - Cig, pronte altre 18 settimane? Via il 15 luglio, formula 9 9
Nunzia Catalfo

Un intervento preannunciato nelle scorse settimane, che troverà spazio in un nuovo decreto insieme ad altre misure per il lavoro. La preoccupazione delle aziende, in questi giorni, era forte, soprattutto perché tante di queste - tra cui moltissime del settore della ristorazione e del turismo - avevano esaurito con l’inizio di luglio le prime 18 settimane previste in più tranche dal Governo.



Le ulteriori 18 settimane di cassa integrazione partirebbero dal 15 luglio e andrebbero a coprire i prossimi quattro mesi, fino dunque alla metà di novembre. Per le settimane di Cig si adotterebbe la formula 9+9. In alternativa ci sarebbe «uno sgravio per quelle aziende che decidono di far rientrare i propri dipendenti al lavoro». La ministra Catalfo ha anche spiegato che nel prossimo decreto ci sarà la decontribuzione per le nuove assunzioni a tempo indeterminato, e «la prosecuzione del blocco dei licenziamenti, con alcune eccezioni come la cessazione di attività».

La speranza delle aziende è che con la nuova tornata di cassa integrazione vengano rispettati da parte dell’Inps i tempi di erogazione del contributo ai lavoratori. A beneficiare dell’aiuto potrebbero essere, tra le altre, le tante imprese dell’accoglienza, alle prese con una ripartenza più difficile del previsto, dopo i mesi del lockdown. La notizia arriva nel giorno in cui la ministra delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, ha lanciato la proposta di destinare un fondo da un miliardo di euro alle decine di migliaia di ristoratori colpiti dalla crisi economia post emergenza sanitaria.

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail
Abbonati alla rivista cartacea in spedizione postale

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


sindacato governo ministro cassa integrazione aiuti lavoro ammortizzatori sociali Nunzia Catalfo

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Sky
Caricamento...
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®
Edizioni Contatto Surl | via Piatti 51 24030 Mozzo (BG) | P.IVA 02990040160 | Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES | Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, GDO, F&B Manager, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. www.italiaatavola.net è strettamente integrato
con tutti i mezzi del network: il magazine mensile cartaceo e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti
ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). ©®