Quotidiano di enogastronomia, turismo, ristorazione e accoglienza
martedì 30 novembre 2021 | aggiornato alle 04:09 | 79853 articoli in archivio

Miglior panettone tradizionale: vince Matteo Papanice

Ad aggiudicarsi la vittoria della quarta edizione di “Mastro Panettone” il lievitato del pasticcere pugliese. Francesco La Manna e Tinto Mohamed vincono per il panettone al cioccolato e Claudio Colombo per il pandoro.

09 novembre 2020 | 16:52

Miglior panettone tradizionale: vince Matteo Papanice

Ad aggiudicarsi la vittoria della quarta edizione di “Mastro Panettone” il lievitato del pasticcere pugliese. Francesco La Manna e Tinto Mohamed vincono per il panettone al cioccolato e Claudio Colombo per il pandoro.

09 novembre 2020 | 16:52

Quali sono i panettoni artigianali (e quest’anno anche i pandori) più buoni? Ad aggiudicarsi la vittoria della quarta edizione di “Mastro Panettone”, il concorso organizzato da Goloasi.it, nella categoria “Miglior panettone artigianale tradizionale” è stato il panettone di Matteo Papanice di Cresci (Castellana Grotte - Ba), seguito al secondo posto da quello di Damiano e Valentino Rizzo della Pasticceria San Francesco (Spezzano della Sila - Cs) e al terzo da quello di Antonio Caputo Pasticcere (Altamura - Ba).

Il panettone di Matteo Papanice di Cresci - Miglior panettone tradizionale: vince Matteo Papanice

Il panettone di Matteo Papanice di Cresci

Nella categoria “Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato” ad aggiudicarsi il primo gradino del podio è stato il panettone di Francesco La Manna e Tinto Mohamed della Pasticceria Mascolo (Visciano - Na), seguito da quello di Stefano Lorenzoni di Arte Dolce (Monte San Savino - Ar) e da quello di Salvatore Tortora di Espresso Napoletano (Marigliano - Na).

Mentre a trionfare nella categoria “Miglior pandoro artigianale” è stato il pandoro di Claudio Colombo di Pasticceria Colombo (Barasso - Va - Lombardia), seguito da quello di Carlo La Torre della Pasticceria Valentini (Roma) e da quello di Nicola Covella di Covella Pasticceri (Gioia del Colle).

A definire la classifica attraverso gli assaggi alla cieca è stata la giuria tecnica della quarta edizione di “Mastro Panettone”, composta da Fabrizio Donatone, Giuseppe Russi, Antonio Daloiso, Eustachio Sapone, Giuseppe Mancini e Francesco Borioli.

Premiati anche un lievitato per ogni categoria dalla giuria popolare, che ha selezionato quello di Oscar Pagani di Non Solo Pane (Palazzolo sull'Oglio - Bs) come “Miglior panettone artigianale tradizionale”, quello di Roberto Rigacci di Rigacci ’48 (Cerbaia - Fi) come Miglior panettone artigianale creativo al cioccolato” e quello di Angelo Grippa Pasticceria (Eboli - Sa) come “Miglior pandoro artigianale”.

La finale si è svolta a porte chiuse nel rispetto delle disposizioni governative per il contenimento del contagio da Covid-19, ma per garantire la trasparenza del contest, tutte le fasi di degustazione da parte delle giurie sono state trasmesse sulla pagina Facebook ufficiale del concorso, consentendo a tutti i finalisti e al pubblico di partecipare attraverso i social per tutto il corso della diretta.

Il concorso “Mastro Panettone” vanta la partnership di numerosi sponsor leader internazionali, fra i quali i main sponsor Agrimontana, Bombonette, Il Granaio delle Idee, Emiliano Arredamenti, Toraldo e Dolci tentazioni.

© Riproduzione riservata

 
Voglio ricevere le newsletter settimanali