Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 30 novembre 2021 | aggiornato alle 03:44 | 79853 articoli in archivio

Il "miglior panettone" è padovano A Francesco Luni il titolo mondiale

Il pasticcere di Padova ha vinto il concorso internazionale organizzato dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria, vincendo la concorrenza di 300 candidati provenienti da tutto il mondo.

27 ottobre 2020 | 18:56

Il "miglior panettone" è padovano A Francesco Luni il titolo mondiale

Il pasticcere di Padova ha vinto il concorso internazionale organizzato dalla Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria, vincendo la concorrenza di 300 candidati provenienti da tutto il mondo.

27 ottobre 2020 | 18:56

È opera del pasticcere padovano Francesco Luni è il “miglior panettone del mondo 2020”: questo il responso del Campionato Internazionale della Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria e Cioccolateria “The best Panettone of the world 2020”, che ha consacrato il dolce preparato dal pasticcere veneto della Pasticceria Estense di Padova.

Francesco Luni  -

Francesco Luni

Erano oltre 300 i professionisti in gara, con delegazioni che arrivavano, fra gli altri Paesi, da Cina, Giappone, America, Spagna. La giuria del concorso, formata dai Campioni del Mondo di pasticceria Roberto Lestani (Presidente di giuria), Matteo Cutolo, Paolo Molinari, Enrico Casarano e dai Maestri Pasticcieri Pluripremiati Claudia Mosca, Maurizio Santilli e Gianni Pina, ha giudicato il profumo, il taglio, la cottura, il gusto, la sofficità e l’alveolatura, ma anche la qualità delle materie prime scelte, la lievitazione, la presentazione e, non ultima, la capacità del Pasticcere di comunicare il suo prodotto.

«Fino a pochi giorni fa non sapevo se sarei potuto partire per Roma – ha detto Luni – su questa Competizione Internazionale pendeva la spada di Damocle di nuovi provvedimenti restrittivi dovuti all’emergenza Covid. Poi la conferma, l’agitazione di partire, l’emozione di tornare a Roma per un Mondiale».

In gara 300 pasticceri da tutto il mondo - Il miglior panettone è padovano A Francesco Luni il titolo mondiale
In gara 300 pasticceri da tutto il mondo

Così Francesco Luni, 37 anni, laurea magistrale in Tecnologia Alimentare, titolare insieme alla sorella Federica della storica Pasticceria Estense di Padova, ora ufficialmente insignito della nomina di Maestro, ha ottenuto il massimo riconoscimento con il suo Panettone Tradizionale ed essendoci stati dei pari meriti, gli è stato conferito l’Oro Assoluto al Campionato del Mondo FIPGC “The Best Panettone of the World 2020”, con tanto di Coppa d’Oro che si è aggiunta alla Medaglia d’Oro già assegnata.

«Abbiamo portato Padova sul tetto del Mondo della Pasticceria Internazionale con il nostro Panettone Classico fatto come una volta, seguendo la ricetta tramandata da ben tre generazioni della mia famiglia - conclude Luni junior - Ho dato il massimo, circondato e protetto dalla mia famiglia, da amici che fanno parte della famiglia, da fornitori storici che fanno parte della famiglia e da clienti che fanno parte della nostra grande famiglia. Spero che questa mia vittoria porti almeno un po’ di ottimismo e gioia in questo periodo di incertezza e paura del futuro. La missione di un Pasticcere è da sempre quella di aiutare a festeggiare, a portare allegria, spensieratezza e “conforto”».

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali