Rotari
Rational
Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
mercoledì 01 aprile 2020 | aggiornato alle 18:52| 64527 articoli in archivio
Rotari
Rational
HOME     PROFESSIONI     PASTICCERI

Entusiasmo a Firenze
per la 2ª tappa di MeetMassari

Entusiasmo a Firenze 
per la 2ª tappa di MeetMassari
Entusiasmo a Firenze per la 2ª tappa di MeetMassari
Pubblicato il 06 giugno 2019 | 14:44

Il format vede il Maestro - nominato miglior pasticcere al mondo al World Pastry Stars 2019 - protagonista di masterclass di formazione che illustrano agli operatori l’utilizzo ottimale delle farine Dallagiovanna.

«Il mondo corre sull’innovazione e bisogna dare qualcosa in più di quello fatto fino a ieri. Sempre tenendo conto che la tradizione è irrinunciabile, in quanto legata al territorio e alla sua cultura». Il pensiero di Iginio Massari è in linea con la filosofia di Molino Dallagiovanna, unità di intenti espressa il 27 maggio scorso a Firenze, presso l’Hotel 500, nell’ambito del secondo appuntamento del tour MeetMassari organizzato da Molino Dallagiovanna in collaborazione con Eurovo e Carra Distribuzione.

Iginio Massari e il suo babà (Entusiasmo a Firenze per la 2ª tappa di Meet Massari)
Iginio Massari e il suo babà

Sul palco-laboratorio Massari ha dato vita al croissant, al babà presentato in una versione verticale e conica e alla tradizionale schiacciata dolce fiorentina utilizzando LeDivine, la nuova linea di farine da grano italiano ispirata al cinema e all’universo femminile. Si articola in tre varianti di Tipo 00 - Sofia, Monica e Anna - ideali per tutte le esigenze del professionista dell’arte bianca. Una linea multiuso che si ottiene dalla selezione dei migliori grani italiani, lavati e macinati lentamente e a freddo. Sofia è indicata per lievitazioni veloci, Monica per medie e Anna per lunghe (biga e lievito madre).

(Entusiasmo a Firenze per la 2ª tappa di MeetMassari)
Il successo di MeetMassari a Firenze

Accanto al Maestro Massari, anche il Maestro pasticcere Denis Dianin e il pastry chef Domenico Di Clemente. Tra i partecipanti, volti noti della pasticceria italiana come il Maestro lievitista Achille Zoia e il presidente di AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani) Gino Fabbri, che ha voluto portare i saluti di tutti gli accademici.

Il croissant di Massari (Entusiasmo a Firenze per la 2ª tappa di Meet Massari)
Il croissant di Massari

La giornata è stata condotta da Sabrina Dallagiovanna, rappresentante della sesta generazione della famiglia e responsabile commerciale e marketing, che ha sottolineato quanto la selezione, le analisi chimico-fisiche, il lavaggio e la macinazione in purezza di ogni singola varietà di grano siano dei consolidati punti di forza dell’azienda. Un’impresa che ha triplicato il fatturato negli ultimi dieci anni e che è presente in 52 Paesi. La capacità produttiva oggi, con l’ampliamento dello stabilimento, è di 3.500 q al giorno.

Professionalità, creatività e tanto amore per la pasticceria sono gli ingredienti del tour MeetMassari. Dopo le tappe di Torino (25 marzo) e Firenze, prossimo appuntamento il 23 settembre a Palermo con una dedica alla pasticceria dell’isola ispirata alla tradizione dei pupi siciliani.

Per informazioni: www.dallagiovanna.it

© Riproduzione riservata

RESTA SEMPRE AGGIORNATO!
Iscriviti alle newsletter quotidiane e ricevile direttamente su WhatsApp
Ricevi in tempo reale le principali notizie del giorno su Telegram
Iscriviti alle newsletter settimanali inviate via mail

“Italia a Tavola è da sempre in prima linea per garantire un’informazione libera e aggiornamenti puntuali sul mondo dell’enogastronomia e del turismo, promuovendo la conoscenza di tutti i suoi protagonisti attraverso l’utilizzo dei diversi media disponibili”

Alberto Lupini


pasticcere MeetMassari Iginio Massari Molino Dallagiovanna farina arte bianca panificazione pasticceria pastry dolce dessert ledivine

SCRIVI UN COMMENTO    
Esprimi liberamente il tuo commento scrivendo nella finestra, indica nome, cognome ed indirizzo e-mail e il campo alfanumerico di sicurezza.
 
 
 
 
Voglio ricevere le newsletter settimanali
Ai sensi del D.lgs. 196/2003, La informiamo che i dati personali da lei forniti sono necessari per poter procedere alla gestione della Sua segnalazione e saranno utilizzati, con strumenti informatici e manuali, esclusivamente per tali finalità. Letta l'informativa ai sensi del D.lgs. 196/2003, cliccando sul tasto INVIA, autorizzo il trattamento dei miei dati personali, per le finalità e con le modalità ivi indicate.

ARTICOLI CORRELATI
Loading...

APPROFONDIMENTI
Loading...
Mostra più articoli >



Caricamento...
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®
Edizioni Contatto Surl - via Piatti 51, 24030 Mozzo (Bg) - P.IVA 02990040160 - Mail & Credits  -  Sitemap  -  Policy  -  PARTNER  -  EURO-TOQUES - Reg. Tribunale di Bergamo n. 8 del 25/02/2009 - Roc n. 10548
Italia a Tavola è il principale quotidiano online rivolto al mondo Food Service, Horeca, F&B Manager, ristorazione, pizzerie, pasticcerie, bar, turismo, benessere e salute. Il portale www.italiaatavola.net è strettamente integrato con tutti i mezzi del network: la rivista mensile cartacea e digitale Italia a Tavola, le newsletter quotidiane su Whatsapp e Telegram, le newsletter settimanali del lunedì e del sabato rivolte a professionisti ed appassionati, i canali video, il tg pomeridiano (Iat Live news) e la presenza sui principali social (Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, Flipboard, Pinterest, Telegram e Twitch). - © ®